Churros senza glutine: 2 deliziose ricette

8 Gennaio 2020
Attraverso l'uso di farine senza glutine possiamo preparare dei deliziosi churros per celiaci. Avete voglia di provarli? In questo articolo condividiamo con voi due ricette.

Come affermato in un testo pubblicato sul World Journal of Gastrointestinal Pathophysiology, La celiachia è una malattia autoimmune provocata dall’ingestione di glutine e delle prolamine che lo costituiscono. Chi è affetto da celiachia deve fare molta attenzione a ciò che mangia e a come lo prepara. Scoprite due semplici ricette per preparare i churros senza glutine.

I prodotti senza glutine non sono ancora molto diffusi e alla portata di tutti, ma questo non deve essere un ostacolo affinché le persone celiache possano preparare delle ricette deliziose e adatte alla loro condizione, come quella dei churros senza glutine.

I churros sono dolci tipici della Spagna, preparati con farina di grano e fritti in olio vegetale. In genere si utilizzano acqua, farina di grano, sale e olio,ma le varianti nella preparazione sono tantissime.

Sappiamo che il grano è la fonte principale di glutine, perciò in questo caso dobbiamo farne a meno. Ci sono diverse alternative al grano, come la farina di riso, di mais, di lenticchie e anche la quinoa. A seguire vi presentiamo due ricette per preparare dei churros senza glutine.

Churros senza glutine, le due ricette

L’esigenza di eliminare il glutine dall’alimentazione dei celiaci ha alimentato la produzione di diversi prodotti sostitutivi di questo ingrediente. Ecco perché, secondo i dati pubblicati sulla rivista Nutrients, attualmente esiste una vasta gamma di alternative che impiegano i cereali e gli pseudo cereali senza glutine.

Sebbene siano disponibili i prodotti pronti sul mercato, possiamo anche prepararli a casa. Ecco perché, a seguire vi proponiamo due semplici ricette per preparare questi deliziosi dolci spagnoli, senza glutine.

Churros senza glutine con farina di riso

Churros con cioccolata

Questa ricetta prevede l’impiego di farina di riso, una delle più utilizzate in alternativa a quella di grano. Ha un sapore neutro ed è ottima per preparare dolci. Inoltre, dona una consistenza croccante a qualsiasi alimento.

Vi invitiamo a leggere anche: Patacones venezuelani: deliziose frittelle di platano farcite

Ingredienti

  • 2 tazze di farina di riso (240 g)
  • 1 tazza di acqua (250 ml)
  • 2 cucchiai di miele (50 g)
  • 3 tbser di burro (60 g)
  • 1 cucchiaio di sale (15 g)
  • 1 cucchiaio di lievito senza glutine (15 g)
  • ½ di olio di oliva (125 ml)

Preparazione

  • Innanzitutto, riscaldate l’acqua con il burro a fuoco medio in una padella grande.
  • Aggiungete il sale e mescolate accuratamente.
  • In un recipiente a parte, mescolate la farina di riso con il miele e il lievito senza glutine.
  • Versate nel recipiente il burro sciolto e mescolate in modo da amalgamare bene gli ingredienti.
  • Lasciate riposare l’impasto almeno 5 minuti. Sarà più malleabile.
  • A questo punto, riscaldate l’olio a fuoco medio in una casseruola o padella.
  • Usata una sac à poche per formare i churros e schiacciate l’impasto direttamente nella padella. Bisogna friggerli fino a che non saranno ben dorati.
  • Infine, asciugateli con della carta da cucina e passateli nello zucchero di canna. Potete usare una glassa al cioccolato fondente per un sapore più gustoso e meno calorie.

Churros senza glutine al grano saraceno

Grano saraceno

Per preparare questa ricetta è possibileutilizzare la farina di grano saraceno, in quanto si tratta di un’ottima fonte di fibre e proteine. Inoltre, come riportato dalla ricerca pubblicata sulla rivista Foods, questo alimento è una delle migliori fonti di composti polifenolici.

Dovrete solo combinarlo con un po’ di amido di mais affinché l’impasto non assuma una consistenza dura. Vi piacerà questa ricetta!

Ingredienti

  • 1 tazza di farina di grano saraceno (120 g)
  • 1/2 tazza di amido di mais (60 g)
  • 1 tazza di acqua (250 ml)
  • 1/2 cucchiaio di estratto di vaniglia (7,5 ml)
  • 1 cucchiaio di sale (15 g)
  • 2 cucchiai di zucchero di canna (30 g)
  • 1/2 tazza di cioccolato fondente tritato (75 g)
  • ½ di olio di oliva (125 ml)

Volete saperne di più? Leggete anche: Muffin all’avena: nutritivi, senza glutine né lattosio

Preparazione

  • La prima cosa da fare è mescolare tutti gli ingredienti asciutti.
  • In una casseruola fate bollire l’acqua. Quando inizia a bollire, togliete dal fuoco e lasciate intiepidire.
  • Versate l’acqua nel recipiente con il resto degli ingredienti fino ad ottenere un impasto molto denso.
  • Aggiungete il cioccolato e l’estratto di vaniglia. Data la consistenza, sarà più semplice ricavare dall’impasto la forma dei churros.
  • Potete usare la sac à poche per creare i churros, come nella ricetta precedente.
  • Scaldate l’olio di oliva in una padella a fuoco medio e friggete i churros fino a quando non saranno ben dorati su tutti i lati.
  • Infine, asciugate i churros con della carta da cucina e decorate con zucchero di canna o cioccolato fondente. Questi churros senza glutine sono molto saporiti.

Non avete ancora provato questi deliziosi dolci spagnoli senza glutine? Scegliete la versione che vi piace di più e godeteveli a colazione o come spuntino.

  • Nehra, V., Marietta, E. V., & Murray, J. A. (2012). Celiac Disease. In Encyclopedia of Human Nutrition. https://doi.org/10.1016/B978-0-12-375083-9.00046-5
  • Wijngaard, H. H., & Arendt, E. K. (2006). Buckwheat. Cereal Chemistry. https://doi.org/10.1094/CC-83-0391
  • El Khoury D, Balfour-Ducharme S, Joye IJ. A Review on the Gluten-Free Diet: Technological and Nutritional Challenges. Nutrients. 2018;10(10):1410. Published 2018 Oct 2. doi:10.3390/nu10101410
  • Parzanese I, Qehajaj D, Patrinicola F, et al. Celiac disease: From pathophysiology to treatment. World J Gastrointest Pathophysiol. 2017;8(2):27–38. doi:10.4291/wjgp.v8.i2.27
  • Ballesteros López, A. C., Guimarães Pereira, A. J., & Junqueira, R. G. (2004). Flour mixture of rice flour, corn and cassava starch in the production of gluten-free white bread. Brazilian Archives of Biology and Technology. https://doi.org/10.1590/S1516-89132004000100009