Come affrontare la menopausa?

7 dicembre 2014
Dovuto a cambiementi ormonali che si producono durante la menopausa, la nostra pelle perde elasticità e tonicità. Per evitare che questo si verifichi,si raccomanda il consumo di alimenti ricchi di vitamina E.

La menopausa è una fase normale della vita delle donne, come la pubertà. In questo periodo, termina il ciclo mestruale. I sintomi che accompagnano questa tappa sono diversi e possono anche presentarsi prima del tempo e durare per mesi o anni.

L’età media in cui una donna raggiunge la menopausa e non ha più le mestruazioni è intorno ai 51 anni, ma non mancano casi di menopausa prima o dopo quest’età. I sintomi che accompagnano la menopausa sono diversi:

  • Cambiamenti nel periodo mestruale
  • Cambiamenti ormonali
  • Disagio durante i rapporti sessuali e diminuzione della libido
  • Aumento di infezioni urinarie
  • Incontinenza
  • Disturbi del sonno
  • Alterazioni drastiche dell’umore.

Ci sono diversi alimenti che possono alleviare o attenuare i sintomi della menopausa, così come alcuni semplici consigli per affrontare al meglio questa tappa della vita delle donne.

Alcune donne non manifestano alcun sintomo, ma gli specialisti ritengono che l’85% delle donne ne presentino più di uno e la maggior parte passa per l’intera lista di sintomi della menopausa. Per questo, è importante tenere sotto controllo gli stati d’animo negativi ed evitare le crisi emotive che questa fase della vita potrebbe generare.

È necessario affrontare ogni tappa della vita, tenendo conto che le esigenze nutrizionali cambiano con l’età. Perciò, è importante seguire un’alimentazione corretta per contribuire al buon funzionamento dell’organismo.

Alimenti che aiutano a rendere sopportabili i sintomi della menopausa

Calcio-ossa

  1. Tenete presente che dopo la menopausa aumenta il rischio di decalcificazione delle ossa e di malattie cardiache, quindi è di fondamentale importanza il consumo di latticini ricchi di calcio e vitamina D. Evitate i grassi e il cibo in eccesso, in quanto bisogna mantenere un peso ideale per evitare problemi cardiovascolari.
  2. Molti sintomi della menopausa derivano dalla diminuzione di estrogeni nel corpo. Alcuni studi, però, rivelano che prodotti come la soia e derivati contengono sostanze simili agli estrogeni, cosa che potrebbe ridurre la comparsa di sintomi come le vampate di calore, l’irritabilità e l’ansia.
  3. In questa fase si consiglia anche il consumo di frutta secca perché aiuta a mantenere il peso corporeo, oltre a sostanze antiossidanti come frutta e verdura.
  4. Per prevenire o diminuire le vampate di calore e la sudorazione notturna, dovete consumare soia, luppolo e salvia.
  5. È necessario proteggere la pelle perché, con i cambiamenti ormonali, perde elasticità e tonicità. Vi raccomandiamo, quindi, di aumentare il consumo di alimenti ricchi di vitamina E.

Consigli per affrontare al meglio il periodo della menopausa

Visita-medica

  • Un’attività fisica costante e regolare vi aiuterà a garantire il buon funzionamento del corpo, conservando la massa muscolare ed evitando i problemi cardiovascolari.
  • Evitate il fumo, l’alcol e la caffeina. Nelle donne fumatrici i sintomi della menopausa possono comparire molto prima rispetto alle non fumatrici.
  • Sottoponetevi a visite ginecologiche per tenere sotto controllo la vostra salute durante tutto il periodo della menopausa.
  • Una vita sessuale attiva e un rapporto di coppia è fondamentale per affrontare con successo il periodo della menopausa.
  • Restate tranquille, il benessere emotivo è importante per affrontare e superare al meglio la menopausa.
  • Praticate attività di rilassamento per diminuire la tensione e lo stress che accompagnano le alterazioni ormonali, per aumentare l’autostima e il controllo emotivo, evitando, quindi, bruschi e drastici cambiamenti di umore.
  • È importante risposare bene e a lungo durante la notte.
  • I rapporti interpersonali possono aiutarvi a sentirvi meglio e ad evitare di scoraggiarvi.

La menopausa segna la fine del ciclo mestruale per una donna, è la prova della fine dell’età fertile e della vita riproduttiva e, per quanto fastidiosa, è comunque una tappa importante che fa parte della vita delle donne. La chiave per superare questa fase è non perdersi d’animo, aumentare l’autostima, curare l’alimentazione, fare attività fisica e contare sempre sulla compresione, l’appoggio e il sostegno del proprio partner.

Guarda anche