Consigli per pulire la custodia del cellulare: ecco come fare

Che la custodia del vostro smartphone sia in plastica, legno o pelle, poco cambia: c'è un modo per sanificarlo senza danneggiare il materiale. Ve lo mostriamo!
Consigli per pulire la custodia del cellulare: ecco come fare

Ultimo aggiornamento: 24 agosto, 2022

La buona abitudine di pulire la custodia del cellulare è consigliata per la quantità di batteri, funghi e microbi che aderiscono alla sua superficie. Infatti, una ricerca pubblicata su Travel Medicine and Infectious Disease ha rivelato la presenza di funghi, virus a RNA e Staphylococcus aureus, tra molti altri, sulla maggior parte dei telefoni cellulari.

Da qui la necessità di mantenere igienizzati gli smartphone. Anche se avete acquistato delle coperture antimicrobiche, è importante seguire una routine di pulizia.

Ora, ciò che preoccupa, tra le altre cose, è assicurarsi che il prodotto utilizzato non deteriori il materiale della copertina o ne faccia perdere il colore. Ecco dunque perché stiamo per mostrarvi alcuni trucchi per pulire la custodia del vostro cellulare senza danneggiarne l’aspetto.

Consigli per pulire la custodia in plastica del cellulare: ecco come fare

Le cover in plastica sono state tra le prime ad arrivare sul mercato e sono ancora popolari. Su di esse sono impressi disegni originali e accattivanti.

Spesso svelano qualcosa sulla personalità del proprietario ed è proprio per mantenere i disegni che alcune persone evitano di pulire la custodia del cellulare.

Niente paura, esiste un modo corretto per farlo e cioè utilizzare una spugna morbida o uno spazzolino da denti, detersivo per i piatti e un panno di cotone. In un contenitore versate dell’acqua tiepida con un po’ di detersivo e mescolate fino a ottenere una schiuma. Immergete la custodia e lasciate agire per alcuni secondi.

A questo punto, lavate la custodia con l’aiuto di una spugna morbida e, per raggiungere gli angoli più profondi, utilizzate uno spazzolino da denti. Per finire, risciacquate con abbondante acqua e asciugate con un panno di cotone.

In caso di macchie ostinate, mescolate il bicarbonato di sodio con qualche goccia d’acqua, rimuovete e strofinate la macchia con un pennello. A questo punto, risciacquate con dell’acqua e asciugate con un panno.

Evitate di versare la candeggina direttamente sulla custodia, perché potrebbe rovinare il disegno stampato. Se volete usare la candeggina, in un contenitore d’acqua aggiungetene solo un cucchiaio, strofinate con la spugna e lavate con abbondante acqua.

Mobile che ha batteri.
I telefoni cellulari e le relative custodie sono luoghi ideali per l’accumulo di microrganismi.

Consigli per pulire la custodia del cellulare in legno: come fare?

A differenza delle cover in plastica, sarebbe un errore immergere le custodie di legno nell’acqua. Il risultato sarebbe vederle completamente danneggiate, visto che assorbendo l’acqua, si gonfiano. Quindi, il metodo che abbiamo descritto nel passaggio precedente non funziona.

Cosa dovremmo fare? Per prima cosa, tenete a portata di mano un panno in microfibra per evitare che la custodia in legno si graffi. Quindi, mettete alcune gocce di aceto sul panno, non direttamente sulla custodia, e assicuratevi che non si bagni.

A questo punto, strofinate il panno umido su tutta la superficie di legno e asciugatela con un panno asciutto o carta. Infine, assicuratevi che non ci siano residui di umidità; a quel punto, potrete reinserire il telefono nella sua custodia.

Come pulire la custodia del cellulare in gomma o silicone?

Per questo tipo di materiale dovreste evitare la candeggina. Vi consigliamo bicarbonato di sodio o detersivo per piatti.

In un contenitore versate dell’acqua tiepida, aggiungete un po’ di detersivo per i piatti e un cucchiaino di bicarbonato di sodio. Rimuovete e immergete la custodia in gomma o in silicone all’interno del liquido ottenuto.

Attendete per qualche minuto e strofinate con la spugna per sciogliere lo sporco. Per finire, risciacquate con abbondante acqua e asciugate con un panno in microfibra.

Panno in microfibra per pulire la custodia del cellulare.
La microfibra è un materiale che non lascia tracce sulle superfici da pulire.

Consigli per pulire la custodia in pelle: come fare?

La custodia in pelle ha uno stile unico, tuttavia, quando la pulite, dovete stare molto più attenti. In poche parole, evitate la candeggina e qualsiasi prodotto che contenga alcol.

Utilizzate prodotti non aggressivi per una corretta pulizia. Ad esempio, optate per un detersivo per piatti o per una crema idratante.

In un contenitore, preparate una miscela di acqua saponata, ma non immergete la custodia in pelle nell’acqua. Inumidite un panno in microfibra e strofinate la superficie della custodia.

Per finire, usate un panno asciutto e rimuovete l’umidità rimasta con il panno precedente. Per far brillare la cover potete usare una crema idratante, dopo aver pulito la cover con del sapone.

Attenzione ai prodotti per la pulizia

Per pulire la custodia del cellulare dovete fare attenzione al tipo di prodotto che intendete utilizzare. Alcuni sono molto abrasivi e rovineranno la custodia.

Si consiglia invece di disinfettare il cellulare ogni settimana per evitare che microbi e funghi possano proliferare. Con questo semplice gesto vi prenderete cura della vostra salute.

Potrebbe interessarti ...
I migliori prodotti naturali per le pulizie di casa
Vivere più sani
Leggi in Vivere più sani
I migliori prodotti naturali per le pulizie di casa

La cosa migliore da fare per le pulizie di casa è ricorrere a prodotti naturali che non sono nocivi né per noi né per l'ambiente



  • Olsen, M., Campos, M., Lohning, A., Jones, P., Legget, J., Bannach-Brown, A., McKirdy, S., Alghafri, R., & Tajouri, L. (2020). Mobile phones represent a pathway for microbial transmission: A scoping review. Travel medicine and infectious disease, 35, 101704. https://doi.org/10.1016/j.tmaid.2020.101704