Calcolare l’aspettativa di vita di una persona: è possibile?

· 7 settembre 2018

È possibile calcolare l’aspettativa di vita di una persona? La risposta è sì. Esistono, infatti, apposite formule per questo scopo.

Quando si vuole calcolare l’aspettativa di vita di una persona, è possibile conoscere in media gli anni di vita previsti. Bisogna valutare vari fattori, come le condizioni di salute, l’istruzione e altri aspetti sociali di un paese o territorio. In base ai dati raccolti, è possibile determinare il momento migliore per la pensione.

È anche possibile confrontare l’aspettativa di vita di diverse aree geografiche (a livello nazionale o internazionale). In questo modo possiamo ottenere alcuni dati demografici e apprezzare la crescita della popolazione in tutto il mondo.

L’Organizzazione delle Nazioni Unite definisce il calcolo dell’aspettativa di vita come uno dei principali indicatori per misurare lo sviluppo umano.

Tavole per calcolare l’aspettativa di vita di ogni persona

Tabelle

A seconda dell’età e del sesso, le tavole di mortalità, chiamate anche tavole di vita, misurano l’aspettativa di vita di una popolazione. Queste tavole si basano su dati reali su morti, nascite e popolazione, segmentati per territorio, sesso ed età.

Altri requisiti sono statistiche coerenti delle variabili demografiche che consentono di calcolare con precisione invece di stimare i tassi di mortalità. L’aspettativa di vita alla nascita (zero anni di età) è la più diffusa, anche se i calcoli si basano anche su tre dati di base:

  • Sesso.
  • Età.
  • Territorio.

È consigliabile prendere in analisi periodi di 3 anni alla volta. La ragione risiede nella complessità dell’elaborazione di queste tavole e con essa del calcolo della speranza di vita, che è sensibile all’aumento o alla diminuzione delle morti. I calcoli per i territori come i comuni non sono raccomandati a causa delle possibili variazioni in un anno.

Leggete anche: Morte fetale: ridurre il rischio dormendo sul fianco

Generazione ipotetica o reale?

Generazione

A seconda della generazione, se è ipotetica o reale, il calcolo ha scopi particolari. Se si tratta di una generazione ipotetica, si tenta di determinare l’aspettativa di vita di una generazione che, nelle sue epoche successive, si è estinta con una mortalità simile a quella di quell’anno o di quel periodo.

Se la generazione è reale, gli anni di vita di un gruppo vengono divisi per indagare sul numero medio di anni che corrisponde a ciascun individuo di quel gruppo.

Operazioni matematiche e formule

Formule

Le operazioni matematiche per calcolare l’aspettativa di vita di una persona iniziano con il calcolo del numero totale di anni vissuti dalla generazione a partire da una certa età (x). Viene spesso analizzato dalla nascita, quando x = 0. La media si ottiene dividendo tra la popolazione iniziale il totale degli anni vissuti a partire da una certa età.

Una formula utilizzata è ex = Tx / lx.

Tx è il numero totale di anni vissuti dall’età x.
lx sono i sopravvissuti all’età esatta x.

La tavola deve includere anche un’altra colonna che specifichi, per ogni età esatta, il numero totale di anni vissuti da quell’età in poi (Tx). Agli anni vissuti nell’intervallo di età (Lx) si aggiunge l’età x e si ottiene il numero totale di anni successivi.

Leggete come: Aumentare la fertilità maschile: abitudini corrette

A partire dai sopravvissuti

sopravvissuti

Quando il calcolo viene effettuato a partire dai sopravvissuti (lx), le morti (dx) prodotte in ogni età possono essere attribuite all’avere vissuto in media mezzo anno in quell’intervallo di età.

Contrariamente a quanto detto prima, quando la formula si basa non su tavole complete, ma abbreviate, di solito gli intervalli tra le età sono di cinque anni.

Per confrontare l’aspettativa di vita

Calcolare l’aspettativa di vita di una persona offre diversi benefici ed esistono anche varie applicazioni. Basta inserire data e paese di nascita e sesso.

Population.io consente di confrontare l’aspettativa di vita di una persona in paesi diversi o di conoscere il giorno approssimativo in cui morirà.

Grazie a queste applicazioni possiamo sapere anche quante persone compiono gli anni nel mondo, in un luogo specifico o solo nello stesso giorno. Potete sapere se vivete in ​​una nazione giovane o vecchia e il numero di certi abitanti del pianeta.

Guarda anche