Sedano a tavola per ringiovanire mangiando

· 2 Maggio 2019
Oltre a essere ricco di calcio, fondamentale per la salute delle ossa, il sedano aiuta anche a migliorare il flusso sanguigno e a prevenire malattie come il diabete o disturbi ai reni.

Nella classifica delle verdure più nutritive e ottime per la salute, il sedano a tavola si piazza ai primi posti. È rinfrescante, si mangia crudo nelle insalate ed è perfetto per placare la voglia incontrollabile di cibo a metà pomeriggio. Non può mancare nelle vostre ricette estive!

Oltre a questo, sapevate che potete ringiovanire mangiandolo? Scopritene di più in questo articolo.

Perché portare il sedano a tavola spesso?

Questa verdura così versatile, perfetta nelle zuppe invernali o nelle ricche insalate estive, contiene una grande quantità di magnesio e ferro, una combinazione potentissima. Nutre tutte le cellule del corpo e apporta il sodio necessario per far funzionare l’organismo alla perfezione.

Inoltre, contiene molto calcio che, come già saprete, serve a rinforzare le ossa, soprattutto in età avanzata. Ma non finisce qui, perché questa verdura così squisita aiuta a trasformare il calcio inorganico, ingerito attraverso alimenti raffinati o alterati chimicamente, in organico.

Mangiandolo si evita di soffrire di un malfunzionamento di tutti gli organi del corpo. Inoltre si previene la comparsa di certe malattie, come ad esempio il diabete, l’artrite, le vene varicose, i problemi cardiaci, le emorroidi, i problemi renali o biliari.

Il sodio apportato dal sedano mantiene il flusso sanguigno e il sistema linfatico in condizioni eccellenti, evitando che il sangue sia troppo denso o acido.

Nel caso di donne nel periodo dell’allattamento o del ciclo mestruale è di aiuto per restituire all’organismo sia il calcio che il ferro perso attraverso il latte o le mestruazioni.

succo di sedano

Una ricetta che in questi casi non sbaglia mai è un frullato a base di questi ingredienti:

  • 2 gambi di sedano
  • ½ tazza di spinaci crudi
  • 2 carote sbucciate
  • 3 mandorle o ½ tazza di fiocchi d’avena

Preparazione

Sbucciate le carote e tagliatele a pezzi. In seguito, mettetele nel frullatore con gli altri ingredienti ben lavati. Miscelate e bevete subito. Vedrete quante energie avrete, quasi come se doveste correre una maratona (non sappiamo se riuscirete a vincerla, ma almeno a competere)!

Il sedano e la pelle

State ancora cercando altri motivi per mangiarlo? Dovete allora sapere che migliora l’aspetto della pelle, evitando che appaia opaca a causa di un nutrimento carente nelle cellule, causato dalla stanchezza o da una alimentazione squilibrata.

Se ne bevete succo insieme a quello di carota con regolarità, nutrirete la pelle e apporterete sali minerali al corpo. È un tonico naturale perfetto per la salute esterna e interna. Gli effetti non tarderanno a vedersi.

Ingredienti

  • 2 rametti di sedano
  • 5 foglie di lattuga
  • cavolo

Preparazione

Tagliate tutti gli ingredienti e versateli nel frullatore aggiungendo un goccio d’acqua. Frullate bene e bevete subito, meglio se a digiuno. Questa bibita è molto rinfrescante nelle giornate estive (potete aggiungere dei cubetti di ghiaccio se volete) e, oltre a farvi apparire più belli fuori, ridurrà anche i livelli di stress o ansia, e scaccerà l’insonnia.

Se volete vedervi più giovani, sentirvi in salute e con tutta l’energia per affrontare i doveri di tutti i giorni, non esitate a includere altri alimenti che apportano calcio organico e che trasformano quello inorganico in calcio che fa bene al corpo. Tra questi spiccano:

  • Verdure fresche
  • Frutta fresca in generale e agrumi in particolare
  • Semi
  • Lievito di birra
  • Miele d’api puro
  • Germogli
  • Alfa-alfa
  • Polline
  • Alghe marine

Ancora voglia di un frullato di sedano a tavola?

Se le alternative che vi abbiamo offerto non vi sono bastate, a seguire trovate ulteriori idee per assumere sedano all’infuori di insalate o zuppe, soprattutto quando fa ancora caldo.

Frullato a base di sedano, carota e limone

limone

Questa ricetta serve per ridurre ad esempio l’ipertensione.

Ingredienti

  • 6 gambi di sedano
  • 2 carote
  • 2 limoni

Preparazione

  1. Tagliate il sedano a pezzi grandi.
  2. Sbucciate le carote e tagliatele a fettine.
  3. Sbucciate i limoni e tagliateli in quattro.
  4. Mettete tutto nel frullatore e mescolate (potete aggiungere un po’ d’acqua).
  5. Bevete subito e se volete dolcificate con ½ cucchiaino di miele.

Frullato a base di sedano, cetriolo e kiwi

Tutti ingredienti verdi per migliorare la digestione e sentirvi meglio.

Ingredienti

  • 4 rametti di sedano
  • 1 cetriolo
  • 2 kiwi

Leggete anche: Eliminare il doppio mento con argilla e cetriolo

Preparazione

  1. Tagliate il sedano a pezzetti.
  2. Sbucciate il cetriolo, tagliatelo a pezzetti e rimuovete i semi.
  3. Sbucciate i kiwi e tagliateli in quattro.
  4. Mettete tutto nel frullatore e mescolate fino a ottenere un succo omogeneo.
  5. Potete aggiungere un goccio d’acqua così che sia meno denso.

Succo di sedano, ananas e arance

sedano

Se volete dimagrire ed eliminare le tossine che si ripercuotono sulla salute e sulla pelle, non esitate a portare il sedano a tavola con questo frullato.

Ingredienti (per due bicchieri)

  • 2 gambi di sedano
  • 3 fette di ananas
  • il succo di 2 arance

Leggete anche: Benefici dell’ananas: diuretico e disintossicante

Preparazione

  1. Tagliate il sedano a pezzetti.
  2. Tagliate le fette di ananas a pezzi.
  3. Spremete le arance per ottenere il succo.
  4. Mettete tutto nel frullatore e mescolate bene.
  5. Filtrate prima di bere e mettete dei cubetti di ghiaccio in modo che sia più rinfrescante.