Arredare il soggiorno con materiali riciclati

19 Agosto 2019
Volete sapere come arredare il soggiorno con materiali riciclati? In questo articolo vi suggeriamo alcune idee davvero creative.

Il soggiorno di casa è la zona che di solito viene utilizzata di più e nella quale si trascorre più tempo. È in questa stanza che la famiglia si riunisce e condivide momenti unici, e dove possiamo esprimere al meglio il nostro stile. Per questa ragione abbiamo pensato di offrirvi alcune idee per arredare il soggiorno con materiali riciclati.

Non è necessario investire grandi somme di denaro per poter avere il soggiorno dei nostri sogni. Con un po’ di buon gusto e originalità possiamo riciclare materiali usati e, allo stesso tempo, godere di una stanza ricca di fascino e personalità. Eccovi alcune idee per iniziare.

5 idee per arredare il soggiorno con materiali riciclati

1. Cassette di legno riciclate

Se desideriamo evitare l’acquisto di una libreria o di un pannello divisorio per interni, possiamo utilizzare delle cassette di legno e impilarle fino a raggiungere l’altezza desiderata. Dobbiamo solo assicurarci che siano ben carteggiate così da evitare la presenza di qualche scheggia o imperfezione del legno.

Questa scelta ci offre l’opportunità di dipingere le cassette dei nostri colori preferiti. Quasi per magia, avremo librerie o scaffali in cui esporre i nostri oggetti decorativi. Se impiliamo le cassette riciclate, dobbiamo solo prendere la precauzione di imbullonarle tra loro: in questo modo saranno molto più sicure.

Vi consigliamo di leggere anche: Costruire una libreria per la casa in pochi passaggi

2. Pallet per arredare il soggiorno

Arredare il soggiorno con materiali riciclati
I pallet rappresentano un classico nell’arredamento con materiali riciclati. Possiamo usarli per creare una grande varietà di mobili ed elementi di arredamento.

L’arredamento mediante pallet gode ormai di un largo consenso nel design di migliaia di case e negozi. Si tratta di un esempio evidente di come sia possibile riciclare con stile e creare ambienti dai quali non vorremo più uscire. Questa economica proposta possiede un’infinità di usi e applicazioni.

Per esempio, possiamo costruire un sofà con dei pallet per dare un aspetto informale al nostro soggiorno. Questi elementi possono essere impiegati anche come librerie da parete o come tavolino aggiuntivo per le poltrone. Non dimentichiamo, poi, le infinite possibilità che possiamo applicare allo svago dei bambini: raccoglitori di libri, letti e perfino una casetta o un castello giocattolo.

3. Il legno

Il legno è un materiale nobile che non passa mai di moda e che consente di trasformare qualunque spazio in un luogo unico. Una soluzione ideale per dare carattere a un soggiorno arredato con materiali riciclati è quella di riutilizzare una trave per il tetto restaurata.

Grazie a questo materiale, possiamo realizzare quadri vintage o riciclare una vecchia scala per offrirle un nuovo impiego, per esempio come libreria. Possiamo anche rivestire un’intera parete con vecchie assi riciclate.

4. Arredare il soggiorno son sedie di diversi tipi

Tavolo con sedie di diversi tipi
Arredando il soggiorno con sedie di stili diversi, ogni membro della famiglia potrà scegliere il proprio posto in base ai propri gusti e alla propria personalità.

Se desideriamo dare al tavolo del nostro soggiorno un aspetto audace e originale, possiamo ricorrere a diverse sedie antiche. Esistono molti negozi di antiquariato e di oggetti seconda mano che offrono una vasta scelta di sedie da restaurare. Provate a dare un’occhiata e trasformate in base ai vostri gusti le sedie per il vostro soggiorno.

Un’idea divertente per arredare il soggiorno con materiali riciclati consiste nel fare in modo che tutte le sedie siano diverse, una per ogni stile. Questo semplice modo di personalizzare lo spazio consentirà a ogni membro della famiglia di avere la propria sedia preferita, in base ai colori prediletti o ai gusti personali.

Potrebbe interessarvi leggere anche: Mobili in materiale riciclato: 8 idee creative

5. I quadri e le lampade

Nel mondo dell’arte e in quello dell’arredamento, ogni idea dipende dai propri gusti e criteri di scelta. Quindi, ciò che per una persona è orribile per un’altra potrebbe risultare incantevole. Arredare il soggiorno con quadri riciclati può offrire al vostro lato più creativo e fantasioso la possibilità di manifestarsi.

  • Si possono realizzare quadri a mo’ di collage oppure combinati con tessuti. E come vi sembra l’idea di utilizzare un foulard come arazzo?
  • Un’altra scelta consiste nell’incorniciare oggetti che hanno un valore affettivo.
  • Esistono anche quadri la cui superficie presenta una consistenza materica, realizzati con foglie d’albero o di qualunque materiale che vi ispiri e risulti armonioso con lo spazio.
  • Le foto di famiglia unite a ricordi personali possono costituire una scelta molto emotiva.

Queste sono solo alcune idee per arredare il soggiorno con materiali riciclati. La magia del riciclaggio consiste nel saper vedere negli oggetti usati delle nuove possibilità artistiche. Qualsiasi oggetto inutilizzato ci offre l’opportunità di dare uno stile personale alla nostra casa. Osate!

  • Borreguero-sanchez. (2015). Arquitectura low tech. Arquitectura Low Tech.
  • Money, A. (2007). Material culture and the living room: The appropriation and use of goods in everyday life. Journal of Consumer Culture. https://doi.org/10.1177/1469540507081630
  • Turney, J. (2004). Here’s One I Made Earlier: Making and Living with Home Craft in Contemporary Britain. Journal of Design History. https://doi.org/10.1093/jdh/17.3.267