Diminuite il dolore alla spalla con questi rimedi fatti in casa

· 18 luglio 2018
Nonostante il dolore alla spalla sia una condizione molto fastidiosa che rende impossibile realizzare le attività quotidiane normalmente, possiamo alleviarlo in modo naturale e senza ricorrere all'assunzione di farmaci.

Il dolore alla spalla è una situazione molto fastidiosa e debilitante poiché l’articolazione di questa ci permette di interagire con l’ambiente in modo efficace.

Esistono diversi tipi di lesioni che possono generare dolore, infiammazione e paralisi del movimento. Inoltre, l’infiammazione può diventare cronica se non la curiamo in tempo.

Prima di tutto, occorre che sappiate che il dolore alla spalla è più comune di quanto immaginiate e, cosa più importante, che è possibile risolverlo. Vi sono delle circostanze in cui è necessario rivolgersi ad un medico, se si tratta di lussazioni e fratture. Queste due situazioni sono generalmente dovute a dei traumatismi subiti in detta zona.

Patologie e cause più comuni del dolore alla spalla

Le patologie più comuni relazionate al dolore alla spalla includono:

  • Artrosi
  • Artrite
  • Tendinite
  • Calcificazioni nei tendini
Uomo in palestra che si allena

Allo stesso modo, vi sono una serie di problemi che possono sfociare in questo disturbo:

Dislocazione

La dislocazione o lussazione accade quando la testa dell’omero (osso del braccio) è costretta a fuoriuscire dalla cavità della spalla. Questo può verificarsi come prodotto di uno sforzo eccessivo, di distorsioni o colpi.

Quando i legamenti, i tendini e i muscoli circostanti la spalla sono affaticati oppure logorati, possono verificarsi dislocazioni ripetute. Queste causano dolore e instabilità se si solleva il braccio o si sposta in avanti.

Borsite

Le borse sierose agiscono come dei cuscinetti che riducono la frizione fra i muscoli e le ossa.

L’uso eccessivo della spalla può comportare l’infiammazione delle borse sierose, provocando dolore e compromettendo la realizzazione di attività quotidiane quali pettinarsi e vestirsi.

Tendinite

I tendini sono costituiti da fibre di tessuto connettivo e hanno come funzione quella di legare i muscoli e le ossa. La tendinite, o infiammazione di un tendine, è solita verificarsi quando si realizzano degli esercizi ripetitivi senza una postura adeguata; può anche essere associata ad altri traumatismi, come le distorsioni.

Frattura

Le fratture sono il risultato della rottura di un osso. Generalmente accadono a seguito di cadute subite dalla persona o lesioni dal forte impatto, come incidenti sportivi oppure stradali. Provocano un forte dolore e una grave infiammazione.

Osteoartrite

È solita svilupparsi per un logoramento progressivo delle articolazioni; tuttavia, di norma viene associata anche a quello di muscoli e tendini, oltre che alle infezioni.

Si manifesta mediante infiammazione, dolore e rigidità.

Artrite reumatoide

È una malattia autoimmune che genera infiammazione a livello delle articolazioni. Si manifesta con dolore, gonfiore, arrossamento e deformazione.

Alcuni consigli per prevenire il dolore

  • Non dovete mai eccedere le capacità del vostro corpo. Se notate che ciò che volete sollevare o trasportare implica uno sforzo importante da parte vostra, la cosa migliore è che chiediate aiuto.
  • Fate attenzione quando andate in palestra. Molte volte si crede che, sollevando più peso, i muscoli si rafforzeranno più rapidamente. Tutto deve essere progressivo se non volete procurarvi una lesione.
  • Realizzate degli esercizi abituali per migliorare il funzionamento di tutto il vostro corpo, prevenendo la possibilità che vi facciate male con facilità.

Dovete muovere ogni segmento corporeo prima di iniziare qualsiasi attività, in modo da riscaldarvi; se non lo fate avrete maggiori probabilità di farvi del male. Ricordate anche di realizzare degli allungamenti prima e dopo l’attività fisica.

Rimedi naturali per alleviare il dolore alla spalla

I rimedi naturali saranno sempre grandi alleati per alleviare disturbi e fastidi di vario tipo. Se il dolore è persistente o se si tratta di una lesione grave, dovrete recarvi da uno specialista, dato che queste devono essere trattate con delle cure mediche.

1. Rosmarino per articolazioni reumatiche o artritiche

Ingredienti

  • ½ bicchiere di foglie di rosmarino (100 g)
  • 1 cucchiaio di olio di garofano (15 ml)
  • 1 bicchiere di olio vegetale (250 ml)

Utensili

  • Benda
  • Fiocchi di cotone

Preparazione

  • Mettete tutti gli ingredienti in una pentola e riscaldateli.
  • Lasciate che inizino a bollire e teneteli sul fuoco altri due minuti.
  • Toglieteli dal fuoco e lasciate riposare.
  • Immergete i fiocchi di cotone, metteteli sulla spalla e avvolgete bene l’area con la benda.
  • Lasciate agire per tutta la notte.

2. Limone contro l’artrite

Per i dolori artritici non c’è niente di meglio delle proprietà antinfiammatorie del limone.

Ingredienti

  • Il succo di 5 limoni
  • Un cucchiaio di miele (25 g)

Preparazione

  • Combinate gli ingredienti fino a ottenere un miscuglio omogeneo.
  • Prendetelo a digiuno tutti i giorni fino a notare un miglioramento.

3. Crema al mentolo

Unguento al mentolo

Dato che cerchiamo delle alternative che si possano preparare in casa, a seguire vi proporremo la ricetta per preparare la vostra crema al mentolo, in modo che possiate usarla per realizzare massaggi che vi aiuteranno ad alleviare il dolore e i fastidi.

Ingredienti

  • 1 bicchiere di amamelide (200 g)
  •  4 cucchiai di lanolina (60 ml)
  • 6 cucchiai di mentolo (90 ml)

Preparazione

  • Riscaldate tutti gli ingredienti a bagnomaria, fino a ottenere un impasto denso.
  • Toglietelo dal fuoco e lasciate che si raffreddi per bene.
  • Quando è pronto, applicatelo mediante delicati massaggi circolari.
  • Lasciate che agisca per tutta la notte.

Tenete conto delle indicazioni e fate molta attenzione alle cause di questo disturbo. Nonostante si tratti di un dolore molto fastidioso, può davvero essere evitato.

Guarda anche