Come conservare alcuni alimenti più a lungo

11 novembre 2015
Sapevate che per evitare che le banane vadano a male è sufficiente avvolgerne la parte superiore con la pellicola trasparente? In questo modo non matureranno troppo in fretta.

Sprecare il cibo non è un’opzione per nessuno, ancora meno in tempi di crisi e con la fame che sta facendo numerose vittime in molti paesi del mondo dove le risorse alimentari, purtroppo, scarseggiano.

Il problema è che molte persone, pur non volendo buttare via il cibo, si trovano costrette a farlo perché inizia a decomporsi molto prima di quanto si aspettassero e non c’è altra alternativa se non quella di sbarazzarsene.

Nella maggior parte dei casi, questo avviene quando il cibo non viene conservato nel modo corretto oppure a causa delle condizioni ambientali che accelerano il processo di maturazione.

Fortunatamente, la battaglia per ridurre lo spreco di cibo (si parla di tonnellate giornaliere) e l’impatto negativo che questo comporta hanno portato alla scoperta di alcuni semplici trucchi che possono prolungare la data di scadenza degli alimenti. Volete scoprire quali sono? Continuate a leggere!

La cipolla

La cipolla è un ortaggio che può conservarsi fino a due settimane in un luogo fresco privo di umidità.

Tuttavia, se per qualche motivo volete conservarla per più tempo o ve ne è avanzata, potete ricorrere a questo semplice trucco:

  • Tagliate la cipolla a piccoli pezzi, trasferitela in un contenitore di plastica e conservatelo in freezer.
  • Ogni volta che volete usarla, dovrete solamente scongelare la quantità necessaria che si sarà conservata perfettamente.

Leggete anche: Miele e cipolla contro la tosse.

Le fragole

Fragole

Le fragole sono difficili da conservare per molto tempo, soprattutto quando sono esposte al calore e all’umidità.

Per evitare che ammuffiscano e conservarle per qualche giorno in più, vale la pena tenere in considerazione questi consigli:

  • Preparate un composto con 1 parte di aceto e 10 di acqua. Versatelo in un flacone dotato di nebulizzatore e spruzzatelo sulle fragole. Poi, usate carta da cucina per asciugarle ed eliminare l’acqua in eccesso.
  • Se le fragole iniziano a maturare e sembra che presto andranno a male, allora tritatele e mettetele in freezer. La polpa vi servirà per preparare frullati o marmellate.

Il formaggio

Conservare il formaggio in frigorifero è uno dei modi migliori per farlo durare per alcune settimane. Tuttavia, con il passare dei giorni, potrebbe perdere il suo sapore e la sua freschezza.

Se volete conservare la freschezza del formaggio per 3 o 4 giorni in più, allora seguite questi consigli:

  • Prendete un po’ di burro fresco e spalmatelo attorno al formaggio.
  • Ricordate di conservalo in un contenitore ermetico per evitare che si contamini.

Le banane

Banane

Sono dolci, deliziose e adatte a molte ricette. Il problema è che tendono a maturare molto rapidamente e quando sono troppo molli, non risultano molto invitanti.

Per poter conservare le banane più a lungo ed evitare che vadano a male, mettete in pratica questi semplici trucchi:

  • Prendete un po’ di pellicola da cucina ed avvolgete l’attaccatura delle banane fino a coprirla completamente.
  • Se è troppo tardi e la maturazione ormai è a buon punto, allora usate la polpa delle banane per preparare una deliziosa torta. Vi piacerà!

Le mele

Le mele solitamente durano molto tempo, a patto che siano conservate alla giusta temperatura e lontano dagli altri alimenti.

Se tagliate, le mele si ossidano e in poche ore saranno da buttare. Volete evitarlo?

  • Se vi è rimasto un pezzetto di mela, mettetela in un recipiente con acqua e limone per impedire che annerisca.
  • Verificate che tra le mele sane non ce ne siano alcune in decomposizione.
  • Se le mele sono molto mature, divertitevi a preparare una deliziosa torta o altri dolci.

L’avocado

Avocado

Quando l’avocado è maturo, l’ideale è consumarlo subito perché non vada a male e non perda il suo colorito e la sua freschezza.

Volete conservare l’avocado per più giorni?

  • Mettete l’avocado in un recipiente assieme a una cipolla. La cipolla è il miglior alleato dell’avocado.
  • Ovviamente, potete usare l’avocado per preparare una meravigliosa salsa guacamole o delle maschere per il viso.

Leggete anche: Più di 10 motivi per mangiare più avocado.

Erbe aromatiche

Se acquistate le erbe aromatiche essiccate, dureranno più a lungo in ambienti freschi e asciutti.

Le erbe aromatiche fresche, invece, tendono a durare meno, ma esiste un trucco speciale per non sprecarle.

  • Tritate finemente le vostre erbe aromatiche, mettetele in uno stampo di cubetti per il ghiaccio e poi copritele con olio di oliva.
  • Mettete lo stampo in freezer e usate un cubetto di olio ogni volta che ne avete bisogno per le vostre ricette.
Guarda anche