Decorare la casa con le piante: 10 idee originali

· 27 Febbraio 2019
Le piante sono l'ornamento ideale per decorare la casa. Danno la sensazione di un ambiente pulito, sano, accogliente e dal tocco naturale

La maggior parte delle volte non è necessario avere un giardino per decorare la casa con le piante. È sufficiente creare un’area verde in una o più stanze.

Decorare la casa con le piante è davvero facile, basta usare l’immaginazione! Potete scegliere piante di piccole o grandi dimensioni, con o senza fiori… vale sempre la pena far entrare la natura nelle nostre case.

Scopriamo insieme alcune idee per decorare la casa con le piante. Seguite i nostri consigli fin da subito!

Decorare la casa con le piante: quali sono i benefici?

Alcuni vantaggi di decorare la casa con le piante sono:

  • Ossigenano l’ambiente: tenere una pianta in camera da letto non è nocivo. È vero che durante la notte le piante non compiono la fotosintesi, ma l’equilibrio generale che garantiscono durante il giorno è di grande beneficio.
  • Hanno un effetto rilassante: il colore e la bellezza delle piante influenzano il nostro stato d’animo in senso positivo, donando una sensazione di tranquillità.
  • Migliorano l’aria che respiriamo: le piante purificano e rivitalizzano l’aria di casa. Assorbono i gas inquinanti e aumentano il grado di umidità. Allo stesso modo, migliorano la temperatura rinfrescando l’ambiente in estate e generando calore durante l’inverno.
  • Aiutano ad attenuare i rumori: le piante agiscono come una barriera attenuando i suoni che arrivano dall’esterno.
  • Migliorano il rendimento lavorativo o scolastico: dato l’effetto armonioso e rilassante delle piante, è più facile concentrarsi sull’attività che si sta svolgendo, potenziando così la creatività e la produttività.
  • Aumentano l’autostima: piantare una pianta, così come vederla crescere e prendersene cura, migliora l’autostima. Coltivare le piante è un processo che dà grandi soddisfazioni che si traducono in un miglioramento dello stato d’animo.

Date le molteplici opzioni disponibili, probabilmente troverete la pianta perfetta per ogni angolo della vostra casa, che sia il soggiorno, il corridoio, le stanze da letto, i davanzali delle finestre, il terrazzo, la cucina o il giardino.

Avete la possibilità di scegliere tra una grande varietà di piante e fiori a seconda dell’estetica, delle modalità di cura e delle vostre necessità.

Non spaventatevi, decorare la casa con le piante non richiede troppo impegno, basta seguire alcuni consigli e prendersene cura tutti i giorni nel modo giusto. A seguire vi proponiamo alcuni idee semplici e creative per decorare la vostra casa.

Ridare vita alla casa con le piante

1. Lampadine portafiori

Lampadine portafiori

Le lampadine sono ideali per realizzare un grazioso centrotavola o da appendere alle finestre o mensole. Potete usare le lampadine come vasi portafiori per piccole piante, aggiungendo un po’ d’acqua.

In questo modo, non solo riciclate le vecchie lampadine, ma donate un tocco romantico alle vostre case.

Vi consigliamo di leggere anche: Eliminare le mosche bianche dalle piante per interni

2. Giardino acquatico in vaso

Si tratta di un’idea originale, graziosa e curiosa, che attirerà di sicuro l’attenzione di tutti. Scegliete un recipiente di vetro trasparente e riempitelo di acqua per metà. Disponete nel centro una pianta che riesca a sopravvivere con le radici nell’acqua.

A piacere potete aggiungere ciottoli di fiume o pietre decorative per dare un tocco acquatico al vostro giardino in vaso.

3. Giardini verticali

Giardini verticali

Date vitalità alle vostre case allestendo dei giardini sulle pareti e dando, così, vitalità.

Dovrete realizzare dei riquadri o cornici in legno o metallo da appendere al muro e inserirvi dei piccoli vasi. Il risultato sarà un bellissimo giardino verticale.

Volete saperne di più? Leggete anche: Riciclare le bottiglie di vetro per decorare il giardino

4. Orto in miniatura

Potete coltivare erbe aromatiche come rosmarino, basilico o menta. Un orto in miniatura decora la cucina e sarà a portata di mano quando dovrete preparare i vostri piatti preferiti.

