Riuscire a dormire meglio grazie a 4 bevande naturali

7 Maggio 2019
La banana è un grande alleato per le persone che soffrono di insonnia, il suo apporto di triptofano aiuta a rilassarsi e a dormire meglio.

Riuscire a dormire meglio è ciò che tutti desideriamo, perché un buon riposo è sinonimo di benessere e salute. Ebbene, come possiamo riuscire a dormire meglio e in modo sereno e senza dover ricorrere ai farmaci?

Non deve stupirvi sapere che il problema dell’insonnia sia uno dei più comuni. A volte, fattori come il dolore articolare, lo stress e anche l’abuso delle nuove tecnologie possono alterare il nostro riposo. Migliorare il sonno e adottare abitudini adeguate quando andiamo a dormire può esserci di grande aiuto.

Allo stesso tempo, le bevande naturali che vi presentiamo oggi possono costituire ottimi rimedi per rilassarci. Vi invitiamo a prendere qualche appunto.

Alimenti per riuscire a dormire meglio

1. Latte di mandorle e miele

Nel nostro blog vi abbiamo parlato in diverse occasioni dei benefici di un cucchiaino di miele per godere di un riposo più profondo e ristoratore.

  • Una risorsa naturale che tutti abbiamo provato qualche volta è un bicchiere di latte caldo con un po’ di miele. Ebbene, dato che non tutti tollerano bene il lattosio, possiamo sostituire il latte vaccino con quello di mandorle.
  • Le mandorle sono ricche di triptofano e magnesio, due sostanze che unite al miele favoriscono il riposo. Il miele, da parte sua, riesce ad aumentare i livelli di insulina nel sangue e a stimolare così la produzione di triptofano nel cervello. In questo modo, fornisce una buona dose di serotonina che ci aiuta a rilassarci e a godere di un riposo più profondo.

Scoprite: I benefici del latte di mandorla

Ingredienti

  • 1 cucchiaio di miele (25 gr)
  • 1 bicchiere di latte di mandorle (200 gr)

Preparazione

  • La prima cosa che faremo è riscaldare il latte. Deve essere tiepido, non troppo caldo. Dobbiamo ricordare che le bevande molto calde non fanno bene al nostro fegato.
  • Aggiungiamo il cucchiaio di miele e assumiamo la bevanda mezz’ora prima di andare a letto. Permetterà di dormire meglio.

2. Latte di avena e banana per riuscire a dormire meglio

frullato di banana per riuscire a dormire meglio

Sappiamo che la banana di solito non fa bene a tutti (specialmente di sera). Eppure se scegliamo una banana non troppo matura e la trituriamo nel frullatore insieme a un bicchiere di latte d’avena, ne scopriremo i benefici che favoriscono il nostro riposo.

La banana è ricca di triptofano e, proprio come il miele, libera un livello maggiore di serotonina. D’altra parte l’avena, assunta tiepida, costituisce un eccellente rimedio per il riposo. Vale la pena tenerlo in considerazione.

Ingredienti

  • 1 banana non troppo matura
  • 1 bicchiere di latte d’avena (200 ml)

Preparazione

È molto semplice. Basta riscaldare un bicchiere di latte d’avena e metterlo nel frullatore insieme alla banana. Si consiglia di assumere la bevanda un’ora prima di andare a dormire.

3. Succo di ciliegia

Succo di ciliegia

Delizioso, vitaminico e rilassante. Il succo di ciliegia è un rimedio medicinale per dormire meglio e lottare contro l’insonnia.

  • In questo caso, il segreto non è il triptofano, ma la melatonina, una sostanza secreta dalla ghiandola pineale che ci permette di regolare molti dei nostri cicli come, ad esempio, il riposo.
  • Gli esperti del riposo consigliano di assumerne due bicchieri al giorno. Uno di pomeriggio e un altro due ore prima di andare a dormire. L’effetto è cumulativo e, inoltre, otterremo un elevato livello di antiossidanti per prenderci cura della nostra salute cardiaca ed epatica.
  • Potete trovare il succo naturale nei supermercati oppure prepararlo voi stessi durante la stagione mettendo dieci ciliegie nel frullatore insieme a un bicchiere d’acqua.

4. Infuso di valeriana, passiflora e melissa

infuso di valeriana

  • Potete trovare questa meravigliosa combinazione in qualsiasi erboristeria. La valeriana è una delle piante più potenti per quanto riguarda le proprietà sedanti e ansiolitiche.
  • Combinare valeriana, passiflora e melissa faciliterà il nostro riposo e impedirà, ad esempio, di farci svegliare in modo frequente durante la notte.
  • Queste piante hanno proprietà rilassanti per i nostri muscoli, pertanto evitano le contrazioni prodotte dalla tensione.

Ingredienti

  • ½ cucchiaino di valeriana in polvere (3 gr)
  • ¼ di cucchiaino di foglie secche di melissa (1,2 gr)
  • ¼ di cucchiaino di foglie secche di passiflora (1,2 gr)
  • 1 bicchiere d’acqua (200 ml)

Preparazione

  • Preparerete questo infuso in poco più di 15 minuti. Dovrete solo riscaldare l’acqua, aggiungere le quantità indicate dei vari ingredienti e lasciare riposare per circa 10 minuti.
  • Filtrate l’infuso e servitelo in una bella tazza.
  • Affinché questo rimedio sia efficace, dobbiamo essere costanti e assumerne una tazza tutte le sere.

Scoprite: Un cucchiaio di cannella e miele per la salute

Tra tutti i rimedi proposti, basterà scegliere quello che ci fa più bene. L’unica cosa che dobbiamo fare è andare a dormire tutti i giorni alla stessa ora e spegnere tutti i nostri apparecchi elettronici 2 ore prima di andare a dormire.