Perché mangiare salsa di pomodoro fatta in casa tutti i giorni?

Elaborando la nostra salsa di pomodoro possiamo approfittare al meglio dei suoi licopeni, così come aggiungere altri ingredienti sani.

Il pomodoro è un ortaggio molto comune che nasconde alcune proprietà sorprendenti per la salute. Alcuni studi hanno dimostrato la sua capacità di prevenire alcuni tipi di cancro grazie al suo contenuto di licopene.

Scoprite in questo articolo perché dovremmo consumare salsa di pomodoro fatta in casa tutti i giorni per prevenire e migliorare molti problemi di salute.

Cosa sono i licopeni?

I licopeni sono i pigmenti presenti negli ortaggi e nella frutta di colore rossiccio (ma anche viola e arancione). Tra gli alimenti dai quali possiamo ottenerli ci sono:

  • Pomodoro
  • Peperone rosso
  • Anguria
  • Papaia
  • Guaiava
  • Fragole
  • Pompelmo rosa

Questo principio nutritivo è un carotenoide che il nostro corpo non può sintetizzare e che possiamo solo trovare negli alimenti di origine vegetale. 

Pertanto, l’unico modo di ottenerlo è tramite il consumo di verdure che lo contengono.

  • Una volta che il nostro organismo lo ingerisce, nell’arco di mezz’ora viene assorbito dall’intestino e si deposita nel fegato, nei testicoli, nella prostata e nelle ghiandole surrenali.
  • I licopeni hanno un alto potere antiossidante, una funzione che ci aiuta a combattere il danno causato dai radicali liberi che provoca l’invecchiamento cellulare.

Leggete anche Usi cosmetici del pomodoro: efficaci ed economici

Pomodoro o salsa di pomodoro?

Sugo

Il pomodoro è uno degli alimenti più ricchi di licopeni. Tuttavia, ciò che risulta più interessante, è che possiamo trovare un’altissima concentrazione di licopeni anche in altri tipi di prodotti a base di pomodoro.

Proporzioni di licopeni per ogni 100 g:

  • Pomodoro crudo: 2.573 μg
  • Ketchup: 17.716 μg
  • Salsa di pomodoro: 28.764 μg
  • Pomodori secchi: 45.900 μg

Benefici per la salute

Il consumo di verdure ricche di licopeni apporta molti benefici alla nostra salute:

Prevenzione del cancro

Pomodori

Come indicavamo all’inizio, ci sono degli studi che dimostrano che i licopeni presenti nel pomodoro potrebbero aiutare in maniera notevole a prevenire alcuni tipi di cancro, in particolare quelli a prostata, polmoni e stomaco.

Sono stati anche dimostrati risultati positivi in casi di cancro a pancreas, colon e retto, esofago, cavo orale e seno.

Sistema cardiovascolare

Il consumo giornaliero di pomodoro, inoltre, apporta molti altri benefici per la salute, tra di essi un grande aiuto per il nostro sistema cardiovascolare, grazie alle sue capacità di migliorare l’attività delle cellule e l’uso dei grassi per la loro combustione.

In tal modo riusciremo a ridurre i livelli di trigliceridi e di colesterolo nel sangue.

Pressione arteriosa

donna seduta sul letto che si misura pressione arteriosa

I licopeni hanno la virtù di mantenere sotto controllo la pressione arteriosa senza alterarla in maniera dannosa, in quanto contribuiscono a fluidificare il sangue. Sono, pertanto, ideali per le persone ipertese.

Diabete

Nel caso delle persone che soffrono di diabete, il consumo abituale di pomodori e altre verdure rosse migliora l’utilizzo del glucosio nel nostro organismo.

Favorisce anche la funzione dell’insulina e previene alcuni sintomi causati dal diabete, come ad esempio:

  • La retinopatia
  • Il piede diabetico
  • La claudicazione intermittente

I licopeni, pertanto, sono molto benefici per il trattamento e la prevenzione del diabete.

Il miglior modo di consumare pomodoro

donna con pomodoro in mano

Come detto, i concentrati di pomodoro costituiscono il miglior modo di ottenere grandi quantità di licopeni.

Tuttavia, questi antiossidanti non vengono assorbiti sempre nello stesso modo, ma dipende da quali alimenti li comprendono e da quali altri principi nutritivi li accompagnano.

Il loro assorbimento migliora notevolmente se li ingeriamo insieme a grassi di buona qualità e a temperatura calda.

Per questa ragione, il modo più efficace e sano per beneficiarsi di tali proprietà è attraverso una salsa di pomodoro casalinga elaborata con olio extravergine di oliva e un po’ calda.

Possiamo trasformarla in una salsa ancora più sana se le aggiungiamo un tocco di pepe nere e di curcuma. In tal modo avremo un eccellente rimedio per ogni tipo di infiammazione e di dolore.

Leggete anche: Perché vale la pena mangiare pomodori tutti i giorni?

Ingredienti

  • 10 pomodori maturi ecologici
  • 4 spicchi d’aglio
  • ½ tazza di olio extravergine d’oliva (100 g)
  • 1 cucchiaino di curcuma in polvere (4 g)
  • 1 cucchiaino di pepe nero in polvere (4 g)
  • ½ cucchiaio di zucchero di canna (7 g)
  • 1 cucchiaio di sale marino (12 g)

Cosa bisogna fare?

Salsa di pomodoro nei barattoli

  • In primo luogo trituriamo l’aglio e soffriggiamolo per un minuto.
  • Successivamente passiamo i pomodori, condiamoli e aggiungiamo le spezie.
  • Mettiamo insieme il soffritto d’aglio e i pomodori in una pentola e cuciniamo per circa 15 minuti.
  • Per approfittare al meglio dei suoi benefici, consumeremo la salsa calda.
Guarda anche