Come accelerare il metabolismo e perdere peso

26 novembre 2014

Non è certo un segreto che molti di noi si trovino in difficoltà nel momento in cui devono fare attività fisica (ci stanchiamo presto, ad esempio) o, peggio ancora, aumentiamo facilmente di peso durante le vacanze di Natale. E perdere peso diventa un vero calvario. Un bel problema, non è vero?

L’importante è godere di una buona salute e in questo modo riuscire a raggiungere la forma fisica adatta a noi. Se riusciamo a controllare il nostro metabolismo, potremo diventare persone più attive fisicamente. Questo migliorerà l’autostima, diminuirà gli episodi di depressione e ci darà molta più vitalità per affrontare la vita e le responsabilità di tutti i giorni. Ci sentiremo veramente attivi!

Perché bisogna accelerare il metabolismo?

Forse è una domanda che sorge spontanea a tutti e qui vi diamo la risposta. Più rapido è il vostro metabolismo, più grassi brucerà il vostro corpo o più forza avrà per farlo. Se per natura avete un metabolismo lento, non serviranno a niente pillole o diete per perdere peso. Per questo è importante che mettiate in pratica le raccomandazioni che seguono.

Raccomandazioni per accelerare il metabolismo e perdere peso

Fate sempre colazione

Fare colazione aiuta a risvegliare il metabolismo, in questo modo consumerete più calorie durante tutto il giorno. La colazione aiuta a mantenere costanti i livelli di glucosio e insulina e, grazie a questo, potrete trattenervi dal mangiare cibi poco salutari il resto della giornata.

Controllate i livelli di grasso

Studi scientifici dimostrano che si bruciano molte più calorie mangiando alimenti poveri di grassi. Vi raccomandiamo di mangiare alimenti ricchi di proteine e carboidrati, i quali provocano un maggior consumo di calorie rispetto agli alimenti ricchi di grassi.

Quanto detto può essere una spiegazione al fatto che alcune persone, pur consumando pochi alimenti, non dimagriscono e non perdono peso perché quello che mangiano è più ricco di grassi che di proteine e carboidrati.

Allenatevi a digiuno

Camminare

Solitamente solo i professionisti si allena a digiuno, dopo essersi sottoposti ad un controllo medico. Vi consigliamo di fare lo stesso nei fine settimana, in modo da tenere sotto controllo l’appetito e non arrivare al lavoro stanchi e affamati.

Questo tipo di allenamento serve a ridurre le riserve di glucosio o di glicogeno muscolare e a ricorrere ai grassi come riserva per ottenere energia durante l’attività fisica.

Evitate le diete ipocaloriche

Se volete perdere peso, l’idea è quella di bruciare più calorie di quelle che assumete. Mangiare aiuta a bruciare energia per assorbire, trasportare, immagazzinare e metabolizzare gli alimenti. Questo genera un effetto termico e aumenta il metabolismo a riposo tra l’8 e il 16% circa durante le due o tre ore successive ad ogni pasto. Per questo motivo, l’ideale è mangiare bene in modo da non rallentare il metabolismo, infatti se non mangiate in modo adeguato, il vostro corpo non brucerà il grasso accumulato e non perderete peso come desiderate.

Distribuite correttamente i pasti durante la giornata

Mele

Oltre alla colazione, al pranzo e alla cena, aggiungete altri mini spuntini alla vostra dieta, in questo modo nutrirete il vostro organismo, aumenterete l’energia che viene consumata nella combustione degli alimenti e  vi sarà una crescita del consumo calorico in modo da mantenere veloce il metabolismo. Ovviamente questi spuntini non devono essere a base di alimenti molto pesanti, ma ipocalorici e ricchi di fibra.

Bevete molta acqua

L’acqua aiuta a pulire l’organismo e ad eliminare le tossine che possono favorire l’accumulo di grassi. Sembra che l’acqua abbia quasi un effetto magico sul nostro organismo. Idratare correttamente il corpo può aumentare del 30% il tasso metabolico nell’ora successiva all’idratazione, in questo modo si bruciano circa 24 calorie.

Aggiungete alimenti piccanti alla vostra alimentazione

Peperoncino

Se aggiungete alla vostra dieta alimenti piccanti come il curry, il peperoncino di Cayenna, il pepe nero, il cumino e altri, aumenterete la velocità con cui il corpo brucia i grassi. Questo tipo di prodotti provoca un maggior consumo energetico per il semplice fatto di generare calore, cosa che accelera la combustione energetica degli alimenti.

Sviluppate i muscoli

Non è necessario diventare atleti professionisti o fanatici delle palestre e dei centri fitness. Potete fare un po’ di attività fisica moderata tutti i giorni, come sollevare pesi, senza troppi sforzi. A poco a poco svilupperete i muscoli e questo vi aiuterà a bruciare i grassi, quindi a perdere peso.

Guarda anche