I benefici del cetriolo: perché fa bene alla salute?

· 17 settembre 2014
È importante consumare il cetriolo con la buccia. È ricca di fibre e ci aiuta ad alleviare problemi digestivi, come l'acidita o la pesantezza di stomaco.

I benefici del cetriolo sono numerosi. Infatti, questo ortaggio estivo vanta un gran numero di proprietà per il nostro corpo, soprattutto grazie all’alta percentuale di acqua che contiene.

L’apporto calorico del cetriolo è molto basso, per questo è un alimento base nelle diete. Inoltre, è rinfrescante e contiene molti nutrienti. Continuate a leggere questo articolo per scoprire quali sono i benefici del cetriolo per la salute.

Alcuni dati e i benefici del cetriolo

Si tratta di un alimento a basso contenuto calorico e povero di carboidrati. Apporta una buona dose di fibre, nonché di vitamina A, B, C ed E. Il cetriolo è una fonte d’acqua per eccellenza; infatti 100 grammi di cetriolo hanno solo 13 calorie, il 97% è costituito da liquido.

Per quanto riguarda i minerali, questo ortaggio è assai ricco di potassio, ferro, calcio, fosforo e magnesio.

Cetriolo a fette

Il cetriolo può essere mangiato crudo nelle insalate, e molte persone lo tagliano a fettine e aggiungono un po’ di sale per eliminarne il sapore un po’ amaro.

Inoltre, è comune conservarlo sotto aceto o sott’olio. Può essere anche grattugiato nelle insalate ed utilizzato come ingrediente nei tramezzini o panini. In Spagna, per esempio, è uno degli ingredienti di un piatto tipico, il gazpacho, una zuppa fredda di verdure a base di pomodoro, pepe, aglio e olio di oliva.

Leggete anche: Verdure per dimagrire: ecco le migliori

Si dice che il cetriolo sia originario dell’India, anche se non si tratta di un’informazione verificata. Viene coltivato in Asia occidentale da più di tremila anni e probabilmente è stato importato in Europa dai romani. Appartiene alla stessa famiglia dell’anguria, del melone e della zucca. Anche se viene definito ortaggio, in realtà è un frutto.

Cetrioli senza semi

A cosa serve il cetriolo?

Il grande valore nutrizionale del cetriolo lo rende un “super alimento” di grande beneficio per la salute in generale. Quelli che vi presentiamo di seguito sono alcuni dei benefici del cetriolo se mangiato periodicamente:

  • Proprietà del cetriolo per la pelle: la buccia del cetriolo viene utilizzata in diversi trattamenti estetici perché è la parte dell’ortaggio in cui è maggiore la concentrazione di acido caffeico, acido ascorbico e vitamina C.

Il cetriolo mantiene la pelle sana, dà sollievo in caso di irritazione e riduce le infiammazioni. In che modo? Bisogna applicarlo direttamente sulla pelle ed è un “classico” tra i trattamenti di bellezza delle SPA, soprattutto per quanto riguarda gli occhi.

Il cetriolo, inoltre, aiuta a combattere malattie come l’eczema e la psoriasi. Oltre all’uso topico, la buccia del cetriolo grattugiata può essere l’ingrediente ideale di un frullato per pulire e depurare l’organismo, assieme ad un po’ d’acqua e al succo di mezzo limone.

Leggete anche: Come eliminare l’eczema in modo naturale

Due cetrioli interi

Le numerose proprietà del cetriolo

  • Proprietà del cetriolo per i tessuti: uno dei componenti del cetriolo è la silice che è in grado di offrire molti benefici per la salute. Si tratta di un minerale che ha la capacità di rafforzare i tessuti connettivi del corpo, vale a dire i muscoli, i legamenti, i tendini, le cartilagini e perfino le ossa. Aiuta a mantenere la pelle sana, per questo è presente in molte creme per il trattamento dell’acne o di altre malattie cutanee.
  • Proprietà del cetriolo per il sistema cardiovascolare: contiene buone quantità di magnesio, fibra e potassio. Questi tre componenti aiutano a ridurre la pressione arteriosa.
  • Proprietà del cetriolo per la digestione: se avete problemi di digestione, come acidità frequente o pesantezza di stomaco, il cetriolo è un’ottima soluzione grazie al suo apporto di fibra, acqua, potassio e magnesio, presenti soprattutto nella buccia.
Fette di cetriolo

Altri vantaggi del cetriolo

  • È un eccellente diuretico perché è composto quasi interamente da acqua. Lo si consiglia per eliminare i liquidi in eccesso, ma anche l’accumulo di grassi dell’organismo.
  • È buono per equilibrare l’acido urico; è consigliato alle persone che soffrono di ipertensione o di ritenzione idrica (che si manifesta soprattutto nella zona delle caviglie).
  • È ricco di cellulosa, quindi bisogna masticarlo correttamente per evitare l’indigestione.
  • È ottimo per riparare la mucosa dell’intestino e per proteggere lo stomaco.
Insalata di cetrioli

  • Apporta poca energia in forma di calorie, aiuta a mantenere la vitalità e a diminuire la quantità di grasso.
  • Aiuta ad eliminare le tossine dal corpo.
  • Rafforza le difese immunitarie grazie al contenuto di vitamine del gruppo B (nello specifico B3, B5 e B9), carboidrati, grassi e proteine “buoni”.
  • Grazie alla vitamina C, protegge dai raffreddori ed favorisce la cicatrizzazione delle ferite.
  • Rallenta l’invecchiamento della pelle e delle cellule grazie alle vitamine A, C ed E.
  • Protegge dalle sostanze tossiche presenti nel cibo e nell’ambiente.  
Vassoio pieno di cetrioli

Controindicazioni del cetriolo

In alcuni casi è sconsigliato il consumo di cetriolo, anche se è un alimento sano e con pochi rischi. Ad esempio, a causa di un componente chiamato cucurbitacina, il cetriolo può provocare indigestione e gas intestinali.

Di conseguenza, le persone inclini a questo problema dovrebbero ridurre il consumo di cetriolo. Altre persone, invece, potrebbero manifestare allergia ad alcuni componenti del cetriolo con conseguente gonfiore della lingua, della gola o della bocca.

Se si eccede nel consumo di cetriolo, questo alimento può provocare disidratazione a causa delle sue potenti proprietà diuretiche. Tuttavia, finora non si sono verificati molti casi di questo effetto collaterale. Bisognerebbe mangiare diversi chili di cetrioli in un giorno per manifestare un abbassamento del livello di liquidi nel corpo.

Cetriolo a metà

Immagini per gentile concessione di Stacy Spensley, Karen and Brad Emerson, Windell Oskay, Andy Melton, theilr, natalycolodi, Peter Oelschlaeger e liz west.

Guarda anche