Succo di pomodoro e prezzemolo contro la ritenzione idrica

15 dicembre 2015
Il prezzemolo è ricco di elementi antiossidanti e sali minerali utili per depurare i reni ed eliminare il sale presente in eccesso nel sangue.

L’edema è un’infiammazione che si produce quando il corpo ha difficoltà ad eliminare i liquidi che si vanno ad accumulare sotto la pelle e nei tessuti che circondano il sistema circolatorio.

Più che una patologia, potremmo definirla un sintomo caratteristico di alcuni disturbi che possono riguardare i reni, l’apparato digerente o il cuore.

Si può cominciare a pensare ad una ritenzione idrica quando, improvvisamente, si notano le gambe, le braccia, il viso o la pancia insolitamente gonfi.

Perché si verifica la ritenzione idrica?

Lo stile di vita attuale e le abitudini sedentarie hanno incrementato i casi di persone che soffrono periodicamente di ritenzione idrica.

Questa condizione è il risultato di una perdita di equilibrio tra il liquidi del nostro corpo che si verifica quando i vasi sanguigni portano molta acqua ai tessuti oppure quando questa si deposita nei tessuti senza ritornare ai vasi sanguigni.

Cause-della-ritenzione-idrica-500x334

 Tra le cause che possono dare origine a questo disturbo ricordiamo:

  • Alterazioni dei vasi linfatici.
  • Cambiamenti ormonali legati alla gravidanza o al ciclo mestruale.
  • Insufficienza cardiaca.
  • Sovrappeso e obesità.
  • Insufficienza epatica.
  • Vene varicose.
  • Altre malattie infiammatorie.

Non dimenticate di leggere: Eliminare l’eccesso di liquidi in meno di un mese

Pomodoro e prezzemolo per combattere la ritenzione idrica

Tenere sotto controllo la ritenzione idrica è di grande importanza dal momento che, oltre ad avere un impatto estetico, può portare a problemi di salute più seri, come nel caso dell’ipertensione.

Il succo di pomodoro e prezzemolo è una bevanda con proprietà diuretiche che aiuta a combattere questo disturbo. Stimola il buon funzionamento dei reni e l’eliminazione dei liquidi in eccesso.

Sia il pomodoro che il prezzemolo possiedono proprietà nutrizionali molto importanti; quindi, mentre combattiamo la ritenzione idrica, forniamo al corpo anche altre sostanze che fanno bene alla nostra salute.

Le proprietà del pomodoro

Proprietà-del-pomodoro-500x333

Il pomodoro è uno degli ortaggi tipici della dieta mediterranea, ma entra anche nella composizione di molti altri piatti nelle cucine di tutto il mondo.

Per il suo alto contenuto di potassio, è tra gli alimenti più indicati per contrastare la ritenzione idrica o altri disturbi come la pressione arteriosa alta.

Migliora il funzionamento dei reni, stimola l’eliminazione delle tossine e agisce anche in modo positivo sull’apparato digerente.

Le proprietà del prezzemolo

Benefici-del-prezzemolo-500x355

Alcune persone fanno un po’ fatica ad introdurre questo alimento nella loro dieta.

Bisogna però ricordare che si tratta di una fonte ricca di antiossidanti: vitamine A, B1, B2, C e D e sali minerali come il potassio. Queste sostanze permettono al prezzemolo di ripulire i reni e il fegato e di stimolare l’eliminazione di sali e tossine in circolo.

Contiene, inoltre, la clorofilla, un principio attivo che contribuisce a migliorare la digestione e a prevenire molte malattie come il cancro, le infezioni e i problemi cardiaci.

Volete saperne di più? Leggete anche Proprietà medicinali del prezzemolo

Come si prepara il succo di pomodoro e prezzemolo?

Prezzemolo-per-pulire-l'intestino-500x304

La preparazione di questo succo disintossicante è molto semplice; con poco sforzo, otterremo un buon rimedio contro la formazione degli edemi.

Gli ingredienti base sono ovviamente il pomodoro e il prezzemolo, ma vi consigliamo anche di aggiungere qualche foglia di crescione per potenziarne l’effetto.

Ingredienti

  • 2 pomodori maturi
  • una manciata di prezzemolo
  • una manciata di crescione
  • un bicchiere di acqua (200 ml)
  • ½ limone (facoltativo)

Preparazione

  • Lavate accuratamente i pomodori, il prezzemolo e il crescione per essere sicuri di aver eliminato tutti i residui chimici e la terra.
  • Adesso, tagliate a pezzi i pomodori e metteteli nel frullatore insieme al prezzemolo e al crescione.
  • Aggiungete il bicchiere d’acqua e frullate per alcuni secondi, fino ad ottenere una miscela omogenea.
  • Appena è pronto, servitelo e se vi piace il sapore acidulo, potete aggiungere il succo di mezzo limone.

In che modo lo assumiamo?

  • Affinché l’organismo assimili nel modo migliore tutti i suoi nutrienti, vi consigliamo di bere questo succo nelle prima parte della giornata, almeno 45 minuti prima di fare colazione.
  • Potete prenderne fino a tre bicchieri al giorno, gli altri due preferibilmente prima dei pasti principali.
Guarda anche