Benefici del miele per i capelli che dovete conoscere

· 5 Marzo 2019
Alcuni prodotti naturali offrono enormi vantaggi alla salute umana. In questo articolo vi sveleremo i principali benefici del miele per i capelli.

Sono davvero molti i vantaggi che questo alimento dolce, prodotto dalle api, produce sull’organismo dell’uomo. In questo articolo vi parleremo dei benefici del miele per i capelli. In particolare, vi daremo alcuni consigli pratici per utilizzarlo nella cura di determinate problematiche che interessano la chioma.

Si tratta di un “super alimento” che fornisce molti nutrienti al corpo umano. Ha un ottimo sapore, è ricco di fruttosio (uno zucchero), inoltre garantisce ottimi risultati se impiegato come rimedio naturale. Ma vediamo subito quali sono i principali benefici del miele per i capelli.

Principali benefici del miele per i capelli

Più vitamine e minerali

Il miele contiene una grande quantità di vitamine e minerali che possono essere assorbiti dai capelli ed è un prodotto naturale perfetto che aiuterà ad avere una chioma più forte, sana e luminosa. Nei negozi specializzati, infatti, troverete molti trattamenti di bellezza elaborati proprio a partire da questo dolce alimento frutto dell’attività delle api (e di altri insetti).

Tuttavia, questi rimedi possono essere preparati anche in casa, usando il miele direttamente o mescolandolo con altri ingredienti che servono a migliorarne le proprietà.

L’obiettivo di ogni trattamento sarà sempre quello di contrastare i fattori che danneggiano i capelli, come ad esempio:

  • Umidità.
  • Raggi solari.
  • Stress.
  • Asciugacapelli.
  • Piastra.

Utilizzando i 5 rimedi che vi presentiamo qui di seguito, potrete verificare gli enormi benefici del miele per i capelli.

Leggete anche: Vitamine e minerali per combattere la depressione

5 rimedi al miele per i capelli

Conoscete i benefici del miele per i capelli

Esistono numerosi trattamenti a seconda del tipo di capelli. Vi assicuriamo che non presentano nessuna controindicazione e il risultato sarà sempre positivo. Ricordate, però, che dovrete intervenire in tempo e non quando la salute dei vostri capelli è già irrimediabilmente compromessa.

Il miele offre lucentezza e agisce in qualsiasi circostanza. Ecco alcune ricette che potrete elaborare in casa in base al vostro tipo di capelli.

1. Per capelli sfibrati

Ingredienti

  • 1 tuorlo d’uovo
  • 3 cucchiai di miele (75 g)
  • 1 avocado

Preparazione

  1. In un contenitore, mescolate tutti gli ingredienti fino a quando non appaiano ben amalgamati.
  2. Applicate su tutti i capelli e lasciate agire da 6 a 30 minuti.
  3. Risciacquate usando abbondante acqua calda, ma non troppo.
  4. Ripetete la procedura almeno due volte a settimana.

2. Per capelli secchi

Ragazza si guarda i capelli

Ingredienti

  • 1 tazza di miele (340 g)
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva (32 g)

Preparazione

  1. Mescolate bene entrambi gli ingredienti.
  2. Applicate sui capelli puliti e massaggiate per diversi minuti.
  3. Il massaggio deve essere delicato, cercando di premere il cuoio capelluto per stimolare la circolazione sanguigna.
  4. Lasciate agire il prodotto per 20 minuti o più e poi risciacquate con acqua tiepida.

3. Per capelli deboli e che cadono

Ingredienti 

  • 1 cucchiaino di cannella in polvere (5 g)
  • 3 cucchiaini di olio d’oliva (15 g)
  • 3 cucchiaini di miele (21 g)

Preparazione

  1. Mescolate bene tutti i prodotti e applicate il composto sul cuoio capelluto.
  2. Non è necessario intervenire sulle punte dei capelli.
  3. Massaggiate delicatamente per 5 o 10 minuti e rimuovete con shampoo e acqua.

Questo trattamento è impiegato principalmente per riattivare la crescita dei capelli. Anche chi soffre di calvizie, pertanto, potrà ricorrere a questo rimedio senza alcun problema.

4. Per combattere le doppie punte

Donna si tocca i capelli

Ingredienti

  • 1 tazza di miele (340 g)

Preparazione

  • Applicate del miele puro su tutti i capelli per rafforzare le punte.
  • Lasciate che il trattamento agisca per 20 minuti.
  • È ideale utilizzare il calore per attivare i follicoli piliferi.

Questo trattamento nutrirà i capelli e favorirà la rigenerazione di quelle zone particolarmente indebolite dai fattori ambientali. Inoltre, restituirà una sorprendente lucentezza.

Scoprite: Come riparare le doppie punte

5. Per capelli grassi

I benefici del miele per i capelli vi permetteranno di ottenere una chioma perfetta. Uno degli ingredienti con cui unire il miele è il limone.

Questo agrume è perfetto per regolare il pH dei capelli e, unito al miele, agirà direttamente sugli agenti che favoriscono la produzione eccessiva di grasso. Inoltre, conferisce morbidezza e lucentezza contribuendo a rendere i capelli più forti e sani.

Vediamo subito un ultimo rimedio fai-da-te che potrete applicare se avete i capelli grassi:

Ingredienti

  • 4 cucchiai di miele (100 g)
  • Il succo di 2 limoni

Preparazione

  1. Mescolate le due sostanze fino a ottenere un composto dalla consistenza omogenea e pastosa.
  2. Applicate sul cuoio capelluto con la punta delle dita e massaggiate.
  3. 3 minuti sono sufficienti affinché il trattamento abbia effetto.
  4. Rimuovete il composto con acqua.

Questo rimedio darà più lucentezza ai capelli e rimuoverà un problema che affligge molte donne: l’eccessiva secrezione di grasso.

Poiché sono del tutto naturali, i trattamenti che vi abbiamo mostrato possono essere applicati senza problemi. Non sono invasivi, non contengono sostanze chimiche e non provocano danni né alla pelle né ai capelli. Il miele garantisce efficacia senza controindicazioni.

Volete un ultimo consiglio? Non aspettate che i vostri capelli appaiano spenti, secchi, indeboliti e che inizino a cadere. Approfittate ogni giorno dei benefici del miele per i capelli e prendetevene cura in modo naturale, efficace e persino economico!

  • Rao, P. V., Krishnan, K. T., Salleh, N., & Gan, S. H. (2016). Biological and therapeutic effects of honey produced by honey bees and stingless bees: A comparative review. Brazilian Journal of Pharmacognosy. https://doi.org/10.1016/j.bjp.2016.01.012
  • Ahmed, S., & Othman, N. H. (2013). Review of the medicinal effects of tualang honey and a comparison with Manuka honey. Malaysian Journal of Medical Sciences. https://doi.org/10.1100/tsw.2008.64
  • Viel, C., & Doré, J.-C. (2003). [History and uses of honey, mead and hive products]. Revue d’histoire de La Pharmacie.