Trattamenti casalinghi per eliminare le occhiaie

· 8 giugno 2014
Per evitare le occhiaia è fondamentale il riposo. Utilizzate ogni giorno una buona crema per il contorno occhi, seguite un'alimentazione salutare, praticate esercizio fisico e bevete, minimo, 2 litri di acqua al giorno.

Vi sentite frustrate perché ogni mattina al risveglio vi guardate allo specchio e vedete che quelle orribili occhiaie sono ancora lì? Possibilmente è così, e quello che vi dà più fastidio è che dopo aver riposato continuano ad essere sotto gli occhi. 

Questo succede perché le occhiaie possono presentarsi anche per altri motivi rispetto alla mancanza di sonno: stanchezza generale, problemi respiratori, elevato consumo di caffeina o stress. Tuttavia, non preoccupatevi! A seguire vi diciamo come potete eliminare le occhiaie grazie ad alcuni trattamenti casalinghi molto efficaci.

Collocare un panno umido sugli occhi

Tutte le sere, prima di andare a dormire, lasciate un panno bagnato nel frigorifero; la mattina dopo, al risveglio, mettetelo sulla fronte e sugli occhi. Potete anche acquistare una maschera viso gel, che agisce nello stesso modo. Questi due rimedi sono molto efficaci, poiché contribuiscono a ridurre l’infiammazione. lasciate agire per cinque minuti. 

Bustine del tè sulle occhiaie

Dopo aver preparato il tè, conservatene le bustine in frigorifero e una volta fredde, mettetele sugli occhi per venti minuti; dovete restare sdraiati in modo che l’effetto sia maggiore. Passati i venti minuti, sciacquate molto bene gli occhi, poiché il potrebbe macchiare un po’ la pelle. L’effetto del tè sulle occhiaie, però, è abbastanza evidente, poiché riduce l’infiammazione e attenua il colore delle stesse.

Applicare delle fettine di cetriolo

cetriolo

Quando avrete terminato il trattamento di venti minuti a base di tè, potete applicare su ogni occhio una fettina di cetriolo per altri dieci minuti. Dato che il cetriolo contiene una grande quantità d’acqua, aiuta ad idratare e donare morbidezza alla pelle. 

Massaggio con aloe vera sugli occhi

Prendete una delle foglie della pianta di aloe vera e tagliatela a metà: dovete estrarne il gel (o i cosiddetti cristalli) e realizzare un delicato massaggio sulle occhiaieQuesta pianta possiede una grande quantità di proprietà, tra cui quella di idratare e tonificare la pelle. 

Massaggio con olio di cocco

cocco3

Mescolate un cucchiaio di olio di cocco e un cucchiaio di olio di mandorle e realizzate un delicato massaggio sotto gli occhi. Dopodiché, lasciate agire per venti minuti, alla fine dei quali, dovete sciacquarvi molto bene con acqua tiepida. Di sicuro le vostre occhiaie scompariranno molto presto, dato che questo rimedio è molto efficace.

Se non spariscono!

Se nonostante questi trattamenti le occhiaie non dovessero sparire, allora vuol dire che il vostro corpo vi sta chiedendo a squarciagola di farlo riposare di più. Per questo motivo, vi diamo alcune raccomandazioni aggiuntive che dovreste seguire in modo che i vostri occhi possano liberarsi di questo colore scuro che li circonda.

Per prima cosa, dovete cercare di riposare almeno dalle sette alle otto ore al giorno, questo è uno dei modi migliori per eliminare le occhiaie. Allo stesso modo, dovete usare ogni giorno una buona crema idratante specifica per il contorno occhi, in modo che questa zona della pelle possa essere più luminosa.

Evitate di fare uso di alcol e di sigarette, così come è bene non bere troppa caffeina né mangiare cibi molto grassi. Fate il possibile per mantenere un’alimentazione sana, con molta frutta e verdura; fate attività fisica e bevete almeno due litri d’acqua al giorno. Tutto questo apporterà benefici non solo ai vostri occhi, eliminando le occhiaie, ma anche a tutto il vostro organismo

Guarda anche