Come preparare barrette ai cereali e semi senza glutine

6 Maggio 2019
Essere intolleranti al glutine non significa rinunciare ai cereali. Molte varietà, infatti, come l'avena o il teff, non contengono questa proteina perciò si possono utilizzare per preparare deliziose ricette, come le barrette che vi proponiamo oggi

Essere intolleranti al glutine non significa rinunciare ai cereali. Molte varietà, infatti, come l’avena o il teff, non contengono questa proteina, perciò mangiare delle ottime barrette ai cereali e semi non è più un problema.

Oggi vi spiegheremo come preparare delle barrette ai cereali e semi senza glutine, una ricetta adatta a chi è intollerante a questa proteina, dato che i cereali utilizzati non la contengono.

Il glutine

Alimenti senza glutine
Alcuni cereali non contengono glutine, perciò si possono utilizzare per preparare ricette adatte ai celiaci.

Il glutine è una proteina presente nella maggior parte dei cereali (grano, orzo, segale) e quindi nelle farine. Per questo motivo, molte persone sono convinte che chi è intollerante al glutine debba astenersi dal consumare qualsiasi tipo di cereale.

Al contrario, esistono alcune varietà di cereali perfettamente compatibili con una dieta senza glutine perché non contengono questa proteina. Questi cereali sono:

  • Riso
  • Grano saraceno
  • Amaranto
  • Quinoa
  • Mais
  • Miglio
  • Avena
  • Teff

In questo modo, chi ha un’intolleranza al glutine può consumare questi alimenti e includere i cereali nella dieta. Tuttavia, ci sono altri ingredienti che contengono glutine, come sostanza principale o per via della contaminazione durante la lavorazione. Tra questi ricordiamo:

  • Birra
  • Pasta
  • Salse
  • Brodo concentrato

Vi consigliamo di leggere anche: Intolleranza al glutine e celiachia: comparsa dei brufoli

Prima ricetta per preparare barrette ai cereali e semi senza glutine

Fiocchi d'avena
L’avena è un cereale che non contiene glutine, perciò può essere utilizzato per preparare questa ricetta delle barrette ai cereali e semi.

L’opzione migliore per preparare le barrette ai cereali e ai semi senza glutine è utilizzare l’avena. Si tratta di una varietà ricca di grassi vegetali e proteine. Inoltre, contiene vitamine del gruppo B ed è ricca di minerali quali magnesio, ferro, sodio e potassio.

Contrariamente a quello che si pensa, l’avena non contiene glutine. Contiene una proteina chiamata avenina che rientra nella categoria “glutine” come nome, ma che non ne contiene. Solamente l’1% delle persone celiache non può consumare avena.

Ingredienti

  • 100 g di avena
  • 60 g di noci
  • 40 g di mandorle
  • 50 g di semi di girasole e di zucca
  • 100 g di datteri
  • 100 g d uva passa
  • 2 cucchiai di cocco grattugiato
  • 2 cucchiai di olio di cocco

Preparazione

  • In primo luogo, tritate l’avena, le noci, le mandorle e i semi.
  • In un altro recipiente, tritate i datteri e l’uva passa e mescolate insieme alla frutta secca tritata precedentemente in modo da ottenere una specie di pasta.
  • Riscaldate l’olio di cocco in una casseruola. Una volta raffreddato, unitelo all’impasto.
  • Disponete l’impasto su una teglia rettangolare schiacciandolo con un cucchiaio.
  • Riponete la teglia in frigorifero per almeno un’ora.
  • A questo punto, non vi resta che tagliare l’impasto e ricavarne delle barrette delle dimensioni che preferite. Le vostre barrette ai cereali e semi sono pronte da gustare.

Leggete anche: Seguire una dieta senza glutine: ecco 7 passi

Seconda ricetta per preparare barrette ai cereali e semi senza glutine

Cereali e semi
Queste ricette consentono alle persone intolleranti al glutine di mangiare cereali senza poi presentare effetti collaterali.

Ingredienti

  • 150 g di corn flakes
  • 4 cucchiai di miele
  • 100 g di semi misti
  • 50 g di lamponi

Preparazione

  • In primo luogo, tritate i cereali e aggiungete i semi.
  • Aggiungete il miele e mescolate accuratamente.
  • Lavate bene i lamponi, tagliateli a pezzetti e aggiungeteli all’impasto di cereali, semi e miele.
  • Schiacciate l’impasto su una teglia aiutandovi con un cucchiaio.
  • Riponete lo stampo in frigorifero per mezz’ora.
  • Una volta raffreddato per bene, tagliate l’impasto e ricavate delle barrette della dimensione che preferite.
  • Godetevi le vostre barrette ai cereali e semi!

Ora che sapete che “cereale” non significa necessariamente glutine, se avete un’intolleranza a questa proteina, potete comunque preparare in casa delle barrette ai cereali e semi senza glutine. Oltre ad essere snack energetici, sono salutari e nutrienti! Provatele!