Bibite naturali per la stanchezza mentale

· 5 febbraio 2015

La stanchezza mentale. Ci sono periodi in cui ne soffriamo in modo più acuto: responsabilità lavorative o personali e periodi di stress o di semplice esaurimento ci portano a uno stato difficile da fronteggiare. Perché non includere nella vostra dieta i seguenti succhi naturali? Ne rimarrete stupidi.

1. Succo di avena, banana e miele

Ingredienti

  • 1 banana matura
  • Fiocchi d’avena
  • Yogurt greco
  • Latte scremato
  • 2 cucchiai di miele
  • Una spolverata di cannella in polvere

Come preparare la vostra bibita per la stanchezza mentale?

La preparazione di questo frullato di avena e banana è molto facile e in più combatterà molto efficacemente la vostra stanchezza mentale. Per prepararlo, non dovete far altro che mettere l’avena a bagno in una ciotola con acqua tiepida in modo da permettere che si ammorbidisca.

Passato questo tempo, scolate l’acqua restante e mettete da parte i fiocchi d’avena. Il seguente passaggio sarà prendere una banana matura, tagliarla a pezzetti e metterla nel frullatore con i fiocchi d’avena. Aggiungete anche il latte scremato e lo yogurt greco. Come già sapete questo tipo di yogurt è il più salutare, adatto per il sistema immunitario e per apportare batteri buoni per l’intestino.

Frullate tutti gli ingredienti e infine aggiungete un po’ di miele d’api e della cannella. Sarebbe ideale berlo fresco. Rinfresca, idrata e in più la banana, il miele e l’avena agiscono da meravigliosi energizzanti per l’organismo. Contiene ricchi sali minerali che rivitalizzano la mente e che vi faranno sentire meglio.

2. Succo di carota, barbabietola e mela

succo mela e barbabietola

Ingredienti

  • 1 barbabietola di medie dimensioni
  • 1 mela verde
  • 1 carota
  • Mezzo cetriolo
  • 1 bicchiere d’acqua

Come preparare la vostra bibita per la stanchezza mentale?

Questo succo è veramente delizioso. Lo adorerete e noterete come riduce la stanchezza mentale. Come prepararlo? Sarebbe ideale che aveste sempre a portata di mano delle squisite mele verdi. Sono perfette per ridurre i grassi e per mantenere sotto controllo il colesterolo. Abbinate alla barbabietola e alla carota rappresentano un succo naturale rivitalizzante ricco di vitamine e sali minerali. È un tonico naturale per l’organismo e per depurare i reni e il fegato dalle tossine.

In più, la sua combinazione di sali minerali e vitamine è perfetta per combattere la classica stanchezza che si prova nei giorni di stress elevato. Non dovete far altro che lavare la frutta e la verdura e tagliarle a pezzetti per amalgamarle meglio nel frullatore. Il cetriolo, ad esempio, vi manterrà idratati, motivo per cui vale la pena di includerlo, sebbene sia solo mezzo. Ottenete un succo ben omogeneo e bevetelo a temperatura ambiente o addirittura freddo. Vi farà sentire meglio.

3. Bibita di mandorle, melone e uva

succo di melone

Ingredienti

  • 2 fette di melone, la varietà di stagione che più vi piace
  • 1 bicchiere di bibita alle mandorle
  • 10 chicchi d’uva senza semi

Come preparare la vostra bibita per la stanchezza mentale?

Questo succo è molto indicato per iniziare la mattinata. Se vi svegliate con un leggero mal di testa, apatici e con quella tipica stanchezza mentale che fa sì che non abbiate molta voglia di affrontare la giornata, non perdete l’occasione di prepararvi questo semplice rimedio.

Per prepararlo, sarebbe adeguato avere già pronta la bibita di mandorle. In molti supermercati la vendono già pronta, ma se preferite prepararla con la vostra ricetta personale, ancora meglio. Sapete che la mandorla è uno dei tipi di frutta secca più salutare che esista, e in questo caso è interessante in particolare per via del suo apporto di magnesio, molto adatto per combattere la stanchezza, il mal di testa e il dolore articolare. È realmente sana, così come la bibita che vi si ottiene.

Avete bisogno di due fette di melone di stagione e della varietà che più preferite, pur sempre che sia fresco. Non prendete nessun succo di quelli che vendono nei supermercati perché in generale perdono molte delle loro proprietà. Beveteli sempre freschi e appena fatti. Tagliate a pezzetti il melone e mettetelo nel frullatore.

Includete anche alcuni acidi d’uva, dieci, e l’acqua delle mandorle. Ricordate di sbucciare l’uva e di togliere i semi in modo che il succo sia più facile da bere, sebbene, come già sapete, la buccia dell’uva possiede grandi proprietà. Ottenete un succo ben omogeneo e bevetelo fresco. È rivitalizzante, delizioso e ideale per ridurre la stanchezza mentale.

Guarda anche