Colazione medicinale a base di arance e miele

· 26 gennaio 2016
È molto importante lavare bene le arance per eliminare i resti di pesticidi, oppure scegliere di consumare direttamente arance biologiche.

Se siete tra coloro che la mattina fanno colazione con cornetto e cappuccino, forse è giunto il momento di concentrarsi sull’importanza di cominciare la giornata con una colazione più adeguata.

È chiaro che appena svegli tutti noi abbiamo molta fretta, perché abbiamo molte cose da fare e non vogliamo passare troppo tempo in cucina a preparare la colazione.

Ebbene, esistono opzioni sia veloci sia benefiche che vale la pena provare. Oggi nel nostro blog vogliamo parlarvi di una colazione deliziosa: arance e miele.

Che ne dite di prepararla domani stesso?

Arance e miele: un rimedio medicinale da non perdere

Forse la combinazione di questi due ingredienti vi fa pensare alla classica spremuta d’arancia mattutina arricchita con miele. Non è così, la nostra proposta è ancora più sana. Per questo motivo, vi invitiamo a prendere nota delle seguenti informazioni.

Arance sì, ma meglio intere e non spremute

Sappiamo che le arance, esattamente come i limoni, sono frutti ricchi di vitamina C e di antiossidanti. Sulla spremuta d’arancia esistono alcuni miti che forse è il caso di ridimensionare.

Vi invitiamo a conoscere la dieta del limone

  • Una spremuta d’arancia al giorno non ci farà evitare qualsiasi raffreddore. La vitamina C di per sé non può evitare ogni malattia.
  • Farà aumentare le difese, ma da solo non potrà evitare di farci prendere l’influenza.
  • È importante preparare sempre i succhi naturali in casa, ed evitare di comprare quelli pronti del supermercato. Nonostante ciò, tra una spremuta ed un’arancia intera, è sempre meglio scegliere quest’ultima.
  • Un bicchiere di spremuta contiene in media 3 arance. Ciò suppone circa 210 calorie che non comprendono una parte essenziale del frutto che abbiamo completamente eliminato: la sua fibra.
  • La spremuta d’arancia è ricca di fruttosio. È importante sapere che il fruttosio non stimola in modo adeguato l’insulina. Al contrario, la rende più resistente e ci porta ad avere fame dopo poco tempo e pertanto ad ingrassare.
  • Assumendo un’arancia intera con la polpa, invece, otterremo molteplici benefici a cui non dovremmo mai rinunciare.
  • La polpa dell’arancia è ricca di pectina, una fibra solubile che blocca l’assorbimento del colesterolo negli intestini e che, pertanto, si prende cura della nostra salute cardiaca.
  • Un’arancia intera con miele fa innalzare in modo potente le nostre difese, combatte l’infiammazione e si trasforma in un rimedio ricco di antiossidanti.
arancia-e-miele

Sì al miele di mattina

Nel nostro blog abbiamo già parlato dei benefici di bere a digiuno un bicchiere d’acqua con miele, ma forse non sapete che mangiare arance con miele rappresenta una risorsa naturale adatta a tutta la famiglia:

  • Se unite arance e miele, otterrete una fonte di energia naturale adatta per iniziare al meglio la giornata.
  • Si tratta di un rimedio antimicrobico.
  • Questa colazione è consigliata per bambini e anziani con difese molto basse. Ideale anche in inverno quando abbiamo mal di gola, influenza o allergie.
  • Si consiglia di mangiare arance e miele a digiuno. È in quel momento che il nostro organismo può assorbire i loro componenti medicinali con maggiore facilità per cominciare la giornata nel miglior modo possibile.

Arance e miele: tre modi per preparare la vostra colazione medicinale

arance-e-miele-2

Arancia con miele e cannella

Ingredienti

  • 1 arancia
  • 1 cucchiaio di cannella in polvere (5 gr)
  • 1 cucchiaio di miele (25 gr)

Preparazione

  • Per preparare questa colazione, dovrete solo prendere la vostra ciotola o tazza preferita.
  • Sbucciate l’arancia e tagliatela in 6 pezzi.
  • Successivamente, lasciate cadere sopra l’arancia questo generoso cucchiaio di miele.
  • Infine, spolverizzate un po’ di cannella su questa deliziosa combinazione. Il risultato sarà sorprendente!

Sciroppo arancia e miele

Ingredienti

  • 1 arancia
  • Un barattolo parzialmente pieno di miele

Leggete anche: 3 colazioni che vi piaceranno moltissimo

Preparazione

  • Questa ricetta è molto pratica e vi sarà utile nei giorni in cui avete il raffreddore o l’influenza. Avrete bisogno di un barattolo di miele che non sia totalmente pieno.
  • Per prima cosa, lavate bene la vostra arancia. Successivamente, tagliatela a metà e con l’aiuto di un coltello affilato, dividetela in porzioni sottili (senza eliminare la buccia).
  • Una volta pronta, introducetela nel barattolo con miele. L’idea è quella di lasciar macerare l’arancia nel miele e renderla un delizioso rimedio medicinale.
  • Potete accompagnare questi pezzi di arancia e miele con una fetta di pane di segale. Una colazione davvero deliziosa!

Arancia e miele con noci

Ingredienti

  • 1 arancia
  • 1 cucchiaio di miele (25 gr)
  • 3 noci

Preparazione

  • Semplice e veloce. In questo caso ci limiteremo a sbucciare l’arancia, tagliarla a pezzetti e metterla nella nostra ciotola.
  • Aggiungiamo poi il cucchiaio di miele e, infine, cospargiamo i pezzetti di noci.

Una colazione deliziosa, sana ed energetica. Cosa aspettate?

Guarda anche