Indurente per unghie con aglio e limone

L'aglio e il limone apportano minerali e altri nutrienti che aiutano le unghie a crescere forti e sane, evitando che si indeboliscano e si sfaldino
Indurente per unghie con aglio e limone

Ultimo aggiornamento: 25 ottobre, 2018

Al giorno d’oggi in commercio si trova una vasta gamma di prodotti cosmetici utili a rinforzare le unghie fragili. Tuttavia, in questo articolo vi spieghiamo come preparare un indurente per unghie del tutto naturale.

Avere le unghie fragili è un problema molto frequente, in quanto questa parte del corpo è costantemente esposta e rischia di deteriorarsi, non solo per via del contatto diretto con sostanze chimiche, ma anche a causa di carenze nutrizionali e malattie. Ecco perché a volte è necessario ricorrere a un indurente per unghie.

La manicure e altri trattamenti estetici sono un buon modo per prendersi cura delle unghie; tuttavia, è possibile ricorrere anche ai rimedi naturali per nutrirle e rinforzarle.

I prodotti 100% naturali, infatti, vantano proprietà benefiche che aiutano a rinforzare la struttura delle unghie e a mantenerle in buona salute.

Oggi condividiamo un rimedio indurente a base di aglio e limone, la cui applicazione migliora considerevolmente l’aspetto delle unghie fragili. Cosa aspettate a provarlo?

Indurente per unghie con aglio e limone

Mani femminili con unghie curate

Questo indurente con aglio e limone è un trattamento naturale che rinforza le unghie che si sfaldano durante la crescita.

Unisce interessanti nutrienti essenziali che rinforzano lo strato superficiale dell’unghia impedendole di deteriorarsi e sfaldarsi.

  • Grazie all’aglio, contiene elevante quantità di composti di zolfo che riparano la struttura ungueale danneggiata, restituendole forza e brillantezza.
  • Lo zolfo inibisce gli effetti negativi dei radicali liberi e impedisce la proliferazione di funghi o altri agenti infettivi.
  • Questo rimedio è anche un’importante fonte di vitamina C, un nutriente che regola i livelli di collagene, necessario per unghie forti e sane.
  • Apporta minerali quali calcio e magnesio che conservano lo smalto naturale dell’unghia.
  • Se volete, potete aggiungere una compressa di vitamina E che, grazie alla sua azione antiossidante, idrata, rigenera e protegge le unghie.

Volete saperne di più? Leggete anche: 6 modi per utilizzare il limone nelle routine di bellezza

Come preparare l’indurente per unghie

Indurente per unghie fatto in casa

Il vantaggio principale di questo indurente per unghie è prevede ingredienti molto più economici rispetto ai classici prodotti per unghie che si trovano in farmacia o profumeria.

Non contenendo sostanze chimiche, l’indurente in questione non ha effetti collaterali e può essere usato anche su unghie sensibili.

Ingredienti

  • 2 spicchi d’aglio crudo
  • 30 ml di succo di limone
  • 1 compressa di vitamina E
  • Smalto per unghie trasparente

Preparazione

  • Tritate l’aglio in un mortaio, mescolatelo con il succo di limone e il contenuto di una capsula di vitamina E.
  • Lasciate riposare il composto per 15-20 minuti e poi aggiungetelo a uno smalto trasparente per unghie.
  • Se necessario, trasferite il tutto in un’altra boccetta più capiente.

Modalità d’applicazione

  • Rimuovete qualsiasi residuo di smalto o decorazione dalle unghie, sciacquatele con del sapone neutro e, dopo averle asciugate, applicate un sottile strato di indurente.
  • Assicuratevi di ricoprire tutta la superficie dell’unghia e lasciate agire il trattamento per qualche minuto.
  • A seguire, pulite le unghie. Ripetete il trattamento per tre giorni, saltate un giorno, e poi riprendete.
  • Se applicate l’indurente regolarmente, in poche settimane le vostre unghie risulteranno più forti e sane.

Vi consigliamo di leggere anche: Come curare e prevenire le unghie incarnite

Altri consigli per rinforzare le unghie

Unghie sane

L’applicazione di questo indurente per unghie casalingo è una soluzione efficace in caso di unghie fragili. Tuttavia, è importante tenere a mente alcune indicazioni per ottenere risultati ottimali in breve tempo.

Anche se molti sottovalutano questo aspetto, sappiate che alcune abitudini sono fondamentali per evitare che le unghie si indeboliscano o subiscano alterazioni nell’aspetto.

Per questo motivo, assicuratevi di completare il trattamento rinforzante con:

  • Un’alimentazione salutare, a base di proteine, antiossidanti e minerali essenziali.
  • Consumo di acqua, almeno 6-8 bicchieri al giorno.
  • Uso di guanti di protezione, soprattutto quando manipolate prodotti di pulizia.
  • Idratazione quotidiana, per quanto riguarda sia la superficie dell’unghia sia le cuticole.

Inoltre, evitate abitudini nocive quali:

  • Mangiare le unghie
  • Usare le unghie come strumenti di lavoro
  • Tagliare le cuticole
  • Usare prodotti chimici aggressivi che deteriorano lo smalto delle unghie
  • Non curare o pulire le unghie

Le vostre unghie non crescono come vorreste? Tendono a sfaldarsi di punto in bianco? Se notate dei segnali di indebolimento, preparate a casa il vostro indurente naturale a base di aglio e limone per nutrire le unghie e mantenerle forti e sane.

Se nonostante il trattamento continuano a sfaldarsi, consultate il medico per capire la causa del problema. Spesso sottovalutiamo la questione, ma le unghie fragili possono essere sintomo di una condizione di salute più grave.

Potrebbe interessarti ...
Forma delle unghie e smalto: cosa rivelano?
Vivere più saniLeggi in Vivere più sani
Forma delle unghie e smalto: cosa rivelano?

Dalla tinta dello smalto alla forma delle unghie, tutto parla della nostra personalità. Volete saperne di più? Continuate a leggere.



  • Gruhlke, M., Nicco, C., Batteux, F., & Slusarenko, A. (2016). The Effects of Allicin, a Reactive Sulfur Species from Garlic, on a Selection of Mammalian Cell Lines. Antioxidants. https://doi.org/10.3390/antiox6010001
  • Rizvi, S., Raza, S. T., Ahmed, F., Ahmad, A., Abbas, S., & Mahdi, F. (2014). The role of Vitamin E in human health and some diseases. Sultan Qaboos University Medical Journal.
  • Traber, M. G., & Atkinson, J. (2007). Vitamin E, antioxidant and nothing more. Free Radical Biology and Medicine. https://doi.org/10.1016/j.freeradbiomed.2007.03.024