Regalare amore non stanca, ricevere delusioni sì

· 16 settembre 2016
La delusione è un sentimento che, se si prolunga per molto tempo, non solo stanca, ma finisce persino per spegnerci dentro e per distruggere il nostro entusiasmo

Nessuno può stancarsi di donare un affetto sincero per qualcuno che, a sua volta, riconosce ogni sforzo e ogni dettaglio. Regalare amore non stanca. Ciò che fa rabbuiare la nostra anima sono le delusioni e tutto il vuoto che si percepisce in certe relazioni.

Il tipico proverbio “fare del bene senza pensare a chi” dovrebbe specificare diversi dettagli, quelli che tutti noi abbiamo vissuto sulla nostra pelle quando abbiamo dato il massimo di noi a chi avevamo accanto, senza sapere che esistono dei limiti.

C’è chi dà per scontato che ricevere attenzioni, complimenti, favori e affetto non richieda sforzo; che solo perché si ha una relazione è la regola e si dimenticano che una relazione è uno scambio continuo nel quale “tu mi dai e io ti offro”.

L’amore incondizionato è, senza dubbio, molto rispettabile. È ciò che sente, per esempio, una madre per il proprio figlio, un pilastro indistruttibile che comprendiamo e che valorizziamo.

Nonostante ciò, questa “incondizionalità”, di per sé, è un terreno pericoloso per molte persone. Perché non in tutti i casi si può giustificare il continuo donare affetto e rispetto quando non lo riceviamo più; quando non ci apprezzano o ci tradiscono.

È una caratteristica comune nelle nostre relazioni affettive di cui vogliamo discutere in questo articolo.

La delusione stanca e spegne poco a poco l’amore

La delusione stanca e ci fa aprire gli occhi. Nonostante ciò, finché non arriva quel momento, attraversiamo una serie di fasi complesse e difficili dal punto di vista emotivo che ci fanno mettere in dubbio molte cose.

Scoprite anche: 7 ingredienti necessari nella coppia, oltre all’amore

Bisogna dire che la delusione non è necessariamente il primo passo verso una rottura. A volte ci permette di vedere le cose in modo più realista e ci spinge ad intraprendere alcuni cambiamenti più maturi.

Vediamoli più nel dettaglio.

Quando l’amore è cieco e la delusione ci fa aprire gli occhi

Quando siamo molto giovani, è normale ritrovarsi in una situazione simile a questa: viviamo relazioni sentimentali nelle quali idealizziamo il nostro partner in modo da non vedere nessuno dei suoi difetti e finiamo per issarlo su un piedistallo molto, molto alto.

  • Tuttavia, la vita di tutti i giorni ci dimostra poco a poco che la perfezione non esiste e non è negativo né positivo. Vedere la realtà delle cose è il modo giusto, e necessario, di affrontare al meglio una relazione.
  • Il nostro partner, proprio come noi, non è perfetto, tanto meno infallibile. Commettiamo degli errori e tutti hanno le proprie fissazioni e molti difetti.
  • Quelle prime delusioni devono aprirci gli occhi, in modo da farci rendere conto che, per far prosperare la coppia, entrambi devono impegnarsi allo stesso modo.

Gli sbagli si correggono, gli errori servono ad imparare e i loro difetti si armonizzano con i nostri.

Nonostante ciò, sappiamo anche che ci sono diversi tipi di delusioni ed errori che non sempre si possono perdonare.

Donna con stelle delusioni

La delusione che stanca e che ferisce

Ci sono fatti, dettagli, parole e gesti che ci fanno aprire gli occhi e che ci dimostrano, con un impatto alquanto forte, che una persona non è come ci aspettavamo.

  • Molto probabilmente, non è mai stata come noi pensavamo che fosse perché, proprio come abbiamo spiegato prima, l’amore tende ad idealizzare il carattere delle persone.
  • L’amore non dovrebbe mai offrirsi a occhi chiusi. L’aspetto più complicato di tutto ciò è che, quando parliamo di emozioni, entriamo ormai in un ambito nel quale è molto difficile controllare ciò che proviamo.
  • Possiamo accettare una delusione, possiamo perdonare un errore o persino perdonarne cinque. Nonostante ciò, nel momento in cui si ricommette lo stesso errore senza curarsi del dolore che causa all’altro, ci vediamo costretti, senza alcun dubbio, a prendere una decisione

La delusione continua non solo è stancante, ma ferisce e distrugge anche la nostra autostima. È un aspetto che dobbiamo capire molto chiaramente.

Leggete anche: Perdonare, lasciar andare il passato e voltare pagina

Mi sono stancato di tutte queste delusioni

Non bisogna arrivare a certi estremi. Quando il cuore si stanca troppo di fronte a tutte le delusioni ricevute, inizia a spegnersi oppure ad accettare la situazione, ad arrendersi.

  • Non dovremmo mai ritrovarci in queste situazioni nelle quali tollerare le delusioni diventa “la normalità”, nelle quali la cosa migliore è sopportare e restare in silenzio.
  • Non importa se si tratta di partner, amici o persino figli. Se non c’è rispetto e c’è una chiara volontà di fare del male per il puro piacere di farlo, perché non si sa cos’è il rispetto e l’affetto sincero, è arrivato il momento di reagire con risolutezza.
Donna triste che guarda in basso delusioni

È consigliabile saperlo fare sin dalla prima delusione. Una volta aperti gli occhi dinanzi alla realtà, bisogna affrontarla e mettere in chiaro che ci hanno fatto del male, che non è così che si costruisce una relazione.

Scoprite anche: 7 persone tossiche da allontanare per essere felici

Se c’è qualcosa che vi dà fastidio, mettetegli un nome e manifestatelo. Se qualcosa vi delude, dimostratelo e offrite una soluzione per impedire che accada di nuovo.

Se le delusioni continuano, è arrivato il momento di dare una risposta più decisiva. Se non lo fate, resterete feriti e fin troppo frantumati.

Non permettete che accada.

Guarda anche