Benefici del limone per dimagrire

Nonostante sia conosciuto per il suo apporto di vitamina C, il limone può essere un grande alleato per perdere peso, dato che sazia e favorisce l'eliminazione delle scorie

Il limone è un frutto con delle proprietà nutrizionali ottime. Consumare il suo succo mescolato con dell’acqua apporta diversi benefici all’organismo. Fra questi, contribuisce alla perdita di peso, sempre che venga incluso all’interno di un’alimentazione sana. Per tutti questi motivi, vogliamo mostrarvi alcuni dei benefici del limone per dimagrire.

Valori nutrizionali del limone

Bicchieri con acqua e limone

Nel limone possiamo trovare una moltitudine di nutrienti importanti. Una razione di 100 grammi apporterà:

  • 27,66 kcal
  • 0,69 g di proteine
  • 3,16 g di carboidrati
  • 4,7 g di fibra
  • 0,30 g di grassi

D’altra parte, è ricco di minerali quali il calcio, il ferro, lo iodio, il magnesio, lo zinco, il selenio, il sodio, il potassio e il fosforo. In quanto alle vitamine, il limone ci apporta la vitamina A, le vitamine del gruppo B (B1, B2, B6, acido folico), la vitamina C e D, fra le altre.

I carboidrati presenti in questo frutto sono, principalmente, glucosio, fruttosio e saccarosio. Inoltre, e come ultima cosa, contiene anche acidi grassi quali il palmitico e il linoleico, nonostante in misura minore rispetto ai sali e alle vitamine.

Con tutte queste proprietà nutrizionali, il limone è un frutto eccellente da includere in una dieta sana.

Logicamente, il suo sapore fortemente acido rende complicato consumarlo come frutto intero. Tuttavia, vi è la possibilità di ottenere i suoi molteplici benefici spremendo il limone e bevendone il succo mescolato con dell’acqua.

A seguire, vi mostriamo alcuni benefici del limone per dimagrire.

Volete saperne di più? 5 buoni motivi per bere acqua di melanzana e limone

Benefici del limone per dimagrire

Limoni e donna che misura circonferenza vita

In primo luogo, il limone è un diuretico naturale, per cui aiuta l’organismo a eliminare le tossine mediante organi quali la vescica e i reni. Il consumo abituale di limone incrementa la quantità di urina e contribuisce a mantenere i reni puliti, sani e attivi.

D’altra parte, il limone è ricco di flavonoidi, alcuni composti che aiutano a ridurre il contenuto di grassi nel sangue, evitando che si accumulino placche di grasso nelle pareti arteriose.

Inoltre, la composizione del succo di limone, simile a quella della saliva umana, favorisce la produzione di succhi gastrici nello stomaco. Questo facilita e agevola la digestione.

L’alto contenuto di acido citrico nel limone contribuisce a massimizzare la funzione degli enzimi del nostro organismo. Quindi, incoraggia una migliore attività da parte del fegato e apporta una considerevole quantità di vitamina C, un composto essenziale per la nostra salute.

Per questo il limone è un frutto che contribuisce positivamente a mantenere in buono stato il nostro sistema immunitario.

Come abbiamo detto, il limone ha anche un elevato contenuto di fibre, in particolare la pectina. Questa fibra di tipo solubile aiuta a ottenere una sensazione di sazietà. Quindi ci permetterà di controllare meglio il cibo che ingeriamo.

In questo modo, ridurremo le quantità di cibo a dei valori più adeguati per il nostro corpo, contribuendo direttamente alla perdita di peso.

Il limone contribuisce anche a mantenere un umore migliore, riducendo i livelli di stress e ansia. Inoltre, aiuta a conservare uno stato fisico migliore in generale, a evitare l’indigestione, l’acidità e i gas, diminuendo anche la sensazione di gonfiore e la ritenzione di liquidi.

Non lo sapevate? Gas intestinali: cosa rivelano sullo stato di salute

Come sfruttare i benefici del limone per dimagrire?

Donna che beve succo di limone

Il succo di limone spremuto e mescolato con l’acqua può essere bevuto sia caldo che freddo. Tuttavia, ingerirlo quando è caldo apporta un beneficio aggiuntivo e contribuisce a movimenti intestinali accentuati.

Il succo di limone caldo favorisce una corretta depurazione dell’intestino e combatte la stitichezza.

Quando si tratta di sfruttare i benefici del limone per dimagrire, sarà importante trasformarne il consumo in un’abitudine. Questo aiuterà ancora di più le persone che soffrono di stitichezza, dato che il consumo regolare del succo di limone aumenterà la voglia di andare in bagno, grazie alle sue proprietà diuretiche.

Si consiglia di bere un bicchiere di succo di limone con un po’ d’acqua a digiuno e in modo prolungato nel corso della giornata.

In particolare, bere questo succo circa 30 minuti prima di ciascun pasto permetterà che i suoi effetti sul grasso abbiamo un impatto maggiore, evitando che gli eccessi ingeriti si depositino nel nostro organismo.

Come ultima cosa, e per coloro che riescono a sopportarne il sapore acido, mangiare un limone intero o succhiarne la polpa contribuirà a una migliore salute orale. Questo si deve alle sue proprietà antibatteriche e alla sua capacità di prevenire determinate malattie della bocca.

Guarda anche