Detergente viso per eliminare le cellule morte

26 ottobre 2017
Sebbene i suoi ingredienti di solito non provochino reazioni allergiche, se avvertite bruciore, risciacquate subito con abbondante acqua tiepida

L’utilizzo di detergenti per il viso è uno dei passaggi più importanti nella routine di bellezza di tutte le donne, poiché sono prodotti pensati per rimuovere i residui che, purtroppo, tendono ad accumularsi sulla superficie e sui pori della pelle. Un buon detergente viso evita anche la comparsa di macchie, brufoli e imperfezioni che rappresentano un vero problema a livello estetico.

Grazie al loro apporto di nutrienti, sono idonei per proteggere le cellule dagli effetti negativi dei radicali liberi.

L’unico inconveniente è che quelli in commercio sono molto costosi e, a volte, contengono componenti chimici che provocano effetti indesiderati.

Per questo motivo, molte donne optano per alternative naturali che forniscono effetti simili, ma a basso costo e senza causare reazioni avverse.

In quest’articolo vi parleremo di una ricetta elaborata con bicarbonato di sodio e olio di cocco, due ingredienti ampiamente conosciuti grazie ai benefici che apportano alla pelle.

Provatelo!

Detergente viso a base di bicarbonato e olio di cocco

Un detergente viso a base di bicarbonato di sodio e olio di cocco, a differenza delle altre opzioni presenti in commercio, non contiene composti chimici aggressivi. 

La sua formula è adatta a tutti i tipi di pelle e, se applicato tutti i giorni, renderà la pelle del viso più morbida e sana.

Entrambi gli ingredienti regolano il pH cutaneo, fattore determinante per evitare le imperfezioni e la produzione eccessiva di sebo.

Leggete anche: Le migliori maschere a base di bicarbonato di sodio

I benefici del bicarbonato di sodio

Bicarbonato di sodio

Le molteplici proprietà medicinali e cosmetiche del bicarbonato di sodio vengono impiegate da più di cento anni.
  • Le sue proprietà astringenti facilitano la pulizia delle pelle, riducendo la produzione eccessiva di sebo e l’accumulo delle cellule morte. 
  • Penetra con facilità nei pori del viso eliminando i fastidiosi punti neri e i brufoli.
  • La sua azione alcalina promuove l’equilibrio del pH facciale evitando reazioni allergiche, infezioni e altre alterazioni della pelle.
  • Possiede un leggero effetto sbiancante che riduce l’aspetto delle macchie e delle cicatrici.
  • I suoi nutrienti stimolano l’attività cellulare evitando la comparsa dei segni precoci dell’età.

I benefici dell’olio di cocco

Olio di cocco

L’olio di cocco ha senz’altro acquisito un’ottima posizione come prodotto cosmetico alternativo.

  • Possiede un’elevata concentrazione di acidi grassi a media catena i quali idratano la pelle senza comprometterne la naturale produzione di oli.
  • Contiene proteine di alta qualità che stimolano la rigenerazione cellulare.
  • A prescindere dalla sua consistenza oleosa, non provoca alterazioni delle ghiandole sebacee e non favorisce la comparsa di acne
  • I suoi agenti antibatterici liberano i pori e prevengono la comparsa dei brufoli causati da alcuni germi.
  • Possiede una grande quantità di sostanze antiossidanti che, una volta assimilate dalla pelle, contrastano gli effetti negativi del sole e delle tossine.
  • È ideale per pulire in profondità la pelle del viso, eliminando i residui del trucco e la polvere che si accumulano sulla sua superficie.

Leggete anche: Crema naturale all’olio di cocco per rivitalizzare il contorno occhi

Come preparare il detergente viso a base di bicarbonato e olio di cocco

Detergente viso con bicarbonato e olio di cocco

Non impiegherete molto tempo per preparare questo detergente per il viso e, inoltre, risparmierete molto.

Potete trovare gli ingredienti al supermercato o in erboristeria, sempre accertandovi che siano 100% naturali.

Ingredienti

  • ½ tazza di bicarbonato di sodio (75 g)
  • 1 tazza di olio di cocco biologico (200 g)

Utensili

  • Recipiente resistente al calore
  • Cucchiaio di legno
  • Flacone con tappo

Preparazione

  • Versate l’olio di cocco in un recipiente resistente al calore e poi fatelo sciogliere a bagnomaria.
  • Quando si sarà sciolto, aggiungete il bicarbonato di sodio e mescolate il tutto con un cucchiaio di legno.
  • Assicuratevi che sia tutto ben amalgamato e lasciatelo riposare a temperatura ambiente.
  • Infine, versatelo in un flacone di vetro, chiudetelo e conservatelo in un luogo fresco e asciutto.

Modo d’applicazione

  • Prendete la quantità di prodotto necessaria e strofinatela sul viso tramite leggeri movimenti circolari.
  • Se volete, potete anche applicarlo in zone come collo e décolleté.
  • Lasciate che i suoi ingredienti agiscano per cinque minuti e poi risciacquate con acqua tiepida.
  • Ripetete l’applicazione 3 volte alla settimana come metodo di pulizia profonda.
  • Utilizzatelo preferibilmente la sera.

Come potete vedere, preparare questo detergente viso è molto semplice e gli ingredienti sono facili da reperire.

La straordinaria novità è che manterrete la vostra pelle protetta e libera da impurità senza dover spendere una fortuna.

Guarda anche