Depurare il sistema linfatico con rimedi naturali

26 maggio 2018
Depurare il sistema linfatico ci assicura una migliore qualità di vita. I massaggi specifici realizzati da professionisti stimolano il movimento della linfa e il suo drenaggio per migliori risultati

Quando è stata l’ultima volta che avete fatto qualcosa per depurare il sistema linfatico? Mai fatto? Non preoccupatevi. La verità è che in pochi lo fanno regolarmente, anche se dovremmo farlo tutti per sentirci più in salute.

Prima di elencare i rimedi naturali che vi aiuteranno a depurare il sistema linfatico, iniziamo conoscendo meglio questa parte dell’organismo.

La prima cosa da sapere è che il sistema linfatico è una intricata rete di noduli e ghiandole del sistema circolatorio, attraverso il quale circola la linfa.

Questo liquido libera l’organismo da malattie, migliora i meccanismi di difesa e preserva l’immunità del corpo.

Per questo motivo, quando depuriamo il sistema linfatico, aiutiamo il corpo a proteggersi da malattie, infiammazioni, accumuli di tossine e aumento di peso dovuto all’accumulo di grasso.

Vediamo adesso quali rimedi adottare. Siamo certi che almeno uno di questi sarà di vostro gradimento.

Rimedi per depurare il sistema linfatico

1. Acqua con succo di limone

Acqua e limone

L’acqua mantiene l’organismo idratato e lo pulisce, favorendone il buon funzionamento. Questo rimedio serve a purificare il sistema linfatico e fornisce al corpo vitamine e minerali essenziali.

Ingredienti

  • 1 bicchiere di acqua (200 ml)
  • Succo di 1/2 limone

Preparazione

  • Mescolate i due ingredienti
  • Consumate subito

Per ottenere i risultati disintossicanti desiderati, si consiglia di ingerire questo rimedio ogni 3 giorni per un mese.

Vi consigliamo di leggere anche: Bevanda curcuma e limone per perdere peso e migliorare la digestione

2. Infuso alla calendula

La calendula è un grande alleato della medicina naturale. Oltre ad avere proprietà antibiotiche e rinfrescanti, è un buon rimedio per depurare il sistema linfatico.

Bere questo infuso con regolarità favorisce l’eliminazione delle tossine e aiuta a regolare la produzione di linfa.

Ingredienti

  • 1 tazza di acqua (250 ml)
  • 1 cucchiaino di fiori di Calendula (5 g)

Preparazione

  • In una pentola, mettete a bollire l’acqua.
  • Raggiunta l’ebolizione, aggiungete i fiori di calendula.
  • Lasciate raffreddare l’infuso per poi filtrarlo.
  • Bevete una tazza di questo infuso per 15 giorni per ottenere risultati soddisfacenti.

3. Tè al finocchio

Semi di finocchio

Le proprietà diuretiche e antinfiammatorie del finocchio favoriscono l’espulsione delle tossine che interferiscono con il corretto funzionamento del sistema linfatico.

Questo tè ha proprietà antiossidanti, vitamine e minerali che agiscono proteggendo le cellule.

Ingredienti

  • 1 tazza di acqua (250 ml)
  • 1 cucchiaino di semi di finocchio (5 g)

Preparazione

  • In una pentola, aggiungete acqua e semi di finocchio e lasciate bollire a fuoco lento per 5 minuti.
  • Lasciate raffreddare finché non raggiunge la temperatura ambiente e filtrate.
  • Per ottenere i risultati sperati, vi consigliamo  di bere una tazza di questo infuso per 7 giorni.

4. Tè all’aglio con limone

L’aglio ha eccellenti proprietà antibiotiche e antiossidanti. Inoltre è un ottimo disintossicante e un grande alleato per il sistema cardiovascolare poiché favorisce la circolazione, riduce il colesterolo cattivo (o LDL) e dilata i vasi sanguigni.

Un bicchiere di questo infuso dona all’organismo vitamine A, B1, B2, C, rafforza il sistema immunitario e favorisce il funzionamento del sistema linfatico.

Ingredienti

  • 1 spicchio di aglio da piccolo a medio
  • 1 bicchiere di acqua (250 ml)
  • 1 cucchiaino di zenzero grattugiato (5 g)
  • 1 cucchiaio di succo di limone (15 ml)
  • 1 cucchiaio di miele (25 g)

Preparazione

  • Riscaldate l’acqua.
  • Mentre bolle, tagliate (a pezzetti molto piccoli) l’aglio, affinché rilasci le sue proprietà durante la cottura.
  • Raggiunta l’ebollizione, aggiungete lo zenzero grattugiato e l’aglio tritato.
  • Lasciate cuocere a fuoco lento per 15 minuti. Trascorso questo tempo, spegnete il fuoco e lasciate raffreddare per altri 10 minuti.
  • Una volta raffreddato, filtrate l’infuso.
  • Aggiungete un cucchiaio di succo di limone e miele per addolcire.
  • Vi consigliamo di ingerire una tazza al giorno, a digiuno e appena svegli.

5. Tè di curcuma, zenzero e limone

Tè Curcuma Zenzero e Limone

Questo tè favorisce l’eliminazione delle tossine perché è in grado di depurare il sistema linfatico in modo naturale. Contiene anche minerali, vitamine e antiossidanti che rafforzano le difese.

Ingredienti

  • 1 cucchiaino di curcuma in polvere (5 g)
  • 1 cucchiaino di zenzero grattugiato (5 g)
  • 1 tazza di acqua (250 ml)
  • Il succo di 1/2 limone

Preparazione

  • In una pentola aggiungete l’acqua, la curcuma e lo zenzero e lasciate bollire per 5 minuti.
  • Togliete dal fuoco, filtrate con l’aiuto di un colino e aggiungete all’infuso il succo di limone.
  • Bevete una tazza di tè a di giugno per 7 giorni.

6. Massaggio linfatico

Oltre a ingerire gli infusi elencati, rivolgetevi a un esperto in massaggi per sottoporvi almeno una volta al mese a una sessione di massaggio linfatico.

Questo massaggio implica una leggera pressione tramite movimenti circolari. Tale pressione stimola la linfa e favorisce il drenaggio del corpo.

Rivolgetevi a un massaggiatore professionista e con sufficiente esperienza alle spalle. Potreste imbattervi in professionisti che rifiutano di esercitare questi massaggi a causa dello sforzo fisico che richiede.

Uno qualunque dei rimedi naturali descritti permette di depurare il sistema linfatico prevenendo diverse malattie.

Per mantenere l’organismo in buono stato, in salute e pieno di energia, bisogna mantenere uno stile di vita sano.

Guarda anche