Come rigenerare capelli, unghie e pelle da “dentro”

· 16 dicembre 2015
Un'alimentazione sana ed equilibrata è fondamentale per mantenere in salute le unghie, la pelle e i capelli. Il loro aspetto è lo specchio della nostra salute o di un problema interno.

Ogni giorno compriamo prodotti di bellezza che ci aiutino a migliorare lo stato di salute dei capelli, della pelle e delle unghie. Il loro aspetto esteriore preoccupa donne e uomini, più o meno allo stesso modo.

Una cosa è chiara: nessun trattamento di bellezza può essere veramente efficace se non partiamo dall’interno. 

È indispensabile che il nostro organismo goda di un buon equilibrio e che non abbia carenze vitaminiche se vogliamo che i capelli siano forti e lucidi, che le unghie non si spezzino e che la pelle sia elastica e luminosa.

Vi spieghiamo come fare.

La pelle: specchio del nostro stato di salute

cura-della-pelle-500x330
I capelli, la pelle e le unghie sono una parte importante del nostro aspetto fisico. Quando abbiamo un problema di salute, la pelle sarà la prima a farcelo sapere con: 

  • Occhiaie da affaticamento.
  • Pallore a causa dell’anemia.
  • Gonfiore del viso se soffriamo di ritenzione idrica.
  • Secchezza per scarsa idratazione.
  • Viso prematuramente invecchiato per carenza di zinco, vitamina C, D, e aminoacidi.

Volete combattere questi problemi comuni? Prendete nota di ciò che dovremmo fare.

Scoprite 5 maschere naturali per una pelle giovane e tonica

Qualche consiglio base per migliorare la stato della vostra pelle attraverso la dieta

  • Cominciate la mattina con un bicchiere di acqua tiepida e limone: in questo modo depurerete il corpo e assumerete una quantità adeguata di vitamina C.
  • Insalata di pomodoro e carote: un trattamento rivitalizzante ricco di antiossidanti, vitamina A, C e licopene, elementi che proteggono dalle radiazioni ultraviolette. Dovremmo prendere la buona abitudine di mangiare questa insalata almeno 4 volte a settimana.
  • Due litri di acqua al giorno, bevuta a piccoli sorsi e durante tutta la giornata. Così si digerisce meglio e berla non risulta troppo pesante.
  • Un tè bianco nel pomeriggio. Lo sapevate che il tè bianco è la bevanda naturale più ricca di antiossidanti? Non esitate a cercare questo tè nel vostro negozio di alimenti naturali o in erboristeria.

I capelli e i disturbi ormonali

Frenare-la-caduta-dei-capelli-500x334

I capelli sono caratterizzati da un’elevata cheratinizzazione, seguono un loro ciclo vitale, dalla nascita alla caduta.

I capelli, dunque, invecchiano, ma, per quanto siano un elemento “morto”, possiamo nutrire il bulbo pilifero e il cuoio capelluto per dare loro vigore e luminosità.

Il motivo per cui cadono troppo si deve, nella maggior parte dei casi, a squilibri ormonali. Durante la gravidanza, ad esempio, a seguito di un’elevata produzione di estrogeni, i capelli sono più belli. Tuttavia, dopo il parto, potrebbe verificarsi uno squilibrio ormonale causa di una maggiore caduta dei capelli.

Una dieta sbilanciata e lo stress possono influire, allo stesso modo, sulla salute e la bellezza dei capelli. Ecco cosa fare per prenderci cura della nostra chioma.

Leggete anche: 4 rimedi naturali per la caduta dei capelli

Consumate molta verdura a foglia verde.

  • Preparate un centrifugato di barbabietola e spinaci 3 volte a settimana.
  • Mangiate 4 volte alla settimana pesce dalla carne bianca come il nasello o il merluzzo. Sono ricchi di magnesio, un minerale essenziale per avere capelli forti.
  • Fate colazione con uno yogurt greco accompagnato da qualche noce e qualche mandorla. Questo spuntino, ricco di calcio, magnesio e vitamina B aiuta, in particolare, a rigenerare i capelli.
  • Le carni bianche e il fegato contengono molto zinco, elemento importante per la cura dei capelli.
  • L’olio d’oliva, il basilico e la salvia sono alimenti che non dovrebbero mancare nella vostra dieta.

Le unghie e la loro resistenzaCura-delle-unghie-500x333

Spesso, anche se decidiamo di curare un po’ di più la nostra salute e bellezza, tendiamo a trascurare le unghie.

Molte donne, quando si accorgono di avere unghie fragili che tendono a sfaldarsi, si limitano a dare un passata di smalto; invece, sarebbe meglio nutrirle da dentro, in modo che la loro bellezza sia una conseguenza della nostra salute.

Prendete nota di cosa aiuta a mantenere sane le vostre unghie.

Come rigenerare le unghie

  • Eliminate lo zucchero dalla vostra dieta e aumentate il consumo di frutta come il limone, l’arancia o il pompelmo.
  • Consumate verdura cotta a bassa temperatura, perché in questo modo riuscirete a conservare meglio tutte le sue proprietà.
  • Introducete più proteine nella vostra dieta, soprattutto attraverso la carne bianca, il pesce e le verdure a foglia verde.
  • Stimolate la produzione della cheratina, una proteina importante per la salute e la forza della pelle, capelli e unghie, mangiando alimenti che contengono zinco e proteine.
  • La Cynatine HNS è una proteina che ci viene in aiuto. Si può trovare come principio attivo di integratori, in vendita nelle farmacie o nelle parafarmacie. Tuttavia, è anche possibile assumerla in piccole quantità mangiando i seguenti alimenti:
    • carne rossa
    • uova
    • avocado
    • asparagi
    • latte
    • mele
Guarda anche