Disturbi alla prostata e rimedi naturali

· 10 Maggio 2019
Per ottimizzare l'efficacia di questi rimedi naturali, è indispensabile associarli ad abitudini sane e moderata attività fisica

Gli uomini dovrebbero sapere che esistono alimenti e piante medicinali molto adatti a prevenire i disturbi alla prostata più comuni (prostatite, iperplasia prostatica benigna o addirittura il cancro).

Anche se non sai soffre di nessuno di questi problemi, sarebbe consigliabile prevenirli a partire dai 30 o 40 anni.

In questo articolo condividiamo 9 rimedi naturali da preparare in casa per alleviare alcuni disturbi alla prostata. Tra questi evidenziamo i semi di zucca, il prezzemolo, il pepe di Cayenna e il sabal. Sono tutti molto efficaci per avere una prostata sana a qualsiasi età.

Disturbi alla prostata

La prostata è la ghiandola che aiuta a produrre lo sperma. Fa quindi parte del sistema riproduttivo maschile. Questa ghiandola circonda il canale che trasporta l’urina dalla vescica verso l’esterno.

Anche se ha le dimensioni di una noce, con l’età cresce; in seguito a ciò, può causare gravi problemi di salute.

Per questo motivo è conveniente prevenire in modo naturale i problemi più frequenti di questa ghiandola, che sono:

  • Prostatite: infiammazione della prostata. La causa è di solito un batterio.
  • Iperplasia prostatica benigna: un eccessivo ingrossamento della prostata, comune negli uomini a partire dai 50 anni. Causa problemi di minzione o la necessità di urinare, soprattutto di notte.
  • Cancro alla prostata: provoca dolore e difficoltà a urinare normalmente.

Rimedi naturali per i disturbi alla prostata

1. Semi di zucca

Semi di zucca utili per la salute renale

Uno dei rimedi attuali più popolari per i disturbi alla prostata sono i semi di zucca grazie al loro elevato contenuto di zinco, un minerale che fa molto bene a questa ghiandola.

In particolare, sono raccomandati come rimedio per prevenire e trattare l’iperplasia prostatica benigna.

2. Prezzemolo, limone e carota

Il succo o frullato di prezzemolo, limone e carota è un ottimo rimedio per aumentare la produzione di urina. Aiuta anche a eliminare le tossine e facilita il lavoro della vescica.

Questi effetti favoriscono notevolmente la salute della prostata e ne prevengono l’ingrossamento. Si consiglia di berne il succo a stomaco vuoto o lontano dai pasti per renderlo più curativo.

3. Pepe di Cayenna

Il pepe di cayenna aiuta nei problemi alla prostata

La capsaicina presente nel pepe di Cayenna può aiutarci a prevenire i problemi legati a questa ghiandola maschile.

Tuttavia, dobbiamo cominciare a consumarlo poco per volta, in modo che non ci provochi disturbi digestivi. Ne aumenteremo gradualmente il consumo, man mano che lo tolleriamo di più.

Leggete anche: Olio al peperoncino di Cayenna per dolori articolari

4. Sabal

Il sabal, noto anche come Saw Palmetto, palmetto selvatico, serenoa o palma nana, è un ottimo rimedio per prendersi cura della prostata.

È molto efficace nel trattamento della prostatite o dell’ingrossamento benigno di questa ghiandola, così come dei disturbi alla vescica. È anche un trattamento popolare per la calvizie maschile legata al testosterone.

5. Ortica

L'ortica cura l'apparato urinario

L’ortica, oltre a essere una pianta selvatica molto depurativa, tiene sotto controllo anche le dimensioni della prostata e protegge le vie urinarie in generale.

Possiamo assumerla come integratore, in infusione o preparare deliziose zuppe o brodi a base di questa pianta medicinale. Dovremo stare attenti quando la manipoliamo a causa delle sue proprietà orticanti.

6. Pomodoro per trattare i disturbi alla prostata

Il consumo di licopene è associato a un minor rischio di cancro alla prostata.

I licopeni sono antiossidanti presenti in frutta e verdura rossa. Il pomodoro è uno dei più importanti, soprattutto se consumato come concentrato (in salsa o disidratato).

Per assumerlo, consigliamo di preparare la nostra salsa di pomodoro fatta in casa e di consumarlo ogni giorno in piccole quantità per accompagnare le nostre ricette.

Leggete anche: Salsa di pomodoro in casa, perché mangiarla tutti i giorni?

7. Pygeum

Il pygeum può essere un valido aiuto nei problemi della prostata

Il pygeum o prugna africana è un rimedio per molti problemi di salute maschile.
Non solo aiuta a prevenire l’ingrossamento della prostata, ma può anche trattare la calvizie legata a questo problema. Per questo motivo, è spesso combinato con il sabal in molti integratori naturali.

8. Polline per trattare i disturbi alla prostata

Per prevenire la prostatite o per curarla rapidamente, ai primi sintomi, possiamo ricorrere al polline. Questo rimedio, che ha un alto potere antibiotico e ricostituente, può aiutarci a prevenire disturbi più gravi in modo semplice. Un cucchiaino al giorno sarà sufficiente.

9. Camminare

Camminare è benefico nei problemi di prostata

Anche se camminare non può essere paragonato a rimedi erboristici o alimentari, questa buona abitudine è un metodo eccellente per mantenere sana la prostata. Pertanto, dovremmo proporci di camminare almeno mezz’ora al giorno. Inoltre, questo avrà un impatto positivo sulla nostra salute generale.