4 colazioni a base di avena per accelerare il metabolismo

L'avena è un cereale molto versatile e nutritivo che vale la pena incorporare alla propria dieta con maggiore frequenza.

Le colazioni a base di avena sono molto pratiche dato che risultano facili da preparare. Sono anche molto economiche e nutritive. Aiutano a perdere peso senza dover realizzare sforzo.

L’avena è un alimento che può accelerare il metabolismo in quanto contiene molteplici vitamine e minerali che aiutano a regolare i livelli di zuccheri nell’organismo.
Promuovendo tale funzione, l’organismo approfitta in maniera più efficiente dell’energia che riceve dagli alimenti.

Benefici della colazione a base di avena

L’avena è un cereale ricco di fibra solubile che genera una sensazione di sazietà immediata. Pertanto risulta molto benefica se vogliamo evitare di mangiare per semplice golosità o ingerire quantità inutili di alimenti altamente calorici.

Inoltre, questo tipo di fibra riduce l’assorbimento del colesterolo nel flusso sanguigno, pertanto il suo consumo regolare evita problemi cardiovascolari e favorisce in particolar modo il cuore.

Per accertarsi dei benefici delle colazioni a base di avena, si consiglia di non includere troppi ingredienti nella loro preparazione e optare per la sua versione naturale, ovvero in fiocchi. In tal modo vi assicurerete di escludere alimenti non necessari che possono annullare gli effetti dell’avena.

Leggete anche Eliminare i punti neri: maschera di yogurt e avena

1. Avena con cannella e mela

Avena con cannella e mela

La prima colazione a base di avena che vi presentiamo ha un sapore delizioso, dolce e cremoso. Per questa ragione è ideale come inizio durante le giornate fredde.

Ingredienti

  • 1 tazza di fiocchi d’avena (250 gr).
  • 2 tazze di latte di mandorle (500 ml).
  • 1 mela tagliata a piccoli cubetti.
  • 2 cucchiai di cannella in polvere (30 gr).
  • 2 cucchiai di sciroppo d’acero (30 gr).

Preparazione

  • In una padella media mettete il latte di mandorle, l’avena, la cannella e lo sciroppo d’acero.
  • Mescolate di tanto in tanto per evitare che il preparato si attacchi alla padella.
  • Fate riscaldare finché il latte non viene assorbito quasi completamente
  • Ritirate dal fuoco, aggiungete i pezzi di mela e mescolate.
  • Fate riposare per circa 15 minuti.
  • Infine spolverate un po’ di cannella in polvere sull’avena e godetevi questa delizia.

2. Biscotti di avena con uvetta

Se non vi piace l’uvetta, potete cambiarla per il frutto che più vi piace: noci, nocciole, pesche secche, mirtilli, ecc.

Con questa ricetta potrete preparare approssimativamente 30 biscotti. Tuttavia, vi consigliamo di limitare il consumo a 4 o 5 biscotti per fare colazione.

Ingredienti

  • ¾ di tazza di farina di grano (190 gr).
  • ½ cucchiaio di bicarbonato di sodio (7.5 gr).
  • 1 cucchiaino di sale marino (5 gr).
  • 2 cucchiai di burro a temperatura ambiente (30 gr).
  • 1 tazza di zucchero di canna (250 gr).
  • 1 cucchiaio di estratto di vaniglia (15 gr).
  • ½ tazza di succo di mele naturale (125 gr).
  • 2 tazze di avena istantanea (500 gr).
  • 1 tazza di uvetta (250 gr).
  • 1 cucchiaio di cannella in polvere (15 gr).
  • Olio spray.
  • 1 uovo.

Preparazione

  • Preparate la teglia da forno con l’olio in spray e mettetela da parte.
  • In una ciotola piccola, mescolate la farina, il bicarbonato di sodio, la cannella e il sale.
  • In una ciotola più grande sbattete invece il burro, lo zucchero, l’uovo e la vaniglia.
  • Quando il mix della ciotola diventa una crema, aggiungete il succo di mela e ⅓ di tazza d’acqua.
  • Mescolate il tutto fino ad ottener un mix omogeneo.
  • Conservate in frigo per 2 ore.
  • Preriscaldate il forno a 350° C.
  • Cucinate l’impasto per 15 minuti nel forno (oppure finché i biscotti non diventeranno dorati).

3. Frullato di pera, zenzero e avena

Frullato pera, zenzero e avena

Cucinare non è il vostro forte, ma volete comunque provare le colazioni a base di avena? In tal caso provate questo delizioso frullato.  

Ingredienti

  • ½ tazza di latte di mandorle (125 ml).
  • ½ tazza di yogurt greco naturale povero di grassi (125 ml).
  • ½ cucchiaino di zenzero grattugiato fresco (7.5 gr).
  • 3 cucchiai d’avena (45 gr).
  • 1 cubetto di ghiaccio.
  • ½ pera.

Preparazione

  • Frullate tutti gli ingredienti fino ad ottenere un mix omogeneo. Servite e godetevelo.

Visitate questo articolo: Perdere peso con l’avena: 4 ricette

4. Avena con fragole e crema

Avena con fragole e crema

Una delle versioni commerciali più diffuse dell’avena, è quella alla fragola.

Ingredienti

  • 1 tazza d’acqua (250 ml)
  • ½ tazza di fiocchi naturali (125 gr).
  • ½ rametto di cannella.
  • ½ tazza di fragole tagliate a pezzetti (125 gr).
  • 1 cucchiaino di aceto balsamico (5 ml).
  • 2 cucchiai di yogurt greco (30 ml).
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia naturale (5 ml).
  • 1 cucchiaio di miele (15 ml).

Preparazione

  • In una pentola piccola aggiungete l’acqua, la cannella e l’avena.
  • Coprite la pentola e aspettate che l’acqua bolla
  • Una volta raggiunto il punto di ebollizione, riducete l’intensità del fuoco.
  • In una ciotola piccola, mescolate le fragole con l’aceto balsamico.
  • Schiacciate le fragole per ottenere un impasto e aggiungete successivamente lo yogurt, la vaniglia e il miele.
  • Mescolate tutti gli ingredienti e mettete da parte.
  • Una volta che l’acqua d’avena è stata assorbita completamente, aggiungete l’impasto delle fragole.
  • Fate riposare per circa 2 minuti, ritirate dal fuoco e servite.
Guarda anche