Casa splendente grazie a 4 trucchi

· 28 febbraio 2018
In questo articolo vi proponiamo alcuni segreti di pulizia della casa che renderanno la vostra vita più facile e l'ambiente più confortevole.

Per mantenere la casa splendente, non è necessario alcuno sforzo eccessivo. Esistono alcuni trucchi con cui agevolare i lavori di casa e per ottenere il risultato desiderato.

Per quanto pulire la nostra abitazione possa sembrare un lavoro infinito, non c’è motivo di disperarsi. Mantenere la casa pulita non è semplice, ma nemmeno impossibile. Richiede di realizzare alcune faccende di routine per lo meno settimanale.

Mantenere ordinato l’ambiente in cui viviamo va oltre la semplice pulizia e per la maggior parte delle persone non è un compito entusiasmante. Richiede molta forza di volontà, amore e qualche piccolo trucco per rendere il lavoro più facile e efficace.

Quattro trucchi per una casa splendente

1- Organizzazione, prima di tutto

Casa ordinata

Il primo trucco per mantenere la casa splendente è cercare di tenere sempre in ordine. Per molti è un compito quasi impossibile. La frenesia della vita quotidiana fa sì che molte volte accatastiamo le cose in posti in cui non dovrebbero stare.

Molto spesso rincasiamo stanchi dal lavoro e lanciamo a caso ciò che abbiamo in mano, lasciandolo lì a lungo. Il disordine non è solo antiestetico, intralcia anche le nostre attività quotidiane. Gli oggetti che non sono stati collocati al loro posto risultano poco pratici.

Adibire un punto all’ingresso di casa, dove poter riporre le chiavi, le valigette e i portafogli eviterà di lasciare questi oggetti sparsi qua e là. Eviterà anche la tipica perdita di tempo nel cercarli quando si ha fretta. L’ordine all’ingresso di casa nostra darà una prima impressione molto piacevole a chi entra.

Vi consigliamo anche: 6 consigli per eliminare le mosche da casa

2- Mantenere il bagno impeccabile

Mantenere il bagno in ordine

Il bagno è una delle stanze che richiede di essere pulita più di frequente. Se non vogliamo utilizzare prodotti commerciali, possiamo preparare noi stessi i prodotti per la pulizia.

Avremo bisogno di trenta grammi di bicarbonato di sodio, un quarto di tazza di ammoniaca e mezzo litro di acqua calda. Versiamo il composto sulla superficie della WC, strofiniamo con uno spazzolone pulito e risciacquiamo.

Per rimuovere le macchie dalle tende della doccia, possiamo preparare un’altra miscela molto efficace. Utilizzeremo dell’aceto bianco (1/2 tazza), dell’acqua (2 tazze) e il succo di due limoni. Strofiniamo sulle tende, risciacquiamo e asciughiamo.

Possiamo mantenere i rubinetti brillanti con una miscela di acqua ossigenata e acqua ripartite in parti uguali. Vaporizziamo la miscela e puliamo con un panno.  Per quanto riguarda le piastrelle, e la sporcizia nelle fessure, applichiamo dell’aceto e strofiniamo.

3 – Una cucina sempre pulita

Cucina in ordine

La cucina è una delle stanze della casa più difficile da mantenere pulita. Per questo, la pulizia deve essere costante, non solo perchè appaia spendente, ma anche per mantenere l’igiene quando si cucina. Se ci abituiamo a ripulire ogni volta che utilizziamo la cucina, il compito sarà meno difficile.

Per evitare che la pulizia si complichi, in futuro cerchiamo di mantenere il forno pulito dopo averlo utilizzato. Infatti, è il punto che si sporca di più ogni giorno. Se lo ricopriamo di carta forno prima di cucinare, alla fine dovremo soltanto rimuoverlo e passare un panno pulito.

Possiamo anche tenere a portata di mano uno spruzzino con una miscela speciale. Mescoliamo 1/2 bottiglia di aceto bianco, un cucchiaio di sale, scorza di arancia e finiamo con dell’acqua. Ogni volta che usiamo il forno, puliamo con questa miscela. Evitando che si accumuli sporcizia, facciamo in modo che la pulizia sia più semplice.

Sparecchiare e lavare tutto subito dopo aver finito di mangiare, aiuta a mantenere pulita la cucina. Una cucina ordinata e pulita è un elemento necessaria per una casa splendente.

4 – Ordine in camera da letto

Ordine in camera da letto

La camera da letto è lo spazio più intimo della casa, nonché quello in cui vogliamo sentirci a nostro agio. Il segreto principale per mantenerlo pulito è l’ordine. Rifare il letto non appena ci alziamo è l’abitudine migliore per goderci un ambiente piacevole in casa nostra.

Bisogna evitare di accumulare oggetti e mobili che non ci servono. Prima di tutto perché danno una sensazione di caos, dunque l’ambiente non risulterà pulito per quanto sia in ordine sia. Uno spazio libero risulterà più ordinato e piacevole. Un contenitore per raccogliere la roba sporca eviterà indumenti lasciati qua e là.

Un mobile con cassettoni ci permette anche di mantenere i nostri oggetti personali organizzati e fuori dal campo visivo. Inoltre, disfarci degli oggetti che non utilizziamo permetterà di avere più spazio per conservare scarpe e indumenti da notte. Mantenere l’ordine in camera da letto è un altro trucco per mantenere la nostra casa splendente.

Guarda anche