6 bevande naturali per dormire meglio

· 3 ottobre 2017
Oltre a provare queste bevande naturali, per dormire meglio, è importante che nella stanza da letto ci siano le condizioni adatte per riposare e che venga usata solo per questo motivo

Dormire meglio, sonni tranquilli e ininterrotti, è molto importante per vivere bene. Tuttavia, l’insonnia è un disturbo comune che può presentarsi in qualsiasi momento come conseguenza dello stress.

L’ideale è dormire almeno 8 ore per notte. I sonniferi possono aiutare a conciliare il sonno, ma è sempre meglio evitare di assumere farmaci. Il nostro consiglio, dunque, è di optare per le bevande naturali.

Esistono diverse alternative che permettono di dormire meglio e che favoriscono un buon riposo, che duri tutta la notte, per rilassarsi ed equilibrare il proprio organismo.

Bevande per dormire meglio

1. Infuso di camomilla

L’infuso di camomilla è una bevanda rilassante e calmante che contribuisce a ridurre l’ansia.

Per dormire meglio, è sufficiente bere una tazza di camomilla, preferibilmente tiepida.

Camomilla per dormire meglio

Ingredienti

  • 1 cucchiaio di camomilla (10 g)
  • 1 tazza di acqua (250 ml)

Preparazione

  • Fate bollire l’acqua e quando inizia a bollire, aggiungete la camomilla.
  • Lasciate in infusione 5 minuti, poi filtrate l’infuso e bevetelo.
  • Se lo desiderate, potete dolcificare la camomilla con un po’ di miele.

La camomilla non è utile solo come rimedio contro l’insonnia. È anche un ottimo trattamento naturale per combattere i problemi digestivi che possono comunque compromettere la qualità e la durata del proprio riposo.

2. Infuso di valeriana

Questa pianta viene usata per trattare i problemi di insonnia e vi aiuterà a conciliare il sonno più in fretta.

Grazie alle sue proprietà, la valeriana può anche essere un energizzante, ma in questo caso va bevuto di giorno. Come rilassante, è meglio bere l’infuso di valeriana prima di andare a dormire.

Ingredienti

  • 1 tazza di acqua calda (250 ml)
  • 1 cucchiaino di valeriana (5 g)

Preparazione

  • Aggiungete la valeriana all’acqua bollente e lasciate riposare per qualche minuto.
  • Filtrate e bevete subito l’infuso.

3. Infuso di melissa

La melissa è una pianta molto utile contro l’insonnia, infatti vi aiuterà a riposare meglio grazie alle sue proprietà ipnotiche.

Potete berne da 2 a 3 tazze al giorno, ma evitate di bere questo infuso in caso di gravidanza o allattamento.

Ingredienti

  • 1 cucchiaino di melissa (5 g)
  • 1 tazza di acqua (250 ml)

Preparazione

  • Fate bollire l’acqua e, una volta raggiunta l’ebollizione, aggiungete la melissa.
  • Spegnete il fuoco e lasciate in infusione per 5 minuti. Filtrate poi l’infuso.
  • Servite l’infuso e bevetelo.

4. Succo di ciliegia

Il succo di ciliegia è una fonte naturale di melatonina, l’ormone che regola il ciclo del sonno. Per dormire meglio e godere di un buon sonno ristoratore, bevete mezzo bicchiere (100 ml) di succo di ciliegia la mattina e la sera.

Vi aiuterà a conciliare prima il sonno e a dormire meglio. Anche se questo succo non è legato a particolari effetti collaterali, non bevetene più di una tazza al giorno.

Il succo di ciliegia, infatti, contiene una buona dose di zucchero che può aumentare i livelli di glucosio.

Se fate tanta attività sportiva, la quantità di zucchero presente in questa bevanda non è un problema, ma è sempre meglio non eccedere.

5. Tè alla lavanda

Il tè alla lavanda favorisce il rilassamento, riduce la pressione sanguigna e il ritmo cardiaco.

Queste tre proprietà lo rendono una delle migliori bevande per dormire meglio. Vi consigliamo di berne una tazza mezz’ora prima di coricarvi.

tè alla lavanda per dormire meglio

Ingredienti

  • 1 cucchiaio di lavanda fresca o essiccata (10 g)
  • 2 tazze di acqua (500 ml)

Preparazione

  • Fate bollire l’acqua, poi spegnete il fuoco e aggiungete la lavanda.
  • Lasciate riposare per 5 minuti e poi filtrate il tè.
  • Bevetelo tiepido.

6. Acqua di cocco

L’acqua di cocco vi aiuterà a conciliare il sonno molto velocemente. L’ideale è berne un bicchiere (200 ml) un’ora prima di andare a dormire.

Questa bevanda aiuta a combattere l’insonnia causata dallo stress e dai pasti pesanti. Assicuratevi che sia naturale in modo da evitare i conservanti.

Consigli generali per dormire meglio

  • Cercate di dormire almeno 6 ore consecutive per notte. Anche se la durata del riposo può variare a seconda delle attività che svolgete o dei vostri bisogni, è importante completare un ciclo di sonno ogni giorno.

Se non dormite a sufficienza, il corpo aumenta la produzione di cortisolo, dunque vi sentirete più stressati. Dormire poco, inoltre, innalza la resistenza all’insulina, condizione che può aumentare il rischio di sviluppare il diabete o causare problemi nel tenerlo sotto controllo se già ne si è affetti.

  • Create un ambiente rilassante. La vostra stanza da letto deve essere tranquilla e trasmettere una sensazione di pace. Assicuratevi che sia adeguatamente riscaldata o che abbia l’aria condizionata e che non ci siano rumori.
  • Indossate biancheria comoda. Gli indumenti di cotone, morbidi e leggeri, sono ideali per dormire. A seconda della stagione, potete indossare vestiti di tessuti più caldi, ma comodi.
  • Se la vostra routine quotidiana non vi consente di completare il ciclo del sonno, cercate di recuperare le ore di sonno perse. In questo modo eliminerete le occhiaie e la stanchezza in maniera efficace.
  • Evitate la caffeina, le bibite gassate e i grassi due ore prima di andare a dormire. Se consumate questi prodotti, sarete più attivi ed avrete problemi a conciliare il sonno.
  • A cena è importante mangiare verdura, carni magre e frutta. Se accompagnate la cena con una delle bevande che vi abbiamo presentato, vi sarà molto più facile riposare bene.
Guarda anche