5 balli per tonificare gambe, glutei e cosce

11 marzo 2017
Per tonificare gambe, glutei, cosce e altre zone del corpo quasi senza rendercene conto, possiamo sfruttare le molteplici possibilità che ci offrono i diversi stili di ballo: un modo per mantenerci in forma divertendoci

Fare esercizio, in ognuna delle sue varianti, oltre ad essere una sana abitudine, ci aiuta a migliorare la nostra forma fisica. Ma la verità è che, molto spesso, la monotonia dell’attività fisica che dobbiamo svolgere ci annoia e ci viene a mancare la motivazione.

È per questo che vi consigliamo di scegliere il ballo. Sì, avete letto bene: il ballo. Ballare è il modo migliore per rafforzare e allenare il nostro corpo quasi senza rendercene conto.

Inoltre, si tratta di una attività divertente e rilassante che ci permette di conoscere un sacco di persone nuove, e oltretutto gente in carne e ossa, non amicizie virtuali.

Oggi vogliamo parlarvi di alcuni balli che ci consentono di tonificare gambe, glutei e cosce. Siete pronte a scendere in pista?

In cerca di un modo efficace per tonificare gambe, glutei e cosce? Diamo inizio alle danze

Il ballo è un’attività che offre grandi benefici a tutto il nostro corpo in generale, ma è particolarmente adatto per le gambe, così martoriato dalla vita sedentaria che oggigiorno la maggior parte di noi conduce. È proprio a causa di questo stile di vita che i nostri arti inferiori si gonfiano, ci fanno male e sono pesanti.

Non dimentichiamo, però, che quando si balla, viene liberata una grande quantità di endorfine. In questo modo, oltre a rafforzare i muscoli, ci sbarazzeremo delle preoccupazioni, lo stress sarà solo un vago ricordo e ci sentiremo decisamente felici.

Ci sono molti tipi di ballo. Possiamo quindi scegliere quello che meglio si adatta alle nostre caratteristiche e soprattutto ai nostri gusti. Inoltre, possiamo ballare da soli o con un partner, a casa o in palestra, in una pista da ballo o nel luogo che più ci aggrada.

Nell’articolo di oggi vi vogliamo parlare dei cinque migliori balli che ci aiuteranno a tonificare gambe, glutei e cosce.

Leggete anche: Otto motivi per amare il ballo e praticarlo ogni giorno

1. Salsa

Se vogliamo bruciare calorie, la salsa è il ballo ideale. Inoltre, quando le sequenze dei passi hanno un ritmo veloce, rafforzeremo i glutei, le cosce ed i polpacci.

Ma questo non è l’unico vantaggio che offre questo travolgente ritmo latinoamericano. Questo ballo ci permetterà anche di:

  • Snellire il giro vita.
  • Migliorare la postura, l’agilità e la coordinazione.
  • Rafforzare il busto e le braccia.

Ballando salsa, viene anche stimolata al massimo la circolazione, riducendo, di conseguenza, il rischio di soffrire di disturbi cardiovascolare.

2. Tip tap

Il tip tap è una danza originaria degli Stati Uniti, in cui i piedi si muovono ritmicamente.

Questo ballo nacque dalla fusione delle danze con gli zoccoli (diffuse in Irlanda, nel nord dell’Inghilterra e in Scozia) con le danze afroamericane.

Il tip tap è uno dei balli con il maggior grado di attività aerobica. La pratica di questo ballo non solo ci aiuterà ad ossigenare il nostro organismo, ma anche a bruciare i grassi. Grazie ai continui ed alternati movimenti di tacco e punta sul pavimento, potremo anche:

  • Tonificare in particolar modo i polpacci.
  • Rinforzare glutei e quadricipiti.
  • Migliorare l’equilibrio.

Probabilmente non saremo bravi come Fred Astaire o Ginger Rogers, ma il nostro corpo ci ringrazierà per i numerosi benefici che questo ballo sarà in grado di apportargli.

3. Flamenco

Direttamente dalla Spagna, ecco un ballo che, con i suoi movimenti ritmici, ci aiuterà a sviluppare coordinazione, flessibilità e forza.

Il flamenco, la musica e la danza tipiche delle regioni dell’Andalusia, dell’Extremadura e di Murcia, è un buon esempio di esercizio aerobico, in grado di tonificare gambe e glutei.

Inoltre, grazie alla sua pratica:

  • Eserciteremo anche fianchi e addome.
  • Libereremo le tossine in eccesso dal nostro corpo attraverso la sudorazione.
  • Bruceremo calorie e perderemo peso.
  • Potremo migliorare la coordinazione grazie all’uso di nacchere, ventagli e scialli.

4. Tango

Musica e ritmo che rappresentano l’Argentina per eccellenza, il tango è un ballo ideale per rafforzare le gambe. Con le sue pause di sospensione (cortes) e i suoi equilibri continui (quebrada), potremo tonificare, in particolar modo:

  • I polpacci
  • I quadricipiti
  • I glutei

Inoltre, si tratta di un ballo che aiuta a lavorare l’equilibrio e la buona postura, modella il giro vita e rafforza gli addominali laterali.

Un dato interessante è che i cardiologi ed i gerontologi consigliano la pratica di questo ballo anche a persone anziane.

Vi consigliamo di leggere anche:Cinque esercizi per sollevare e tonificare i glutei

5. Zumba

In realtà si tratta di una disciplina che combina esercizi di fitness con i principali ritmi latinoamericani.

Tra questi troviamo:

  • La salsa
  • Il merengue
  • La cumbia
  • Il reggaeton
  • La samba

Questa disciplina venne creata dal colombiano Alberto “Beto” Pérez, alla fine degli anni novanta. La zumba, oltre ad essere molto divertente, è un’attività fisica che, grazie alla sua intensità, è in grado di bruciare molte calorie.

Inoltre ci permette di tonificare gli addominali, le cosce ed i glutei.

Le immagini sono una gentile concessione di © wikiHow.com

Guarda anche