Come eliminare facilmente i graffi dal pavimento

Per tutti coloro i quali tengono particolarmente a mantenere intatti i pavimenti di casa, i graffi sono l'incubo peggiore. Non disperate: vi stiamo per dare alcuni consigli per disfarvene o per lo meno per nasconderli.

Un graffio sul pavimento può destabilizzare la serenità di coloro i quali amano mantenere la casa impeccabile. Non c’è tuttavia motivo di preoccuparsi troppo. Seguite questi consigli e vedrete da voi che è possibile eliminare i graffi dal pavimento con facilità.

I graffi sui pavimenti si creano con il passare del tempo. Alcuni possono essere causati da avvenimenti specifici, come l’aver spostato un mobile; altri invece compaiono senza che ce ne accorgiamo. Quando? Quando ad esempio spostiamo una sedia, quando i nostri animali domestici entrano in casa o persino quando una pietra si incastra nella suola delle nostre scarpe.

A prima vista, molte persone pensano che il pavimento si sia rovinato in modo definitivo e che niente potrebbe cambiare questo dettaglio poco vistoso nella stanza. Non c’è da allarmarsi: ecco a voi alcuni semplici rimedi per cancellare i graffi dal pavimento.

5 modi per eliminare i graffi dal pavimento

1. Graffi superficiali sul pavimento in legno

Salone con pavimento in legno

I pavimenti in legno o parquet sono sensibili ai graffi sin dal primo giorno in cui vengono installati in casa. Per disfarvi di questi graffi superficiali, avrete bisogno di un pennarello da ritocco per il legno, dello stesso colore del vostro pavimento; potete acquistarlo dal ferramenta. Una volta comprato, seguite questi passi:

  1. Pulite l’area attorno al graffio con un panno morbido bagnato con dell’acqua. In questo modo, eliminerete i residui di sporcizia e la terra.
  2. Provate il marcatore in una zona non visibile, per verificare che il colore sia adatto a quello del pavimento.
  3. Colorate il graffio con la punta del pennarello, fino a quando non avrete ottenuto lo stesso colore del resto del pavimento.

2. Graffi superficiali su pavimento laminato

I pavimenti laminati -alternativa economica ai pavimenti in legno- possono graffiarsi facilmente. Per questo motivo, è necessario avere una strategia per correre ai ripari. Per riuscirci, puo esservi utile questa procedura:

  1. Dopo aver pulito a fondo la zona danneggiata, utilizzate un pennarello da riparazioni (potete reperirlo nel kit casalingo per le riparazioni fai-da-te) per riempire il foro causato del graffio.
  2. Pulite quindi l’eccesso di cera e appianatela con una pezza o con un panno umido.
  3. Lasciate asciugare per 24 ore.
  4. Prendete dell’argilla per legno -che troverete anch’essa nel kit- e riempite il graffio fino a raggiungere il livello del pavimento.
  5. Lavate via l’eccesso con uno straccio o con un panno.

 3. Graffi profondi sul pavimento di legno

donna pulisce pavimento

Questi casi sono già un po’ più gravi. Tuttavia, è possibile migliorare la situazione, per lo meno in parte. In questo caso avrete bisogno di stucco da riempimento per il legno, dello stesso colore del vostro pavimento. Quindi, procedete secondo queste istruzioni:

  1. Con l’aiuto di un panno umido, rimuovete lo sporco dell’area danneggiata. Risciacquatelo e ripetete la procedura affinché il pavimento sia del tutto pulito.
  2. Nel caso in cui il pavimento sia ricoperto da uno strato superiore di poliuretano o di vernice, dovete passare un panno con del diluente per rimuoverlo. Quindi, passate nuovamente il panno umido e lasciate asciugare.
  3. Applicate un po’ di stucco per il legno con il dito indice. Con lo stesso dito, stendetelo sulla zona danneggiata. Non preoccupatevi per il vostro dito, potete togliere l’eccesso più tardi.
  4. Lasciate asciugare almeno per un giorno.

Se non volete correre rischi ricorrendo a questo metodo o se temete di rovinare ulteriormente il pavimento, potete sempre rivolgersi a un professionista e lasciare a lui il compito. Tuttavia non c’è da temere: la procedura è semplice.

4. Eliminare i graffi dal pavimento in granito

Donna con guanti cerca di eliminare graffi dal pavimento

Il pavimento di granito è tipico delle case più antiche. Questo tipo di pavimenti, se ben abbinati e ben tenuti, apportano una bellezza innegabile agli ambienti di casa.

Tuttavia, la resistenza e la durata del granito non lo rende immune ai graffi. Spostando un mobile o facendo cadere un oggetto pesante, questi pavimenti subiscono gravi conseguenze. Purtroppo, in questi casi non resta altro da fare se non contattare un professionista.

Al contrario, i graffi poco profondi o le macchie -assolutamente normali in questo tipo di pavimento- possono essere eliminati. Se vi trovate di fronte a questo problema, vi suggeriamo di seguire i seguenti passaggi:

  1. Anche in questo caso, pulite la zona danneggiata con un panno bagnato per rimuovere la sporcizia. Fatto ciò, lasciate asciugare.
  2. Applicate la cera per pavimenti sul graffio. Troverete le istruzioni sulla confezione della cera che andrete a utilizzare.
  3. Lucidate il graffio con della lana d’acciaio sottile. Iniziate molto delicatamente per non rovinare ulteriormente la zona e ripetete la procedura per alcuni minuti.
  4. Controllate il “sigillo” del granito dopo averlo lucidato. Se notate delle gocce di acqua sulla superficie, che in pochi minuti spariscono, è il momento di riapplicare lo strato superiore del granito, anche chiamata “sigillo”.

Mantenere i pavimenti in buono stato è un arduo compito, visto che qualunque incidente può danneggiarli. Tuttavia, è un compito che può essere svolto grazie a questi semplici metodi per eliminare i graffi dal pavimento, indipendentemente da quale sia il materiale di cui è fatto.

Categorie: Curiosità Tags:
Guarda anche