8 trucchi di bellezza a base di olio essenziale di cocco

· 6 dicembre 2016
Grazie alla consistenza e alla versatilità dell’olio di cocco, siamo in grado di approfittare dei suoi principi nutritivi per prenderci cura della nostra pelle e per molti altri scopi estetici. 

L’olio essenziale di cocco è diventato una celebrità tra gli oli naturali per diversi motivi. Quest’olio è ricco di vitamine K, E, ferro e possiede agenti antibatterici naturali, come l’acido laurico.

Quest’olio è un’autentica meraviglia e possiede molti benefici per la salute.

Quelli più conosciuti riguardano la sua utilità in quanto acceleratore naturale del metabolismo, regolatore dei livelli di colesterolo e capacità di ridurre gli effetti negativi di malattie quali il diabete.

Aiuta anche a mantenere una sana routine di bellezza. Provate questi 8 trucchi di bellezza in cui potrete usare l’olio essenziale di cocco.

1. Olio essenziale di cocco per ammorbidire i capelli

olio di cocco sui capelli

Anticamente le donne utilizzavano l’olio di cocco per la cura dei capelli. È risaputo che era uno dei segreti per avere capelli lungi, spessi e brillanti. 

Per questo motivo, sono molti gli shampoo e i trattamenti che lo utilizzano come uno dei loro principali ingredienti.

Altri benefici che può apportare ai vostri capelli:

  • Idratazione intensa.
  • Combatte la forfora.
  • Mantiene il cuoio capelluto sano.

Cosa bisogna fare?

L’unica cosa da fare è riscaldare un po’ di olio essenziale di cocco finché non acquisisca una consistenza adatta per poter essere distribuito sui capelli. Raccoglieteli in una cuffia e risciacquate dopo un paio d’ore o il giorno dopo.

Per i capelli molto ricci, applicare un po’ di olio di cocco aiuta anche a controllare il volume e a definire i ricci. 

2. Olio di cocco come balsamo

Grazie alla sua grande quantità di principi nutritivi, al suo potere idratante e al suo aroma, l’olio essenziale di cocco è una buona opzione per le labbra screpolate che volete far tornare morbide e dall’aspetto sano.

Cosa bisogna fare?

Un’opzione semplice consiste nel mescolare un po’ di olio di cocco leggermente caldo con un cucchiaio di zucchero e una piccola quantità di miele.

Questo meraviglioso esfoliante naturale vi permetterà di rimuovere la pelle morta in modo delicato.

Dovrete solo applicarlo tramite movimenti circolari, delicatamente, finché le labbra non si saranno ammorbidite.

3. Come sbiancante per denti

igiene-orale

Come detto prima, l’olio di cocco ha proprietà antibatteriche e antimicotiche. Ciò lo rende ideale per il trattamento di batteri nella cavità orale e per eliminare la placca.

Questo è un trucco che vi aiuterà a mantenere i vostri denti naturalmente bianchi e un alito fresco. Inoltre, promuove la salute delle gengive e riduce il rischio di carie

Cosa bisogna fare?

L’unica cosa da fare è prendere un cucchiaio di olio essenziale di cocco per lavare i denti invece di ricorrere al solito dentifricio.

Spazzolate come fate di solito e risciacquate subito dopo.

4. Struccarsi con l’olio di cocco

L’olio di cocco è ideale per rimuovere il trucco, infatti rimuove con facilità prodotti a prova d’acqua come il mascara.

Grazie a ciò, otterrete una cute pulita e liscia, senza maltrattare il vostro viso quando lo pulite. Aiuta anche a risciacquare la pelle e riduce le rughe mentre la idrata.

Cosa bisogna fare?

Immergete un batuffolo di cotone nell’olio essenziale di cocco e usatelo per pulire il vostro viso con delicatezza. Se lo usate per pulire le ciglia, vi aiuterà ad ammorbidirle e ne favorirà la crescita.

5. Rimpiazza le lozioni per il corpo

schiena

Potete usare l’olio di cocco come lozione per il corpo o potete aggiungerlo alla vostra crema preferita. Grazie al suo alto contenuto di antiossidanti, può aiutarvi a:

  • Ritardare l’invecchiamento della pelle.
  • Combattere i radicali liberi.
  • Trattare problemi cutanei come acne o eczemi.

Cosa bisogna fare?

Se lo applicate dopo aver fatto una doccia calda, l’olio di cocco penetrerà nella vostra pelle e ne manterrà l’idratazione. Ciò calmerà l’irritazione e lascerà la vostra pelle morbida e liscia. 

Potete anche utilizzarlo sulle cuticole, cosa che vi aiuterà a rafforzare le unghie.

6. Usatelo come crema per depilarvi

Utilizzandolo come crema per la depilazione, riuscirete ad idratare la pelle e ad evitare gli effetti dell’irritazione prodotta dal contatto con la lametta.

Cosa bisogna fare?

Bisogna solo applicare un cucchiaio di olio essenziale di cocco nell’area in cui si effettuerà la rasatura per evitare lo sfregamento e rendere più morbidi i peli.

Un altro vantaggio è che non dovete preoccuparvi di rimuovere il prodotto alla fine della depilazione perché, anche se lo lasciate, agirà come idratante per la pelle. 

7. Come esfoliante per il corpo

Grazie alle sue proprietà idratanti, l’olio essenziale di cocco può essere utilizzato per esfoliare il corpo in combinazione con altri elementi. In questo modo, manterrete la vostra pelle idratata, giovane e fresca.

Cosa bisogna fare?

Se mescolate olio di cocco con un po’ di zucchero o sale marino, otterrete un esfoliante molto efficace, potete inoltre aggiungere limone, miele, qualsiasi olio aromatico, estratto di fiori e persino lavanda fresca per aggiungere un piacevole aroma.

8. Per avere piedi fantastici

Quando lo utilizzate per massaggiare i piedi, le sue proprietà antibatteriche e antimicotiche li manterranno al riparo da diverse affezioni. Aiuta anche a ridurre i talloni secchi e screpolati.

piedi-freddi

Cosa bisogna fare?

Se strofinate delicatamente l’olio di cocco tra le dita dei vostri piedi, potrete trattare in modo efficace il piede d’atleta. C’è anche chi consiglia l’applicazione di questo olio sui piedi almeno una volta alla settimana.

Come vedete, l’olio di cocco potrebbe essere considerato il miglior amico di qualsiasi persona. Per questo motivo, sarebbe il caso di aggiungerlo alla propria routine giornaliera di bellezza, un’opzione molto intelligente ed accessibile.

Guarda anche