8 alimenti ideali per ricostituire il collagene della pelle

Anche le creme e i sieri aiutano a ricostituire il collagene, ma senza dubbio il modo migliore per farlo è portare a tavola alimenti che ne siano ricchi.

Se avete superato i 35 anni e notate che la vostra pelle comincia e perdere un po’ di elasticità e fermezza o sono comparse le prime rughe, ecco il colpevole: il collagene.

Il collagene è una proteina che viene prodotta dalle cellule del tessuto connettivo, i fibroblasti. Rappresenta circa il 30% della massa proteica totale del nostro corpo e l’80% di tutto il tessuto connettivo.

Possiamo definirlo, in parole semplici, il collante delle nostre cellule. Senza esso, non vi sarebbe coesione nel corpo umano.


Il collagene e la nostra pelle

donna-trattamento-anti-rughe

La salute della cute è direttamente legata alla presenza del collagene, il quale ha il compito di proteggere i tessuti e creare una barriera contro le tossine e gli agenti esterni nocivi.

È il componente principale dei capelli e delle unghie, così come dei legamenti e dei tessuti connettivi. Più concretamente, costituendo buona parte del derma, è responsabile della compattezza della pelle.

Ecco perché quando la pelle produce meno collagene, comincia a perdere di tono.

Leggete anche: Alimenti per prevenire le rughe

Quando si comincia a perdere collagene e per quale motivo?

La produzione di collagene comincia a diminuire già a partire dai 25 anni e i primi effetti si fanno notare dopo i 35.

Con la diminuzione del collagene, la struttura epiteliale si indebolisce, la pelle appare più sottile, i capelli sono meno forti e cominciano a comparire le prime rughe.

Tendini, legamenti e articolazioni perdono elasticità e flessibilità.

Fattori che accelerano la perdita di collagene

  • L’esposizione al sole, il fumo, le sostanze inquinanti e tossiche, lo stress e un eccessivo esercizio fisico aumentano la produzione di radicali liberi che intaccano il collagene esistente.
  • Il calo degli ormoni che si verifica durante la menopausa e con l’invecchiamento è un altro fattore importante.
  • Assunzione di farmaci che inibiscono l’assorbimento di vitamine e sali minerali.

Che cosa possiamo mangiare per ricostituire il collagene della pelle?donna-fasi-invecchiamento

Arriva per tutti il momento in cui la produzione di collagene comincia a calare, ma non tutto è perduto. Alcuni alimenti sono ricchi di questa proteina e altri ci aiutano a produrla.

Assumere questi cibi ci aiuta a mantenere più a lungo il tono e l’elasticità della pelle:

1. La carne

Le carni a più alto contenuto di collagene sono:

  • La carne bovina
  • Il pollame
  • La carne ovina
  • La carne di cervo
  • La carne di maiale (soprattutto le zampe)

Sono altrettanto ricchi di proteine e di collagene la trippa, le frattaglie e altri tagli di carne (testina, zampone, zampe di vacca, brodo di ossa, etc).

2. Il pesce

Sebbene il pesce contenga meno collagene rispetto alla carne, è altrettanto ricco di proteine.

Anche gli omega 3, che si trovano soprattutto nel salmone e nel tonno, proteggono la membrana adiposa che circonda le cellule epiteliali. Come risultato, questo tipo di pesce riduce lo stato infiammatorio e dona elasticità e fermezza alla pelle.

3. Gelatina

gelatina-per-ricostituire-collagene-della-pelle

La gelatina è composta per il 90% da sostanze derivate dal collagene. È anche un alimento a basso apporto calorico.

4. Frutta e verdura di colore rosso

La frutta rossa come le mele, le fragole, le ciliegie, le barbabietole, i peperoni rossi, etc, contengono licopene, una sostanza che, oltre ad essere un antiossidante, stimola la produzione di collagene.

5. Frutta ricca di vitamina C

La vitamina C è essenziale per la produzione di collagene. La troviamo in arance, limoni, kiwi, pompelmo, mango, ananas e altri frutti.

Questo tipo di frutta contiene anche antiossidanti che rallentano la formazione delle rughe.

6. Verdura

Ortaggi come la melanzana, tutti i tipi di cavolo, la scarola e gli spinaci sono alimenti ideali per la produzione di collagene.

7. Alimenti ricchi di zolfo

olive-per-ricostituire-il-collagene

Alimenti come sedano, olive verdi e nere, aglio, cetriolo, banana, cipolla e tofu sono ricchi di zolfo, elemento in grado di stimolare la produzione di collagene.

Leggete anche: 8 benefici del sedano

8. Altri alimenti

Altri alimenti da includere nella dieta per favorire la ricostituzione del collagene sono il latte di soia, il formaggio, il tè, la frutta secca e i cibi ricchi di lisina come le patate, le alghe e il lievito di birra.

Tutti gli alimenti che vi abbiamo indicato sono facili da reperire sul mercato. Abbinateli come più vi piace: seguendo una dieta sana ed equilibrata, comincerete a notare gli effetti anche sulla vostra pelle.