Curcuma e miele: un potente antibiotico naturale

· 21 luglio 2016
Grazie alle proprietà del miele e della curcuma, è possibile preparare in casa un antibiotico senza additivi e con tutti i benefici che apportano questi due ingredienti naturali.

Gli antibiotici sono largamente utilizzati in medicina perché possono combattere un gran numero di agenti patogeni che altrimenti si svilupperebbero nel nostro organismo dando luogo a infezioni e malattie.

Sono certamente farmaci essenziali per la nostra salute e forse il modo più efficace per combattere i batteri.

Tuttavia, ultimamente, sempre più medici ci mettono in guardia da un uso eccessivo di antibiotici, che nasconde pericolosi effetti collaterali.

Le alterazioni della flora intestinale, le allergie cutanee e i disturbi digestivi sono alcuni degli effetti negativi causati dalle sostanze chimiche contenuti in questi farmaci.

Per questo motivo, molte persone, in alcuni casi, preferiscono rispolverare i vecchi rimedi tradizionali che, grazie alle loro proprietà, possono sostituire alcuni di questi medicinali con risultati soddisfacenti.

Per quanto non siano potenti quanto gli antibiotici chimici, rappresentano una buona alternativa perché non provocano effetti collaterali e possono essere assunti per tutto il tempo necessario.

Tra questi rimedi vi proponiamo una soluzione molto interessante, realizzata con due ingredienti molto sani e ricchi di sostanze nutritive.

Si tratta di una miscela di curcuma e miele, apprezzata da secoli per la sua capacità di prevenire e combattere varie malattie.

Oggi vi spieghiamo nel dettaglio quali sono i vantaggi di questo antibiotico naturale e la ricetta per prepararlo a casa.

Proprietà dell’antibiotico naturale a base di curcuma e miele

curcuma antibiotico naturale

Sia la radice di curcuma sia il miele possiedono proprietà antibiotiche, antivirali e rafforzanti del sistema immunitario.

Questi due ingredienti naturali si possono utilizzare già da soli per combattere i batteri e altri microrganismi patogeni. Tuttavia, mescolandoli insieme, potenziamo le loro qualità e otteniamo un rimedio ancora più efficace.

Per chiarire tutti i dubbi, ecco in sintesi, quali sono le proprietà dei due ingredienti.

Proprietà della curcuma

La curcuma ha moltissime proprietà terapeutiche, tra cui quella antinfiammatoria, antimicrobica e antiossidante.

Molti dei suoi benefici sono attribuiti alla curcumina, un principio attivo che attenua l’infiammazione nel corpo e distrugge le molecole nocive.

Possiede anche la capacità di uccidere batteri come l’Helicobacter pylori, una delle principali cause dell’ulcera gastroduodenale e delle infezioni dell’apparato digerente.

Proprietà del miele

Miele antibiotico naturale

Noto per il suo alto contenuto di vitamine e aminoacidi essenziali, il miele è un potente antibiotico naturale che può essere utilizzato come base per decine di rimedi.

Contiene antiossidanti e agenti anti-infiammatori che rallentano il danno ossidativo causato dai radicali liberi e dalle tossine.

La sua ricchezza in sostanze nutritive può essere sfruttata per tenere a bada i sintomi dell’influenza, del raffreddore e altre malattie respiratorie causate da batteri. È anche utile nel trattamento di ferite e ustioni superficiali poiché accelera la cicatrizzazione e previene le infezioni.

Come si prepara l’antibiotico naturale a base di curcuma e miele?

Curcuma-e-miele antibiotico naturale

Chiamato anche “miele d’oro“, questo antibiotico naturale è una grande alternativa per distruggere batteri e microrganismi interni ed esterni.

Può essere utilizzato come metodo preventivo o ai primi segni di infezione.

La sua preparazione è semplice e richiede ingredienti che sono facilmente reperibili sul mercato, ma vi consigliamo di prestare attenzione nell’acquistare il miele, in quanto questo deve essere biologico e privo di zuccheri aggiunti.

Ingredienti:

  • ⅓ di tazza di miele biologico (100 gr)
  • 1 cucchiaio di curcuma in polvere  (10 gr)
  • 1 barattolo di vetro con il tappo

Preparazione:

  • Mettete la curcuma e il miele in un barattolo di vetro.
  • Mescolate bene e lasciate riposare per una notte.

Modalità d’uso:

Questa cura non è indicata per le persone che soffrono di diabete o devono controllare l’assunzione di zuccheri.

In caso di sintomi di raffreddore o simili, seguite queste indicazioni:

  • 1° giorno: ½ cucchiaio (12,5 gr) ogni ora.
  • 2° giorno: ½ cucchiaio ogni due ore.
  • 3° giorno: ½ cucchiaio tre volte al giorno.

Tenete lo sciroppo di miele e curcuma in bocca fino a completo scioglimento.

Potete, inoltre, sfruttare questo rimedio come integratore per il trattamento di altre malattie respiratorie.

  • Assumete ½ cucchiaio, tre volte al giorno, mescolato con latte di cocco o sotto forma di tisana.
  • Come cura preventiva, potete prenderne 1 cucchiaino (7,5 gr), tre volte alla settimana.

Come potete notare, preparare un antibiotico naturale è facilissimo e sano. Provatelo e scoprirete quante buone proprietà possiede.

Guarda anche