Dolce al frutto della passione: due ricette

29 Ottobre 2019
A seguire vi proponiamo due ricette per preparare un delizioso dolce al frutto della passione. Non perdetevelo e prendete nota dei nostri segreti!

Volete imparare a preparare un dolce al frutto della passione? Il maracujá è un frutto di origine tropicale, molto utilizzato in pasticceria per la preparazione di frullati e succhi. Conosciuto anche come frutto della passione, secondo i dati pubblicati dal Food Data Central – United States Department of Agriculture (USDA), è fonte di vitamine, minerali e fibre.

Nello specifico, questo frutto apporta importanti quantità di fibre, vitamine A e C, ferro e potassio. Contiene anche sostanze antiossidanti come carotenoidi e polifenoli. La cosa migliore è che il suo delizioso sapore agro può essere sfruttato in molte ricette. In questo caso, vi proponiamo due deliziosi dolci. Mettiamoci all’opera!

Ricette per preparare un dolce al frutto della passione

Dolci alla maracujá

Prima di tutto è importante mettere in chiaro che questi dolci sono altamente calorici e vanno consumati in dosi moderate. Proprio per il loro contenuto di zuccheri, devono essere evitati da chi soffre di diabete, sovrappeso e obesità. In caso di dubbi, rivolgetevi a un nutrizionista.

Dolce al frutto della passione con biscotti

Il dolce al maracujá con biscotti è una buona opzione per gustare una merenda o per un’occasione speciale. Potete persino prenderlo dopo pranzo. Ricordate sempre di mangiare piccole porzioni, per non eccedere con l’assunzione di calorie.

Ingredienti

  • 1/2 bustina di gelatina neutra
  • 1/2 tazza di succo al frutto della passione (125 ml)
  • 1 pacchetto di biscotti secchi (250 g)
  • Latte condensato (200 g)
  • 1 brick di panna montata (150 g)
  • 1/2 tazza di latte intero (60 g)
  • 1 maracujá grande (60 g)
  • 1 cucchiaio di zucchero (10 g)
  • 1/2 cucchiaio di farina di mais (5 g)
  • 1/2 stecca di cannella (2 g)

Preparazione

  • Verseremo nel bicchiere del frullatore il succo del frutto della passione, il latte condensato, la panna montata e il latte intero.
  • Quindi, frulleremo il composto fino a ottenere una crema omogenea.
  • Fatto questo, idrateremo la gelatina con circa 60 ml di acqua calda. Una volta pronta la gelatina, la aggiungeremo alla crema e continueremo a frullarla per amalgamare al meglio.
  • Nel frattempo, metteremo i biscotti sul fondo di uno stampo largo
  • A seguire, aggiungeremo la crema ottenuta sui biscotti, distribuendola in modo omogeneo, per poi mettere lo stampo in frigo per un’ora.
  • Mentre si raffredda, prepareremo una salsa al frutto della passione da aggiungere al dolce.
  • Cuoceremo i residui della polpa di maracujá spremuto, aggiungendo zucchero, acqua e farina di mais e mescoleremo fino a sciogliere del tutto gli ingredienti.

Con questa salsa potremo gustare al meglio il maracujá. Potremo aggiungere cannella per dare sapore e per decorare. Per ultimare la ricetta, toglieremo dal frigo lo stampo e serviremo il dolce al maracuja insieme alla salsa.

Leggete questo articolo: Torta di fragole alla panna senza zucchero

Brownie al cioccolato con sorbetto al maracujá e banana

Brownies caldi

Questo delizioso brownie abbina l’intenso sapore del cioccolato alla freschezza del maracujá. Sebbene sia piuttosto complicato da preparare, farete una stupenda figura durante pranzi o cene di gruppo.

Ingredienti

  • 1/4 di banana (20 g)
  • 10 ml di rum invecchiato
  • 1 brick di panna (145 g)
  • 1 tazza di zucchero (200 g)
  • 2 uova di media grandezza (120 g)
  • 5 cucchiai di sciroppo (45 g)
  • 1 cucchiaino di glucosio (5 g)
  • Polpa di maracujá (100 g)
  • 1 panetto e 1/4 di burro (125 g)
  • 1/2 tazza di farina di mandorle (60 g)
  • 1 tavoletta grande di cioccolato fondente (110 g)

Preparazione del Brownie

  • Per iniziare, fondiamo 70 grammi di cioccolato e tutto il burro.
  • Separatamente, sbattiamo le uova con 150 grammi di zucchero e con la farina di mandorle. Quindi, aggiungiamo poco per volta al composto ottenuto prima.
  • Una volta ottenuto un impasto omogeneo, versiamolo in uno stampo e inforniamo a 200 °C per 15 minuti.

Preparazione del sorbetto

Nel frattempo, prepareremo il sorbetto a maracujá.

  • Dobbiamo semplicemente portare a ebollizione la polpa del frutto con lo sciroppo e il glucosio.
  • Una volta che gli ingredienti si saranno mescolati al meglio, li metteremo da parte per fare raffreddare il composto a temperatura ambiente.

Preparazione del toffee di banana

  • Per preparare il toffee alla banana, riscalderemo 25 grammi di zucchero in una padella, fino a trasformarlo in caramello.
  • Quindi, aggiungeremo la banana e lo flamberemo con del rum.
  • Infine, aggiungeremo 45 grammi di panna e mescoleremo bene prima di triturarlo e filtrarlo.

Volete saperne di più? Torta di banane: 3 ricette da preparare in casa

Preparazione della crema al cioccolato

  • Per concludere con la preparazione di questo dolce al frutto della passione, cucineremo la crema al cioccolato. Inizieremo preparando una crema inglese, mescolando i tuorli dell’uovo con lo zucchero rimasto.
  • A questo composto aggiungeremo i 100 grammi di panna che ci restano e li mescoleremo bene, fino a ottenere una crema liquida, con una consistenza simile a quella del budino.
  • Poi riscalderemo il composto a fuoco molto lento, fino a quando non si sarà condensato un po’, momento in cui aggiungeremo il restante cioccolato.
  • Una volta che questo si sarà fuso, lo toglieremo dal fuoco e lo lasceremo a riposo per circa 12 ore.

Per quanto riguarda la presentazione, una volta pronte le tre parti di questo dolce ala maracujá, possiamo disporre il brownie sul piatto, con il resto degli ingredienti sopra. In questo modo, il risultato sarà un dolce con un mix di sapori molto interessanti e che piacerà di sicuro a tutti i commensali.

  • Tamayo, J. (2017). Maracuyá. NACLA Report on the Americas49(2), 221–221. https://doi.org/10.1080/10714839.2017.1331829
  • Septembre-Malaterre, A., Stanislas, G., Douraguia, E., & Gonthier, M. P. (2016). Evaluation of nutritional and antioxidant properties of the tropical fruits banana, litchi, mango, papaya, passion fruit and pineapple cultivated in Réunion French Island. Food Chemistry212, 225–233. https://doi.org/10.1016/j.foodchem.2016.05.147