Creme di verdure per dimagrire

19 dicembre 2014
La cannella regola i livelli degli zuccheri nel sangue. L'irregolarità di questi livelli provoca gli attachi di fame.

Esistono pasti sani, completi, sazianti e che facciano dimagrire? Sì, le vellutate o creme di verdure. Sono le ricette ideali per perdere peso gradualmente, senza patire la fame e garantendo al vostro corpo tutti i nutrienti e le sostanze di cui ha bisogno.

In questo articolo vi parleremo di alcuni piatti a base di verdure specifici per perdere peso, grazie alle proprietà degli ingredienti con cui vengono preparati.

Crema di zucca e cannella

Questa crema deliziosa, per la curiosa combinazione di ingredienti, è un ottimo piatto da proporre ai vostri ospiti.

La zucca ha tutte le qualità necessarie per essere inclusa in qualsiasi dieta. Ha un effetto saziante, grazie al suo contenuto di acqua e fibra, ma, allo stesso tempo, non ha molte calorie. Inoltre, è depurativa e diuretica, quindi aiuta ad eliminare le tossine e l’eccesso di liquidi che si possono accumulare nell’organismo. D’altra parte, la consistenza della zucca permette di ottenere una vellutata molto densa e cremosa, come se tra gli ingredienti ci fosse anche la patata.

La cannella non è una semplice spezia che dà un tocco in più alla crema di zucca, ma ne potenzia le proprietà, infatti regola i livelli di zucchero nel sangue che altrimenti provocherebbero attacchi di fame. Vi raccomandiamo di utilizzare la cannella di Ceylon, che vanta numerose proprietà terapeutiche ed aromatiche.

Crema-di-zucca

Crema di zucchine e alga wakame

Questa vellutata è una ricetta molto leggera e digestiva, ideale per la cena.

100 grammi di zucchine contengono solo 17 calorie, quindi sono un ortaggio eccellente che non può mancare nella vostra dieta. Inoltre, aumentano il metabolismo e contribuiscono all’eliminazione dei grassi accumulati nel corpo.

Alcune persone aggiungono un po’ di formaggio alla vellutata di zucchine per renderla più cremosa, visto che questa verdura contiene molta acqua. Noi, però, vi proproniamo una versione più leggera di questa ricetta, ovvero sostituire il formaggio con l’alga wakame, che vanta proprietà dimagranti e diuretiche, oltre a conferire cremosità e sapore alla vellutata. L’alga viene aggiunta durante la cottura. Poi, bisogna frullare il tutto per ottenere una crema omogenea.

Crema-di-verdure

Crema di porro e zenzero

La vellutata di porro è un piatto delizioso dal sapore caratteristico. Si tratta di un piatto ricco di acqua, fibra e potassio, un minerale che aiuta a combattere la ritenzione dei liquidi e a compensare l’eccesso di sale. Inoltre, il porro è tra le verdure con minor contenuto di carboidrati, quindi è ideale se consumato la sera.

Il tocco in più dato dallo zenzero, oltre a dare più sapore alla crema di porro, conferirà al piatto delle proprietà curative; infatti, è una spezia che aiuta ad eliminare i grassi e ad aumentare il metabolismo, quindi il consumo di energia sarà maggiore. Potete aggiungere zenzero fresco oppure in polvere durante la cottura.

Crema di piselli e peperoncino di Cayenna

I piselli sono i legumi che più favoriscono la digestione ed apportano proteine, cosa che aiuta a mantenere la massa muscolare e a perdere peso, soprattutto per quanto riguarda il girovita. I piselli, inoltre, regolano i livelli di zucchero nel sangue e contengono molta fibra, per questo la vellutata che otterrete vi sazierà e potrete mangiarla a qualsiasi ora del giorno.

D’altra parte, il peperoncino di Cayenna arricchisce il sapore di questo piatto, oltre ad aiutarvi ad aumentare il metabolismo e a digerire meglio i grassi. Dovete aggiungere una piccola quantità di peperoncino, soprattutto le prime volte, per abituarvi gradualmente al sapore piccante. Questa crema è indicata nei giorni più freddi o per le persone più freddolose.

Peperoncino

Crema di funghi e avena

Quando è il periodo dei funghi oppure avete la possibilità di procurarvene, potete usarli per preparare una squisita vellutata. I funghi sono ricchi di proteine, oltre ad essere un alimento sano e naturale.

L’avena è un alimento molto nutriente che contiene una grande quantità di fibra, per questo la raccomandiamo in caso di stitichezza o di problemi di digestione.

Vi consigliamo di consumare questa crema a pranzo piuttosto che a cena perché è un pasto molto energetico; potete condirla con un pizzico di paprika affumicata.

Immagini per gentile concessione di Jack Letourneau, fabcom e Tim Patterson.

Guarda anche