Come riempire la vostra casa di energie positive

· 1 dicembre 2015

Il tema dell’energia spirituale sta avendo molto importanza negli ultimi anni poiché, anche se molti rimangono scettici rispetto a questo tema, altri credono che queste si trovino ovunque e che hanno una grande importanza nella nostra vita e nelle nostre emozioni.

In casa la concentrazione delle energie può essere percepita in ogni stanza e in ogni angolo, riflettendosi inoltre in ogni componente della famiglia.

Per questo dopo una discussione, una lite o un momento di tristezza, da un momento all’altro si inizia ad avvertire una certa tensione, che non sparirà finché l’ambiente non verrà “impregnato” di energie positive.

Mantenere un equilibrio energetico in casa è possibile, specialmente quando arrivano i momenti difficili e problematici.  Per far questo, bisogna innanzitutto assumere un atteggiamento positivo e seguire una serie di consigli, di cui vi parliamo di seguito.

Cosa fare per attrarre le energie positive in casa?

Combattere la negatività e la tensione accumulata in casa non è complicato, perché bisogna solo fare spazio alle energie positive. 

Punti speciali

ragazza pulisce finestre

La prima cosa da fare sarà pulire tutte le porte e le finestre della casa, punti di accesso delle energie negative, ma anche per quelle positive.

Come fare?

  • Preparate un mix di acqua, aceto bianco, limone, quarzo e mirra. Prima di utilizzarla, lasciatela sotto la luce della luna.
  • Spruzzate il liquido sulle porte e sulle finestre e pulitele con un panno bianco.
  • Il liquido restante può essere utilizzato per pulire gli altri ambienti della casa, e le pietre di quarzo bianco possono essere collocate negli angoli della casa. 

Pulizia generale

L’accumulo di polvere, sporcizia e oggetti senza valore possono influire sull’aumento della negatività della casa. 

È molto importante fare una pulizia generale una o due volte alla settimana, assicurandosi di pulire ogni angolo della casa.

Come fare?

  • Spostate i mobili, gli accessori, gli elettrodomestici e tutto ciò che è presente nella casa, assicurandovi di lasciare tutto ben pulito.
  • Cambiate le lenzuola e le coperte delle stanze e cercate di utilizzare un ambientatore che dia alla casa una sensazione di freschezza.

Ventilazione

La luce solare e l’aria pura sono essenziali per purificare le varie zone della casa e per far entrare le energie positive.

Una casa chiusa tutto il giorno e non ventilata accumula cattivi odori, polvere e sostanze che possono rendere l’ambiente teso e poco piacevole.

Come fare?

Tutti i giorni, di mattina presto, aprite le porte e le finestre, per far entrare la luce solare più a lungo possibile.

Frutta fresca

frutta

È deliziosa, sana e dev’essere inclusa nella dieta di tutti, per mantenere l’organismo in perfette condizioni.

Forse non sapete che la frutta contribuisce anche ad attirare le vibrazioni positive e ad allontanare la negatività.

Dove metterla?

Potete metterla in un cesto sopra il tavolo della sala da pranzo.

Piante

Esistono moltissime piante che possono essere piantate in vasetti e collocate all’interno della casa. Donano un tocco decorativo a vari angoli della stessa e, come se non bastasse, hanno la capacità di rinnovare le energie, per rendere l’ambiente più sano e fresco.

Quali sono le migliori?

Per quanto riguarda le energie positive, le migliori sono:
  • Basilico
  • Gelsomino
  • Lonicera
  • Rose
  • Orchidee
  • Menta
  • Bambú
  • Rosmarino
  • Crisantemo

Dipingere e rinnovare

Un cambiamento totale all’aspetto della casa può essere un ottimo modo per combattere le energie negative. 

Come fare?

  • Cambiate i colori delle pareti
  • Cambiate la disposizione dei mobili
  • Rinnovate alcuni spazi della casa
  • Comprate qualche accessorio nuovo

Aromaterapia

incenso

Gli odori tranquillizzano, rinnovano l’ambiente e aiutano a rilassarsi quando le cose sono tese.

L’aromaterapia è una tecnica praticata ormai da secoli, utilizzata per attirare le energie positive e combattere quelle negative. 

Come fare?

  • Le erboristerie vendono molti tipi di incenso, a vari prezzi. Comprate quello che più vi piace e mettetelo in ogni angolo della casa.
  • Potete anche optare per alcuni oli essenziali per aromaterapia, per riempire tutta la casa del loro aroma.
Guarda anche