6 combinazioni di alimenti ottime per la salute

1 maggio 2017
Sapevate che ci sono alimenti che combinati con altri possono incrementare le loro proprietà? Per approfittare al massimo dei loro benefici, dunque, cercate di assumerli insieme

Uno degli errori più comuni nella propria dieta è un elevato consumo di carboidrati e altri alimenti che, in realtà, dovremmo ridurre.

Tuttavia, esistono alcune combinazioni di alimenti che presuppongono numerosi benefici per il nostro organismo e che, dunque, non dovremmo tralasciarle.

Unendoli in modo corretto con altri alimenti, potremo usufruire al massimo di tutti i nutrienti che apportano.

Alcuni aiutano addirittura il nostro corpo ad assorbire i primi in modo efficace, poiché molti alimenti necessitano di certe dosi di vitamine e minerali per poter svolgere il proprio compito nel nostro organismo.

Ma quali sono queste ideali combinazioni di alimenti? Eccole qui di seguito.       

1. Pomodori e avocado

La prima combinazione di alimenti che vi proponiamo trae beneficio dal licopene.

L’intestino assorbe meglio questo nutriente quando è accompagnato da una fonte di grassi saturi, come l’avocado.

  • Il licopene è un antiossidante ricco di pigmenti, conosciuto anche come carotenoide.
  • Questa combinazione aiuta a ridurre il rischio di soffrire di malattie cardiovascolari e di tumore.

Per godere al massimo degli effetti positivi del licopene, dunque, è importante accompagnarlo ad una fonte di grassi. In questo modo, otterremo i massimi benefici dagli antiossidanti. Questa combinazione, per di più, è davvero gustosa.

Leggete anche: Succo di pomodoro e prezzemolo contro la ritenzione idrica

2. Barbabietola e ceci

Ecco un’altra combinazione che forse non vi aspettavate. I ceci sono ricchi di vitamina B e la barbabietola è un’eccellente fonte di magnesio.

Cosa hanno in comune questi due ingredienti? La vitamina B6 aiuta il corpo ad assorbire il magnesio. 

Secondo uno studio recente, questa potente combinazione di nutrienti aiuta il corpo a combattere i sintomi dell’autismo.

In questo studi, le persone alle quali venivano somministrate dosi di magnesio e vitamina B6, miglioravano le loro interazioni sociali e la comunicazione; i loro problemi comportamentali si ripresentarono quando smisero di assumere questo mix.

3. Tè verde e limone

Questa combinazione è ormai rinomata. Tuttavia, molte persone non conoscono i benefici del mix di questi due ingredienti.

Le catechine sono antiossidanti che si trovano nel tè verde e che servono a combattere il cancro. Quando vengono combinati con alimenti acidi, incrementano la loro capacità di essere assorbite dal corpo.

La prossima volta che berrete una tazza di tè verde, assicuratevi di aggiungere un po’ di succo di limone. Questo trucco serve, inoltre, a migliorare il sapore del tè e a renderlo più fresco.

Affinché questa combinazione di alimenti non risulti noiosa, utilizzatela come base dei vostri frullati mattutini insieme a verdure a foglia verde e frutta di stagione.

4. Broccoli e pomodori

Ecco di nuovo i pomodori. Si tratta di ortaggi che si abbinano quasi a tutto. Se li assumiamo insieme ai broccoli, riusciremo a ridurre la crescita delle cellule tumorali.

I carotenoidi dei pomodori aiutano ad aumentare i componenti bioattivi dei broccoli. Questi, a loro volta, producono la maggior parte dei benefici preventivi del cancro.

  • Una buona opzione è assumere questo mix in insalata.
  • Potete aggiungere delle proteine magre, come il pollo o il formaggio, uno o due tipi di verdure e poi condire.

Otterrete un’insalata bilanciata e nutriente.

5. Limone e cavolo cappuccio 

In questo caso, il ferro contenuto in questa verdura è molto più facile da assorbire se combinato con la vitamina C.

Per questo motivo, si consiglia sempre di preparare frullati con verdure e agrumi a propria scelta.

La vitamina C trasforma il ferro della verdura in modo da renderlo simile a quello contenuto nella carne e nel pesce.

Il potente mix di cavolo cappuccio e limone vi permetterà di assorbire al massimo tutto il ferro presente nel primo. 

Altre fonti di vitamina C potrebbero includere alimenti quali:

  • Arance
  • Fragole
  • Peperoni rossi
  • Broccoli
  • Pomodori

Tra gli alimenti ricchi di ferro ricordiamo:

  • Porri
  • Barbabietola
  • Spinaci
  • Foglie di senape
  • Bietole

Leggete anche: Prendersi cura del cervello con il succo di barbabietola

6. Avena e burro di arachidi 

Un’altra ottima combinazione per iniziare la giornata con una deliziosa colazione.

L’avena è fonte di carboidrati complessi, mentre il burro d’arachidi è ricco di grassi sani. Questa opzione è l’ideale se cercate una combinazione che vi apporti buone dosi di energia.

Non dovete neppure dimenticare che aiuta anche a regolare gli zuccheri nel sangue.  

Ecco due opzioni per assumerla:

  • Sotto forma di frullato, con latte di soia o vaccino. È l’alternativa perfetta se ogni mattina uscite di fretta e disponete di soli 5 minuti per la colazione.
  • Avena cotta e addolcita con burro d’arachidi. Dimenticate lo zucchero o qualsiasi altro tipo di dolcificante. Il burro d’arachidi darà alla vostra colazione una consistenza cremosa e deliziosa.
Guarda anche