Disinfettare naturalmente la camera da letto

Se avvertite fastidi alla gola o irritazione agli occhi durante la notte, o se semplicemente non riuscite a dormire bene, è probabile che abbiate bisogno di disinfettare la vostra camera da letto. In questo articolo vi proponiamo alcuni rimedi naturali.
Disinfettare naturalmente la camera da letto

Ultimo aggiornamento: 09 febbraio, 2021

Disinfettare naturalmente la camera da letto è fondamentale per mantenere l’ambiente sano e per godere di un riposo rigenerante. Molto spesso siamo soliti pensare che una buona pulizia sia sufficiente, ma di solito non è così.

Durante la notte, trascorriamo diverse ore in camera da letto, quindi questo è l’ambiente ideale per la proliferazione di microrganismi che possono causare problemi alla nostra salute.

Come sappiamo bene, alcuni batteri, funghi e acari sono resistenti e continuano a vivere e a proliferare anche se puliamo profondamente ogni giorno.

Per questo motivo, bisogna disinfettare per riuscire a eliminarli, in quanto sono responsabili delle allergie in più del 10% della popolazione, secondo quanto riporta questo studio pubblicato sull’International Journal of Immunopathology and Pharmacology. Inoltre, le persone asmatiche sono molto sensibili in tal senso.

Disinfettare naturalmente la camera da letto è pertanto raccomandabile, soprattutto in presenza di bambini o animali domestici, giacché più sensibili ad alcuni agenti contenuti nei prodotti industriali.

5 consigli per disinfettare naturalmente la camera da letto

Per ottenere una buona disinfezione, bisogna considerare tutti gli elementi che si trovano nel dormitorio. Ciò significa che non possiamo limitarci a riordinare il nostro letto, ma dobbiamo prestare attenzione a tutti gli angoli della camera.

Camera da letto

A prima vista potreste non notarlo, ma giorno dopo giorno si accumulano polvere, acari e altri allergeni che possono provocare fastidi al nostro corpo e influire sul nostro riposo. Per questo è importante prendersi il tempo necessario per pulire e disinfettare la camera da letto.

Vi consigliamo di leggere anche: Disinfettare il bagno: il modo migliore

1. Biancheria da letto

La prima cosa da considerare è che bisogna rifare il letto ogni giorno e lavare le lenzuola almeno una volta a settimana, come affermano gli esperti del Milton Hershey Medical Center.

Dobbiamo anche lavare – ma con meno frequenza coperte, piumoni, copriletto e copri materassi, dato che anche qui si accumulano particelle, sporcizia e acari che possono danneggiare la nostra salute.

Seguite questi consigli per iniziare a disinfettare:

  • Lavate la biancheria da letto con saponi neutri.
  • Scuotete per bene le coperte e i cuscini.
  • Fate arieggiare l’ambiente per almeno 5 minuti.
  • Rifate il letto ogni giorno.
  • Utilizzate l’aspirapolvere per eliminare le particelle. Riguardo a questo punto in particolare, uno studio dell’Università del Michigan sconsiglia l’aspirazione a secco, in quanto può mettere a contatto la persona con molte delle particelle che non vengono aspirate.

2. Disinfettate naturalmente il materasso

Il materasso assorbe una grande quantità di sudore che rilasciamo durante la notte e accumula grandi quantità di polvere. Per disinfettarlo bene, basta applicare un semplice prodotto che può essere realizzato in casa.

Le proprietà degli ingredienti di questa preparazione la rendono potenzialmente efficace in questo caso. In primo luogo, il bicarbonato di sodio è in grado di pulire le superfici ed eliminare i funghi. Tale effetto è dimostrato da questa ricerca pubblicata su Mycopathologia.

D’altro canto, l’olio essenziale di eucalipto, il vero “protagonista” di questa soluzione naturale, è un ottimo acaricida. Ciò è bene spiegato in questo studio pubblicato sul Journal of Zhejiang University Science nel 2006.

Ingredienti:

  • 1/2 tazza di bicarbonato di sodio (125 g).
  • Olio essenziale di eucalipto (10 gocce).
Materasso

Preparazione:

  • Versate il bicarbonato in una citola (125 g).
  • Aggiungete 10 gocce di olio essenziale di eucalipto.
  • Mescolate bene e lasciate riposare per 5 minuti.

Applicazione:

  • Per prima cosa, spargete sul materasso la miscela preparata.
  • Quindi, lasciate agire per un’ora.
  • Trascorso tale tempo, aspirate.
  • Infine, mettete il copri materasso.

3. Tende e finestre

Le tende sono molto vistose, servono a decorare la stanza e anche a riparare dalla luce solare, coprendo le finestre. Proprio perché si trovano così vicino alle finestre, sono soggette ad accumulare la polvere e ad assorbirla.

Lì si accumulano grandi quantità di terra e acari che dobbiamo eliminare. Devono essere lavate una volta al mese e prima di riposizionarle nuovamente, dobbiamo pulire le finestre.

4. Disinfettare naturalmente la camera da letto: il pavimento

Oltre a germi e batteri, tutta la sporcizia va inevitabilmente a depositarsi sul pavimento. E’ fondamentale disinfettarlo con prodotti non aggressivi per ottenere un ambiente pulito e salutare.

Per riuscirci, seguite questi semplici passi utilizzando due prodotti che di sicuro avete in casa. Utilizzeremo l’aceto, che aiuta a eliminare funghi e batteri, come afferma questo studio pubblicato su Infection Control and Hospital Epidemiology e il succo di limone, che dona una piacevole profumazione.

Ingredienti:

  • 1 secchio con acqua tiepida (3 litri).
  • Aceto di mele (10 ml).
  • Succo di limone (5 ml).

Materiale

  • Mocio o strofinaccio.
  • Aspirapolvere o scopa.
Succo di limone

Preparazione:

  • Riempite il secchio con l’acqua tiepida e l’aceto.
  • Aggiungete il succo di limone e mescolate bene.
  • Immergete completamente il mocio o lo strofinaccio per farlo impregnare bene.

Applicazione:

  • Per prima cosa, aspirate o spazzate bene il pavimento.
  • Quindi, lavate tutto il pavimento.
  • Infine, lasciate asciugare.

5. Purificare l’aria con le piante

All’interno di una stanza, le piante generano un’atmosfera armoniosa, di pace e di benessere. Ma oltre a fare questo, agiscono da depuratori per l’aria. Potete collocarne una di piccole dimensioni in camera vostra. La piante più raccomandate per purificare l’ambiente e per dormire meglio sono:

  • Il Gelsomino.
  • La Lavanda.
  • La Gardenia.
  • Il Cactus.
  • La Valeriana.

Disinfettare naturalmente la camera da letto per vivere meglio

Quando disinfettiamo regolarmente la nostra camera da letto, non solo manteniamo un ambiente piacevole dal punto di vista estetico, ma ci prendiamo anche cura della nostra salute.

In sintesi, una camera da letto pulita, ordinata e ben ventilata su base giornaliera tiene a bada alcuni problemi di salute comuni e ci protegge, anche mentre dormiamo.

Potrebbe interessarti ...
6 piante ideali per la stanza da letto
Vivere più saniLeggi in Vivere più sani
6 piante ideali per la stanza da letto

Nel nostro spazio vogliamo presentarvi le 6 migliori piante per la stanza da letto, affinché non abbiate dubbi e scegliate in modo corretto.