Trucco per eliminare in un mese i germi e le cellule morte dai piedi

· 22 febbraio 2017
Oltre ad aiutarci a dire addio ai germi e alla pelle morta, questo pediluvio ci permette di rilassarci quando arriviamo a casa.  
I piedi supportano il nostro corpo e, nonostante siano così importanti, li trascuriamo continuamente.

Dato che sono sempre a contatto con il terreno ed i materiali di cui sono fatte le scarpe e dato che subiscono gli effetti climatici, sono spesso secchi, presentano funghi o altre alterazioni che influiscono sulla loro salute.

Giorno dopo giorno, questi problemi si aggravano e possono provocare dolore, calli, screpolature e altri sintomi che provocano fastidio.    

Per fortuna non è necessario ricorrere a costosi trattamenti o prodotti per la cura di questa zona del corpo, perché esistono prodotti 100% naturali che ci permettono di mantenerli sani senza spendere una fortuna.

In questa occasione vogliamo rivelarvi un semplice trucco che, oltre ad aiutarci ad eliminare i germi, ci permette di ammorbidire la pelle dei piedi e di ridurre i calli.

Prendete nota!

Come eliminare i germi e le cellule morte dai piedi

piedi

Attualmente, l’industria sta producendo molti prodotti cosmetici per la cura della pelle dei piedi e per prevenire ed evitare infezioni da funghi e batteri.

Tuttavia, sono sempre esistiti ingredienti naturali le cui proprietà ci garantiscono effetti simili senza dover utilizzare prodotti chimici aggressivi.

Leggete anche: Tenosinovite: l’infiammazione delle mani o dei piedi che dovete conoscere

Tra questi ricordiamo il prodigioso aceto di mele, un prodotto presente in molte case sia per uso culinario sia per le sue proprietà medicinali.

Ottenuto dalla fermentazione del succo naturale delle mele, è un rimedio naturale dalle proprietà antisettiche, antinfiammatorie ed antibiotiche, da cui trarre beneficio tanto tramite uso topico quanto interno.

aceto-di-mele

Per decenni è stato uno dei grandi alleati naturali per la cura della pelle e delle unghie, poiché è un eccellente disinfettante ed elimina le cellule morte.

Anche se alcuni preferiscono l’aceto bianco, è provato che quello di mele possiede maggiori benefici.

Ad esempio, il suo uso regolare contribuisce ad eliminare le infezioni da funghi che provocano prurito e secchezza.

È inoltre un ottimo rilassante naturale, perché è indicato per ridurre la tensione causata dall’uso dei tacchi o da una dura giornata lavorativa.

L’aceto di mele è anche un emolliente naturale che riduce la presenza di cellule morte, duroni e altri imperfezioni che influiscono sull’aspetto dei piedi.

La sua natura acida gli permette di neutralizzare gli odori, fattore totalmente positivo per i nostri piedi, oltre ad evitare la sudorazione eccessiva. Difatti, grazie al suo significativo contenuto di acido acetico, funziona come rimedio naturale contro le verruche e la pelle screpolata.

L’aspetto migliore è che apporta un’intensa idratazione alla pelle che permette di far guarire le ferite nei piedi.

Come preparare questo rimedio a base di aceto di mele per la cura dei piedi?

piedi-sani

Esistono vari trucchi per usufruire delle proprietà dell’aceto di mele per quanto riguarda la salute dei piedi.

In qualsiasi caso, vi sconsigliamo di utilizzare questo prodotto direttamente sulla pelle, poiché alcuni dei suoi composti potrebbero risultare aggressivi.

Il modo più semplice per utilizzarlo è tramite un pediluvio della durata di 20 minuti, che può essere accompagnato da sali o oli essenziali.

Ingredienti

  • ½ bicchiere di aceto di mele (125 ml)
  • 2 litri di acqua tiepida
  • 10 gocce del vostro olio essenziale preferito
  • 1 cucchiaio di bicarbonato di sodio (opzionale) (10 g)

Procedimento

  • Scaldate l’acqua e aggiungetevi l’aceto di mele.
  • Versate il composto in una bacinella ed aggiungete l’olio essenziale scelto.
  • Sedetevi in un luogo comodo e lasciate i piedi a mollo per 20 o 30 minuti.
  • Se volete, potete aggiungere un cucchiaio di bicarbonato di sodio per incrementare le proprietà esfolianti di questo rimedio naturale.
  • Ripetete il trattamento tutte le sere, per un mese, per ottenere ottimi risultati.

Leggete anche: Rimedio a base di carota e aglio contro la stanchezza

Ricordate…

Gli effetti di questo rimedio naturale possono variare da caso a caso, poiché gli ingredienti agiscono in maniera distinta su ogni tipo di pelle.

I risultati non sono immediate ed è necessario essere costanti per notare la differenza.

Anche se l’aceto di mele di solito non provoca reazioni indesiderate, fate sempre una prova su una piccola zona della pelle prima di immergere tutti i piedi nel liquido.

Per avere piedi sani, morbidi e belli, vi consigliamo di accompagnare a questo rimedio l’uso di una crema idratante.

Che ne dite di provare?

Guarda anche