Come dare lucentezza ai capelli?

· 25 luglio 2014
Evitate l'uso eccessivo di phon e piastre, poiché danneggiano i capelli, rendendoli spenti. Ricordate di applicare una volta alla settimana una maschera nutritiva.

Avere capelli lucenti e che, inoltre, siano setosi indica salute, giovinezza e cura. Il cuoio capelluto può riflettere ciò che sta succedendo nella vita di ciascuno di noi o quello che sta succedendo fuori (nell’ambiente); pertanto, è importante avere cura dei propri capelli e sentirsi bene. 

È probabile che siate ricorsi a numerosi trattamenti costosi e aggressivi per i vostri capelli, che, forse, non hanno nemmeno funzionato o almeno non come avreste voluto. In questo caso, vogliamo offrirvi alcune alternative naturali per ridare lucentezza ai capelli, prendervene cura e mantenerli giovani e belli.

Nostre alternative

1. La banana e l’uovo

Nell'albume dell'uovo ci sono anche vitamine, nonostante il 90% del suo peso corrisponda ad acqua.
Nell’albume dell’uovo ci sono anche vitamine, nonostante il 90% del suo peso corrisponda ad acqua.

Prendete una banana e tagliatela a pezzetti. Dovete sbatterla fino ad ottenere una consistenza simile a quella del purè. Dopo, prendete un uovo (senza tuorlo) e mescolate la banana con l’albume fino ad ottenere una crema spessa. Potete mescolarla ancora ed applicarlo sui capelli. Se volete, potete unirvi dello yogurt e frullare il tutto. I vostri capelli lo apprezzeranno.

2. La maionese

In questo caso la maionese agirà come un balsamo per i vostri capelli. Forse vi sembrerà strano se pensate al grasso della maionese, ma in realtà sarà molto efficace. Dovete applicare la maionese come una maschera sui capelli e lasciarla agire per circa 20 minuti.

Per maggiore comodità, mettete una cuffia o avvolgete i capelli con una busta di plastica. Trascorsi i 20 minuti, lavate i capelli per rimuovere la maschera. Se lo desiderate, potete applicare del balsamoQuesto trattamento deve essere realizzato con attenzione, ma funzionerà poiché offrirà un po’ di grasso al vostro cuoio capelluto. Non è indicato per i capelli grassi. 

3. L’avocado

avocado

Per questo trattamento avrete bisogno di un avocado, se avete i capelli corti, oppure di due se avete i capelli lunghi. Dovete prendere l’avocado e tritarlo fino ad ottenere un composto spesso. Dovete applicare questo composto sui capelli, su tutta la lunghezza (dalla radice fino alle punte). Lasciate agire per 20 minuti. Dopo, lavate i capelli come d’abitudine. Ripetete il procedimento ogni due giorni.

4. La birra

Birra

Per prima cosa dovete fare prendere aria alla birra per un’ora o poco più, con l’intento di far sparire la schiuma. Dopo, applicate la birra sui capelli puliti e lasciate agire per 10 minuti, massaggiando di tanto in tanto. Per rimuovere la birra usate abbondante acqua e balsamo. L’odore della birra verrà eliminato dal balsamo. 

5. Aloe e miele

Tutti sanno che l’aloe e il miele hanno effetti positivi sui capelli. Prendete quattro foglie di aloe ed estraete il succo, allo stesso tempo prendete 3 cucchiai di miele d’api. Unite questi componenti allo shampoo e lavate i capelli come d’abitudine. 

6. Maschera alla frutta

Per questo trattamento avrete bisogno di un po’ di tempo e di alcuni prodotti basilari. Per prima cosa dovete sbucciare e tritare due banane; in seguito, spremete due arance ed unite il succo alle purea di banane.

Mescolate fino ad ottenere un composto fine ed aggiungete 5 cucchiai di miele. Continuate a mescolare fino ad ottenere un impasto omogeneo ed applicatelo sui capelli massaggiando con le dita. Lasciate agire per due ore e poi lavate i capelli.

7. Il limone

limone

Mettete alcune gocce di limone in un recipiente con poca acqua. Applicate sui capelli e lasciate agire per 15 o 20 minuti. Infine, lavate i capelli. Si consiglia di farlo la sera oppure di non esporvi al sole se lo fate di giorno. 

Raccomandazioni..

Evitate di utilizzare phon o piastre senza esservi assicurati prima della loro temperatura. Applicate  almeno una volta alla settimana maschere nutritive per rendere i capelli morbidi e pettinate delicatamente i capelli. Inoltre, cercate sempre di mantenere la morbidezza naturale della cuticola capillare. Mantenendo i vostri capelli ben curati, di sicuro la luce dei raggi solari si rifletterà molto meglio.

Guarda anche