Dieta per disintossicare il corpo in tre giorni

· 22 luglio 2018
È molto importante tenere presente che questa dieta per disintossicare il corpo non deve prolungarsi oltre i tre giorni, poiché è un piano di depurazione molto restrittivo.

Non avere il tempo di scegliere bene gli alimenti che dobbiamo consumare può portare ad una cattiva alimentazione. In questo senso, forse il cibo spazzatura occupa gran parte del vostro piano alimentare. Da qui l’importanza di mettere in pratica una buona dieta per disintossicare il corpo in tre giorni.

La routine spesso non ci consente di concentrarci sullo stile di vita che vogliamo adottare e sulla nostra salute. Il frutto di tutto questo è solo stanchezza, mancanza di energia e malattie.

Il nostro corpo ha bisogno di più nutrienti, pasti sani e cibo sano. L’organismo parla sempre, ascoltatelo! È tempo di una dieta depurativa per purificare ogni organo: scoprite come disintossicare il corpo in tre giorni!

Dieta per disintossicare il corpo in tre giorni

Yogurt

Spesso cerchiamo su internet varie diete miracolose e quello che scopriamo è che il successo si raggiunge con dedizione e perseveranza. Proponiamo questa idea perché tre giorni sono sufficienti per raggiungere il vostro stato ideale. In questo lasso di tempo vi riprenderete, ma poi dovrete continuare a seguire una dieta equilibrata.

Disintossicare il corpo significa eliminare tutte le tossine dannose, quelle che fanno sembrare la pelle danneggiata e che indeboliscono gli organi. Il segreto per ribaltare questa situazione è realizzare un cambiamento che parta dall’interno.

Una dieta per disintossicare il corpo è il primo passo. Saranno sufficienti solo tre giorni. Un tempo breve, sì, è per questo che sarà molto restrittiva. Consisterà nel mangiare frutta e verdura, un po’ di brodo e infusi che aiutano nel processo di idratazione, con poche proteine ​​e carboidrati.

È possibile aggiungere snack tra i pasti. La nutrizionista Andrea Miranda, direttrice della Sociedad Argentina de Estética y Nutrición Integral (SAENI), indica che sono sufficienti due porzioni al giorno. Possono essere yogurt magro, gelatina light, uva e frutta secca.

Volete saperne di più? Yogurt greco: benefici e differenze rispetto allo yogurt normale

Più acqua per idratare

La dottoressa Miranda spiega che in queste diete di depurazione l’acqua è molto importante. Invita a bere da due a tre litri ogni 24 ore per idratare in modo ottimale il corpo.

L’acqua purifica il corpo, aiuta a depurare gli organi come i reni, che sono così importanti per smaltire le tossine. Inoltre, in questa dieta disintossicante di tre giorni è consigliabile iniziare con un digiuno a base di liquidi per accelerare l’eliminazione delle cellule morte.

Avviando in questo modo la dieta per disintossicare il corpo, incoraggerete la produzione di nuove cellule e gli organi si attiveranno per un migliore funzionamento.

Fattori chiave per fare una buona dieta per disintossicare il corpo in tre giorni

Per ripulire il vostro corpo in tre giorni dovete assicurarvi di apportare nutrienti e minerali al vostro organismo. Indipendentemente dal tempo, dovete pianificare la vostra dieta perché sia equilibrata. Non si tratta di mettere a rischio il vostro benessere.

Donna che cucina

Di seguito vi daremo una serie di suggerimenti in modo che questi tre giorni siano facili da sopportare:

  • Bevete due o tre litri di acqua al giorno.
  • Non dimenticate i carboidrati, ma eliminate la farina e lo zucchero trasformato.
  • Come carboidrati potete consumare frutta, verdura e tuberi. Questi tre gruppi alimentari favoriscono il sistema immunitario.
  • I frutti sono un’ottima fonte di zucchero e contengono molti nutrienti. Preferite quelli diuretici, come ad esempio l’ananas, e mangiateli al naturale.
  • Nelle vostre porzioni non dimenticate di includere la frutta secca.
  • Nessun carboidrato può essere consumato durante la sera.
  • Tra le proteine ​​ci devono essere carne fresca e pesce. Dovete prepararli senza condimenti e mangiarli in piccole porzioni.
  • Riducete il sale, in questo modo eviterete la ritenzione idrica e stimolerete la diuresi.
  • Dimenticate i cibi fritti. Se avete bisogno di olio, usate l’olio di oliva o quello di cocco.

Guida per la dieta

Qui vi forniamo un esempio di ciò che potete consumare mentre mettete in pratica la dieta per disintossicare il corpo.

A colazione

  • Iniziate con un tè. Accompagnatelo con pane integrale e aggiungete del formaggio magro. Prendete un succo di qualsiasi tipo di agrume (limone o arancia).

Spuntino: una manciata di frutta secca (nocciole, mandorle, noci e arachidi).

A pranzo

  • Brodo di verdure. Insalata a piacere, con abbastanza verdure crude o cotte. Accompagnate con una gelatina light e pezzi di verdura. Bevete acqua.

Spuntino: 10 acini d’uva e un tè.

A cena

  • Brodo di pollo o di carne. Verdure cotte. Pollo, carne o pesce fresco e cotto in forno o al vapore. Accompagnate con frutta e acqua.

Non lo sapevate? Colazione e cena: 5 consigli facili ed efficaci per perdere peso

Infusi o tè

Tè per disintossicare il corpo in tre giorni

Il consumo di tè sarà di grande aiuto nella dieta per disintossicare il corpo in tre giorni. Eviterete la ritenzione di liquidi e aggiungerete un grande alleato per la depurazione. Gli infusi fanno bene al corpo e si abbinano a qualsiasi periodo dell’anno, sia invernale che estivo.

Scegliete il tè verde perché contiene molti antiossidanti. È diuretico e ce n’è una grande varietà. Prendete in considerazione anche il consumo di tè bianco, ideale in casi di ansia o stress. Contiene aminoacidi ed è raccomandato per i pazienti ipertesi.

Ricordate che una dieta per purificare il vostro corpo non deve essere una punizione. Saranno tre giorni difficili, con molte restrizioni, ma è un piano per migliorare le vostre condizioni fisiche e mentali.

Si raccomanda che questa dieta per disintossicare il corpo sia accompagnata da buone decisioni dopo questi tre giorni. I risultati reali si vedranno se seguirete un piano alimentare salutare ed equilibrato e se a ciò aggiungerete l’esercizio fisico.

Guarda anche