Creme fatte in casa per attenuare le macchie della pelle

1 dicembre 2014
Oltre ad essere davvero utile per ottenere una tonalità di colore dei capelli più chiara, se applicate la camomilla come tonico, vi aiuterà ad eliminare le macchie.

La pelle è sempre esposta ad agenti nocivi che ci circondano ogni giorno. Tali fattori esterni fanno sì che con il tempo compaiano secchezza, imperfezioni, rughe e, soprattutto, macchie. Queste macchie possono comparire anche per via dell’età, in particolare nelle donne che hanno superato i 55 anni di età. Tuttavia, possono anche essere provocate dall’acne o da altri problemi cutanei.

Come sempre, l’idea è quella di cercare di evitare ciò che contiene prodotti chimici o, se non è possibile, di utilizzare i prodotti con minore quantità di sostanze chimiche in modo che la pelle sia molto più sana. Per questo motivo oggi vogliamo offrirvi una serie di ricette fatte in casa particolarmente utili per eliminare le macchie della pelle.

Ricette casalinghe

Latte in polvere e acqua ossigenata

Dovete semplicemente mettere un paio di cucciai di latte in polvere in un recipiente, aggiungere alcune gocce di acqua ossigenata e uno spruzzo di succo di limone. Formate una sorta di crema e applicatela la notte; la mattina lavatevi con il sapone che utilizzate normalmente.

Aloe vera

aloe vera

Tagliate alcune foglie di questa pianta per poterle aprire longitudinalmente e poterne estrarre la polpa. In seguito, mescolate la polpa con un po’ d’acqua nel caso ce ne sia bisogno. Applicatela sulle macchie della pelle e lasciate agire per 10-15 minuti prima di sciacquare con acqua fredda.

Limone e avena

Avete bisogno di un cucchiaio di succo di limone, di una tazza di farina d’avena e di un pomodoro. Frullate tutto fino ad ottenere una specie di pasta o di crema molto densa. Applicatela sul viso, lasciatela agire per 15 minuti e poi sciacquate con l’aiuto di ovatta bagnata o di asciugamani umidi. Si consiglia di applicarla la sera.

Yogurt

Non funziona solo lo yogurt, sebbene sia il più consigliato. Tuttavia, anche la panna liquida (e i derivati del latte in generale) può servire per far scomparire le macchie. Dovete applicarli sulla macchia o su tutto il volto ogni notte per due settimane.

Camomilla

L’infuso di camomilla può aiutare a schiarire la pelle e può essere usato come tonico o come astringente. Imbevete dell’ovatta con questo infuso ben freddo e poi sfregatelo su tutto il viso.

Papaya, carota e miele

Papaya

La papaya è un frutto perfetto per ammorbidire la pelle e per darle una tonicità più adeguata e uniforme. Preparate una purea di papaya e aggiungete una carota bollita finemente grattugiata. In seguito, aggiungete anche un cucchiaio di miele. Amalgamate il composto e applicate sulla pelle la crema risultante per 30 minuti.

Camomilla e miele

Preparate un infuso di camomilla nello stesso modo che vi abbiamo indicato in precedenza e aggiungete del miele: ora dovete solo applicare il tutto sulla zona della cute da schiarire. Rimuovetela dopo circa 15 minuti.

Limone

Limone

Fate molta attenzione al limone poiché rende la pelle più sensibile alla luce. Per questo se optate per il seguente rimedio, utilizzatelo la notte. Versate qualche goccia di succo di limone su dell’ovatta e poi applicatelo sulla macchia.

Acqua ossigenata

Immergete un dischetto d’ovatta o un cotton fioc nell’acqua ossigenata. Date dei leggeri colpetti sulla macchia che volete far scomparire e siate costanti per vedere dei risultati.

Prezzemolo

prezzemolo

Procuratevi del prezzemolo e trituratelo. Nel succo che fuoriuscirà dovrete imbevere dell’ovatta da passare sulle macchie. Ora dovete solo aspettare i risultati.

Carota

Avete bisogno di una carota, di mezzo cetriolo e di un mazzetto di prezzemolo. Tagliateli a pezzi e triturateli in un frullatore fino ad ottenere un impasto omogeneo. Se volete, aggiungete delle gocce di olio d’oliva.

Conservate in frigorifero l’impasto omogeneo in un flacone con coperchio. Applicate per 15 minuti e poi sciacquate con acqua fresca. Realizzate questo trattamento tre volte a settimana.

Acido lattico

L’acido lattico aiuta a schiarire le macchie scure della pelle senza irritarla. Il latte acido o alcuni sieri del latte contengono acido lattico. Prendete dell’ovatta e imbevetela, per poi passarla sulla pelle macchiata.

Ricordate

Ci sono molte macchie sulla nostra pelle che sono troppo forti e che neanche le creme naturali che vi abbiamo consigliato qui possono attenuare. In questo caso è meglio rivolgersi ad un dermatologo o al vostro medico di fiducia.

Guarda anche