Come prevenire ed eliminare i funghi ai piedi

· 28 ottobre 2014
Un ambiente umido è l'ideale per la proliferazione dei funghi, per cui dovete cercare di mantenere la zona più asciutta possibile. Potete applicare del borotalco.

I funghi che normalmente infettano i piedi possono colpire qualsiasi altra parte del corpo. Nel caso specifico dei piedi, però, questi richiedono cure e attenzioni speciali per mantenersi in buone condizioni e liberi da funghi. Tuttavia, molte persone trascurano questa zona del corpo ed iniziano a preoccuparsene solamente quando i problemi si sono già presentati.

Le infezioni da funghi, conosciute anche come micosi, sono accompagnate da un fastidioso prurito che può portare all’esasperazione. Oltre ad infettare la pelle dei piedi, la micosi può raggiungere anche le unghie fino a distruggerle completamente.

Per evitare la comparsa di funghi sui piedi e sulle unghie è molto importante prendersi cura di questa parte del corpo, soprattutto per quanto riguarda l’igiene quotidiana. Tenete presente che gli ambienti come le piscine o gli spogliatoi e le calzature sono i principali responsabili della micosi della pelle e delle unghie.

Come prevenire la comparsa di funghi sui piedi e sulle unghie

Per evitare la comparsa di funghi sui piedi e sulle unghie basta fare attenzione all’igiene dei piedi tutti i giorni e soprattutto quando si indossano le scarpe.

  • Attenzione alle docce pubbliche: gli spogliatoi, le palestre, le piscine, i campeggi dispongono di docce pubbliche che solitamente sono molto frequentate. In questi ambienti, a causa della grande umidità, c’è un rischio maggiore di contrarre un’infezione da funghi ai piedi o alle unghie. Per questo è molto importante indossare infradito o ciabatte da bagno e, una volta a casa, lavare accuratamente i piedi.
  • Asciugate sempre i piedi: l’umidità e il calore sono due condizioni che aumentano il rischio di funghi ai piedi e alle unghie. Ogni volta che lavate i piedi, è importante asciugarli bene, specialmente gli spazi tra le dita. Anche in caso di sudorazione eccessiva si consiglia di asciugare i piedi con una certa frequenza.
  • Idratazione: durante l’estate, la pelle dei piedi tende a risentire maggiormente delle aggressioni esterne rispetto ad altri climi e periodi dell’anno. Per evitare di avere la pelle dei piedi screpolata, è importante idratarli tutti i giorni con delle creme specifiche per i piedi.
  • Talco: l’uso del talco sui piedi o nelle scarpe è ideale per prevenire i funghi alle unghie dei piedi. Scegliete un talco antitraspirante se avete problemi di sudorazione eccessiva.
  • Calzature: per evitare i funghi, indossate sempre delle scarpe che permettano al piede di respirare.
  • Utilizzate un asciugamano personale solo per i piedi: questo accorgimento è importante per l’igiene quotidiana dei piedi. Dovete avere un asciugamano che usate solamente voi ed esclusivamente per i piedi. Dopo l’uso, lasciatelo asciugare all’aria aperta ed evitare la proliferazione di funghi.

Trattamenti per eliminare i funghi dei piedi e delle unghie

In generale, i funghi colpiscono i piedi e le unghie allo stesso tempo. Fortunatamente, esistono diversi rimedi naturali che possono aiutarvi a ridurre ed eliminare questo problema ed avere dei piedi in buona salute.

L’aceto bianco

È stato dimostrato che questo ingrediente ha degli effetti benefici nel trattamento di problemi come il famoso piede d’atleta (tricofitosi), vesciche, funghi alle unghie e altre infezioni della pelle. In questo caso, dovete solamente mescolare acqua e aceto bianco in parti uguali in un recipiente ed immergervi i piedi per 15 minuti.

L’olio di tea tree

Tea-tree

Il tea tree oil può aiutarvi a ridurre notevolmente i funghi dei piedi. In questo caso, è sufficiente applicare sui piedi qualche goccia di questo olio tutti i giorni oppure mescolarlo in acqua e mettere in ammollo i piedi per 10 minuti.

L’aglio

L’aglio è un alimento conosciuto per le sue proprietà antisettiche, antibiotiche e disinfettanti che possono essere di grande aiuto per combattere efficacemente i funghi dei piedi e delle unghie. In entrambi i casi, potete tritare un po’ d’aglio in modo da ottenere una pasta che applicherete sulla zona interessata. Copritela poi con una benda o una garza e lasciate agire per tutta la notte. Un’altra opzione consiste nell’applicare diverse volte al giorno olio all’ aglio sulla zona colpita da funghi.

Il limone

Limone

Il limone è un altro alimento dalle proprietà antisettiche e disinfettanti, che può combattere i funghi in maniera efficace. L’unica cosa che dovete fare è sfregare un limone sulla zona interessata, lasciare agire 10 minuti e poi risciacquare con un po’ d’acqua.

Guarda anche