Cose che non sapevate sulle uova

19 novembre 2014
Si raccomanda di lavare sempre gli alimenti prima di cucinarli, tranne nel caso delle uova, per non rovinarne il guscio.

Le uova sono un ingrediente molto comune nell’alimentazione, poiché possiedono un alto contenuto di nutrienti come le vitamine, i minerali e le proteine. Questi nutrienti non possono essere prodotti dall’organismo, per cui dobbiamo apportarli noi attraverso la nostra alimentazone, anche perché hanno un basso livello calorico

Quest’alimento è indispensabile in alcuni gruppi con necessità specifiche, come gli adolescenti, donne incinte, anziani e vegetariani che mangiano anche uova e per le persone che fanno diete ipocaloriche. essendo uno degli alimenti più importanti e nutritivi. Vi mostriamo una lista delle cose che, probabilmente, non sapevate di questo alimento.

Il colore delle uova

Il colore è dato dalla gallina che depone le uova, poiché se la gallina è marrone l’uovo sarà scuro e se al contrario la gallina è bianca il guscio sarà bianco. È un fattore genetico.

Come sapere se un uovo è fresco

albume

Al contrario di quello che pensano alcune persone, riconoscere se un uovo è fresco è molto facile: bisogna solo immergerlo in acqua e vedere se non galleggia, allora è fresco.

Come preparare un uovo in maniera salutare

Quando friggiamo un uovo gli aggiungiamo molti grassi che alterano le proprietà dell’uovo, squilibrando i grassi e le proprietà naturali che questo contiene; l’ideale sarebbe cuocerlo per 10 minuti, quindi farlo sodo, in modo da non alterare nessuna delle sue proprietà.

Il tuorlo

uovo

Tutte le persone che consumano uova si sono accorte che a volte alcuni tuorli sono più chiari rispetto ada altri, questo è dovuto all’alimentazione che riceve la gallina, sia ruspante o di allevamento.

L’uovo quando si è incinte

È molto importante consumare uova in questa fase, dal momento che è imprescindibile per lo sviluppo del cervello del bambino durante la gestazione grazie al suo alto contenuto di colina.

Benefici dell’uovo in adulti e anziani

Nelle persone adulte, le uova apportano i seguenti benefici: prevengono la perdita della vista che si verifica con il passare degli anni; aiuta anche a prevenire la degenerazione muscolare e a diminuire il crearsi della cataratta

Produzione e consumo dell’uovo

uova

Approssimatamene si producono 1,2 trilioni di uova annualmente; una persona in media consuma all’incirca 173 uova all’anno e, per quanto possa sembrare incredibile, il 40% della produzione mondiale di uova si consuma in Cina.

Quante uova fa una gallina

Ci siamo sempre chiesti quante uova depone una gallina, e questa è la risposta: in media una gallina può deporre da 250 a 270 uova all’anno, anche se ci sono casi particolari in cui si superano le 300 uova all’anno.

Dimensione delle uova

Molte volte non sappiamo spiegarci perché un uovo è grande o meno; questo dipende dall’età della gallina, poiché quanto più vecchia è, più grandi sono le possibilità che l’uovo sia di dimensioni maggiori.

Quanto può durare un uovo

 albume 2

Anche nell’albume sono presenti vitamine, anche se il 90% del suo peso è composto dall’acqua. L’uovo può essere consumato quando si preferisce, sempre che questo non superi le dieci settimane, poiché dopo questo arco di tempo è meglio non consumare questo alimento.

Si possono lavare le uova?

Non è consigliato lavare le uova, poiché questa pratica danneggia il guscio, che funziona come barriera contro l’ingresso di microrganismi che possono danneggiare il prodotto e provocare malattie. Se dovete lavarle potete farlo, però un’ora prima di prepararle, per evitare qualsiasi alterazione.

Si può mangiare un uovo se ci sono delle crepe?

Non è raccomandato, dal momento che le crepe permettono il passaggio di microrganismi che possono provocare malattie. A volte le crepe possono essere così piccole che non ci rendiamo conto della loro presenza, per cui bisogna stare molto attenti quando le consumiamo, in modo da evitare danni.

Ricordate…

Aggiungere un uovo in più alla nostra dieta alimentare non causerà nessun effetto negativo al nostro organismo, dobbiamo solo stare attenti a come lo prepariamo, poiché è quello l’unico fattore che potrebbe creare delle alterazioni. Un ottimo esempio può essere quello di un uovo bollito rispetto ad un uovo fritto nel burro. Quale credete che causerà più inconvenienti? Ovviamente il secondo! Non rinunciate a consumare delle deliziose uova a colazione!

Vi raccomandiamo di leggere anche: perché bisogna mangiare uova abitualmente?

Guarda anche