Depurate il fegato e combattete le occhiaie con due semplici ingredienti

22 marzo 2016
L'olio d'oliva combatte il danno ossidativo e stimola la depurazione del nostro organismo, così come il limone, che aiuta anche ad alcalinizzarlo e a prevenire le infezioni

Disintossicare regolarmente il fegato è il modo migliore per aiutarlo nelle sue funzioni e impedire che si ammali a causa dell’accumularsi delle tossine.

Questo organo così importante, responsabile dell’eliminazione degli scarti che si riversano nel circolo sanguigno, ha bisogno di alcune sostanze nutritive per funzionare in modo ottimale e contribuire alla salute generale del corpo.

Oltre ad occupare un ruolo fondamentale nella disintossicazione, svolge compiti altrettanto importanti come la sintesi delle proteine, la secrezione ormonale e altre funzioni metaboliche.

Le abitudini sane e il consumo di alcuni rimedi naturali aiutano a stimolare la funzione depurativa del fegato e a garantire lo svolgersi regolare delle sue attività.

Oggi vogliamo condividere con voi un ottimo rimedio naturale: due soli ingredienti che aiutano a disintossicarvi e apportano altri benefici, come la riduzione delle occhiaie.

Scoprite di cosa si tratta!

Rimedio naturale per depurare il fegato e ridurre le occhiaie

Questo tipo di depurazione epatica si effettua grazie all’accostamento di olio di oliva e limone, due ingredienti naturali che hanno dimostrato un effetto protettivo su tutti gli organi del corpo.

Con la sua ricchezza di antiossidanti e la capacità di eliminare le tossine, questo semplice rimedio riduce l’intossicazione e, di conseguenza, migliora l’aspetto della pelle attenuando le occhiaie che fanno apparire il viso stanco o invecchiato.

Per capire meglio come agisce questo trattamento di pulizia del fegato, cominciamo a scoprire le qualità dei due ingredienti.

Scoprite anche i trattamenti casalinghi per eliminare le occhiaie

Benefici dell’olio d’oliva

Olio-d'oliva-500x334

L’olio d’oliva è il condimento tipico e irrinunciabile della dieta mediterranea, una delle scelte migliori per chi vuole condurre uno stile di vita sano.

I suoi acidi grassi essenziali e i composti anti-infiammatori contribuiscono a migliorare la salute generale del corpo, in particolare del sistema cardiovascolare e del fegato.

Grazie alla sua ricchezza di antiossidanti, vitamine e sali minerali, l’olio d’oliva arresta il danno ossidativo causato dai radicali liberi e stimola l’eliminazione delle scorie, prevenendo l’insorgere delle malattie.

Benefici del limone

Limone-500x334

Le proprietà disintossicanti del limone sono note fin dall’antichità, così come la sua capacità di prevenire numerosi disturbi.

In questo agrume si concentrano importanti nutrienti come:

  • Acido citrico
  • Calcio
  • Potassio
  • Magnesio
  • Vitamina C
  • Bioflavonoidi
  • Pectina
  • Limonene

L’insieme di queste sostanze fa del limone un buon alleato del sistema immunitario, aiutando a prevenire le infezioni batteriche e virali.

Contiene, inoltre, importanti sostanze antiossidanti che neutralizzano i radicali liberi, riducono il danno cellulare e ne stimolano la rigenerazione, aiutano a mantenere in equilibrio tutto il corpo.

È un alimento dalle proprietà alcalinizzanti, migliora la digestione ed è un ottimo rimedio per eliminare dal corpo il liquido in eccesso e gli scarti.

Come pulire il fegato con olio e limone

Olio-di-oliva-e-limone-500x453

Uno dei principali vantaggi di questo rimedio è che, probabilmente, i due ingredienti si trovano già nella vostra dispensa.

Il trattamento si realizza per un mese consecutivo, fino a tre volte l’anno. Durante il mese dedicato alla disintossicazione, vi consigliamo di mangiare prevalentemente frutta, verdura e cereali integrali.

Volete saperne di più? Leggete: Curare il fegato con i cibi integrali e le verdure amare.

Ingredienti

  • 2 cucchiai di olio d’oliva (30 gr)
  • 1 cucchiaio di succo di limone (10 ml)

Preparazione

  • Mescolate l’olio d’oliva con il limone. Assumetelo a stomaco vuoto.
  • Subito dopo, potete bere un bicchiere di acqua tiepida. Dovrete aspettare almeno mezz’ora prima di fare colazione.

Ricordate:

Sapendo che il fegato svolge un ruolo fondamentale nella nostra salute, è indispensabile essere consapevoli delle abitudini che lo possono danneggiare.

Sappiamo bene che alcol e fumo influenzano in modo negativo il suo funzionamento. Le diete ricche di grassi, l’inquinamento ambientale e l’uso di farmaci, inoltre, possono farlo ammalare.

In breve, in un modo o nell’altro, tutti siamo esposti a fattori che causano accumulo di tossine nel fegato.

Per questo motivo, è bene aiutare le nostre funzioni depurative e cercare di mantenere uno stile di vita il più sano possibile.

Guarda anche