Cura dei piedi in quarantena: cosa sapere

7 Maggio 2020
Durante la quarantena alcune persone, come i diabetici, i bambini o gli anziani, devono prestare particolare attenzione ai propri piedi.

A oggi, molti Paesi hanno imposto la quarantena a causa della pandemia da Coronavirus. Ciò vuol dire rimanere a casa e uscire solo se strettamente necessario, ad esempio per fare la spesa o per andare al lavoro. Ma come prenderci cura dei piedi in quarantena per evitare lesioni e fastidi?

Questa situazione è molto delicata, visto che la nostra attività fisica si è notevolmente ridotta. Inoltre, tutte le nostre abitudini quotidiane sono cambiate: dal vestirci fino a mangiare. Per questo motivo, il nostro organismo, in un modo o nell’altro, ne risente e così i piedi.

I nostri piedi sono abituati a indossare le scarpe e a un certo numero di attività. Al tempo stesso, sono vulnerabili a qualsiasi ferita o lesione, come può essere la comparsa di un’unghia incarnita. In questo articolo vi spieghiamo tutto ciò che c’è da sapere sulla cura dei piedi in quarantena.

In che modo l’isolamento domiciliare influisce sui nostri piedi?

La quarantena ci obbliga a rimanere in casa e a limitare tutte le attività all’aperto, ciò ha ridotto parecchio la nostra mobilità. Per quanto in casa sia possibile fare attività fisica, alcune persone non hanno neanche spazio a sufficienza o motivazioni per farlo.

Oltretutto, durante la nostra routine quasi la totalità delle persone cammina, che sia per andare verso il proprio posto di lavoro, a fare compere o per una semplice passeggiata. A tutto ciò, però, sono state poste delle restrizioni, e ci porta inevitabilmente a una maggiore sedentarietà o a trascorrere molto tempo sdraiati e seduti.

L’isolamento ha cambiato anche le nostre abitudini in termini di vestiario: rimanendo in casa, poche volte indossiamo le scarpe che in genere portiamo durante la giornata. Anche se può sembrare una sciocchezza, i nostri piedi si disabituano alle scarpe.

I podologi affermano che non fa bene abusare dello stesso paio di scarpe e lo stesso vale per quanto riguarda andare in giro scalzi. Camminare senza scarpe è naturale, ma diventa più facile sbattere o raffreddarsi.

Bendaggio per piede

Potrebbe interessarvi: Le persone più sensibili al COVID: chi sono?

Prendersi cura dei piedi in quarantena: quali lesioni potrebbero manifestarsi?

Sebbene di certo la maggior parte delle lesioni che potrebbero colpire i piedi durante la quarantena non sono gravi, in alcuni casi richiedono una particolare attenzione. Per esempio, nel caso delle persone anziane o dei diabetici, bisogna essere più prudenti. 

Il piede diabetico è una patologia che di solito compare nei casi di diabete cronicizzato o a causa dello scarso controllo della glicemia. Si perde sensibilità in questa parte del corpo, per cui qualsiasi ferita si può complicare gravemente.

D’altra parte, bisogna tenere conto anche di altre lesioni. Qualunque urto ai piedi durante la quarantena potrebbe provocare una frattura o un problema muscolare. Inoltre, dobbiamo tenere conto delle unghie incarnite, che possono causare molto dolore e persino infezioni della pelle.

Potrebbe interessarvi: I soggetti con demenza sono più vulnerabili al COVID-19

Quali attenzioni dovremmo avere durante la quarantena?

Donna che fa stretching

Allo scopo di evitare qualsiasi complicazione per i nostri piedi, esistono alcune misure molto semplici che possiamo mettere in pratica durante l’isolamento in casa. Innanzitutto, l’ideale è seguire un allenamento quotidiano.

Prendersi cura dei piedi in quarantena e fare attività fisica

Ci sono molti modi semplici e divertenti per fare sport in casa. Per esempio, video su esercizi creati da personal trainer o applicazioni che li mostrano. Potete persino stabilire il vostro allenamento ideale a seconda delle vostre condizioni fisiche.

Si consiglia anche di cambiare calzature almeno un paio di volte al giorno. Scegliete scarpe comode, come quelle da ginnastica o che di solito indossate tutti i giorni. In questo modo eviterete che i piedi si disabituino a indossarle.

Infine, è molto importante eseguire una corretta igiene e cercare di indossare calzini e calzature che permettano una buona traspirazione. I nostri piedi sono una parte davvero importante del nostro corpo e non dobbiamo dimenticarlo in quarantena.

  • 6 ejercicios para fortalecer tus pies en el confinamiento – Running. (n.d.). Retrieved April 27, 2020, from https://running.es/6-ejercicios-para-fortalecer-tus-pies-en-el-confinamiento/
  • ¿Descalzo o con zapatillas por casa? Confinamiento y pies. (n.d.). Retrieved April 27, 2020, from https://www.sabervivirtv.com/actualidad/confinamiento-calzado-descalzo-zapatillas-dolor-pies-casa_4108
  • Cómo cuidar nuestros pies durante el confinamiento. (n.d.). Retrieved April 27, 2020, from https://16cimas.es/pies-confinamiento/