Vi consigliamo di piantare diverse piante aromatiche in un vaso o cassetta in legno per un tocco più rustico. In alternativa, potete piantare ciascuna pianta in un vaso e poi collocare i diversi vasi in una cassetta di legno.

5. Piante aeree o piante senza radici

Piante sospese

Le piante aeree sono le piante esposte all’aria, come il muschio. Non hanno bisogno che le radici rimangano sotto terra e per questo è possibile collocarle su qualsiasi superficie.

Disponete piccole bromelie su tavole di sughero, pietre o piccoli vasi, per poi appenderli alle pareti o al soffitto.

6. Piante sospese

Se avete dei soffitti alti, potete appendervi delle piante. Le piante sospese danno originalità e modernità alla casa.

Le felci, in particolare, sono le classiche piante dall’effetto sospeso per via della disposizione delle loro foglie, cadenti verso il basso. Potete usare vasi belli e moderni perché saranno in bella vista.

7. Piante soprammobili

Piante disposte sui mobili

Se avete dei vasi belli e colorati, disponeteli sui mobili di casa. Le dimensioni delle piante devono essere in armonia con i vasi e con gli spazi nei quali vengono collocate.

Mettete i vostri vasi su scalini, ripiani o cassapanche dallo stile classico.

8. Vasi con colori e forme diverse

I vasi dalla forma allungata, quadrata o con convenzionale sono sempre un’ottima soluzione decorativa.

Se scegliete un  vaso trasparente, potete riempirlo con pietre decorative bianche o di colore più scuro per creare un piacevole contrasto.

Date vita alle stanze delle vostre case con una combinazione di colori originale e accattivante. Alternate i vasi colorati con piccole piante in vasi bianchi, in modo da dare risalto al colore e alle piante stesse.

Un’altra idea originale è quella di riutilizzare vasetti in metallo oppure bottiglie di plastica e dipingerle del colore o dei colori che preferite.

9. Piante grasse

Cactus

Se non avete molto tempo da dedicare alla cura delle vostre piante, procuratevi cactus e piante grasse in quanto non hanno bisogno di essere annaffiate con frequenza.

Queste piante vanno molto di moda. Per metterle in risalto, piantatele in vasi piccoli oppure create la vostra composizione di cactus o piante grasse in un terrario.

10. Piccoli alberi o piante dal fusto allungato

Se volete creare una sorta di bosco all’interno delle vostre case, allora scegliete piccoli alberi in vaso o piante dal fusto allungato.

L’ideale è disporli sul terrazzo o vicino alle finestre perché le piante di questo tipo hanno bisogno di molta luce.

Aspetti da tenere in considerazione

Decorare la casa con le piante è un modo originale per dare un tocco di vita all’ambiente, ma dovete prima tenere conto di alcuni suggerimenti:

  • Considerate le caratteristiche ambientali della casa, il luogo dove avete intenzione di disporre le piante, se necessitano di molta luce o al contrario preferiscono l’ombra.
  • Ricordate che le piante sono esseri sensibili che hanno bisogno di cure particolari per quanto riguarda l’annaffiatura, l’umidità, la luce e i fertilizzanti.
  • Non collocate le piante in zone di passaggio o vicino all’aria condizionata o ai termosifoni, la loro vitalità ne risentirebbe. Dovete disporle in uno spazio adeguato dove possano crescere liberamente.
  • Le prime ore del mattino e la sera sono i momenti ideali per dare l’acqua alle piante. In questo modo eviterete che l’acqua evapori velocemente.

State pensando di decorare la casa con le piante? Seguite i nostri consigli e le nostre idee originali per un risultato ottimale!

  • Wikipedia, l'enciclopedia libera, Design degli interni, disponibile su https://it.wikipedia.org/wiki/Design_degli_interni (ultima consultazione 2019)
  • Wikipedia, l'enciclopedia libera, Cactus, disponibile suhttps://it.wikipedia.org/wiki/Cactaceae (ultima consultazione 2019)
  • Wikipedia, l'enciclopedia libera, Piante succulente, https://it.wikipedia.org/wiki/Piante_succulente (ultima consultazione 2019)