Dolore cervicale: 5 rimedi naturali per donare sollievo

19 gennaio 2018
Per mettere fine al dolore cervicale, è conveniente combinare l’applicazione di questi rimedi con esercizi di stretching e di bassa intensità che aiutino a rilassare la zona.

Il dolore cervicale, detto anche cervicalgia, è un sintomo che può interessare qualsiasi parte del collo, inclusi i nervi e i dischi intervertebrali.

Di solito è accompagnato da rigidità muscolare, insieme a nausea, mal di testa e difficoltà a realizzare alcuni movimenti.

La sua causa principale è l’adozione di cattive posture, ma viene anche associato a stress, alcune lesioni e all’eccesso di attività fisica.

Sebbene possa essere lieve o durare poco, a volte è talmente grave da obbligare chi ne soffre a interrompere il normale svolgimento delle attività giornaliere.

Può danneggiare le strutture nervose che si uniscono alle braccia e, a causa di ciò, il dolore può estendersi fino a esse.

La buona notizia è che possiamo tenerlo sotto controllo grazie a rimedi di origine naturale in quanto alcuni ingredienti presentano composti antinfiammatori e analgesici.

Soffrite di dolore cervicale? Ecco 5 rimedi per ridurlo.

1. Impacchi con infuso di ortica per alleviare il dolore cervicale

Ortica

Gli impacchi caldi con infuso di ortica costituiscono una terapia rilassante che riduce la serietà del dolore cervicale.

Questa pianta concentra sostanze antinfiammatorie che riducono la rigidità dei muscoli.

Ingredienti

  • 2 cucchiai di foglie secche di ortica (20 g)
  • 1 tazza d’acqua (250 ml)

Preparazione

  • Riscaldate una tazza d’acqua e, una volta giunta a ebollizione, aggiungete l’ortica.
  • Spegnete il fuoco e fate riposare per circa 10 minuti.
  • Poi filtrate e usate il liquido caldo.

Modo d’uso

  • Immergete un panno o un asciugamano nell’infuso e applicatelo come impacco sulla zona dolorante.
  • Lasciate agire per circa 10 o 15 minuti e ripetete l’applicazione 2 volte al giorno.

Leggete anche: Piante medicinali che danno energia

2. Infuso di iperico

L’iperico è una pianta con composti analgesici che calmano i dolori comuni come quello che colpisce il collo.

I suoi principi nutritivi stimolano la circolazione e, migliorando l’ossigenazione muscolare, mantengono sotto controllo l’infiammazione

Ingredienti

  • 1 cucchiaino di iperico (5 g)
  • 1 tazza d’acqua (250 ml)

Preparazione

  • Riscaldate una tazza d’acqua e, una volta raggiunto il bollore, aggiungete l’iperico.
  • Fate riposare per 10 minuti e filtrate.

Modo d’uso

Assumete l’infuso fino a 2 volte al giorno come rimedio per ridurre la tensione.

3. Massaggi con olio

Olio di mandorle

L’applicazione di massaggi nella zona cervicale è un metodo efficace contro il dolore cervicale che impedisce di muovere la testa con normalità.

Producono una gradevole sensazione di calore nel muscolo che, stimolando la circolazione, dona sollievo dall’infiammazione.

Ingredienti

  • 2 cucchiai di olio di mandorle dolci (30 g)
  • 1 cucchiaio di olio essenziale di lavanda (15 g)

Preparazione

Unite gli oli in un recipiente fino a ottenere un mix omogeneo.

Modo d’uso

  • Strofinate il preparato sul collo e realizzate delicati movimenti circolari per circa 5 o 10 minuti.
  • Fate attenzione mentre esercitate il massaggio in quanto un movimento brusco potrebbe peggiorare la condizione.
  • Ripetete il procedimento 2 volte al giorno se lo considerate necessario.

Leggete anche: Massaggio del cucchiaio per mantenersi giovani e belli con soli 10 minuti al giorno

4. Trattamento a base di olio d’oliva e sale dell’Himalaya

La combinazione di olio d’oliva e sale dell’Himalaya è un antico rimedio che riduce il dolore cervicale, soprattutto se compare a causa di cattive posture o stress.

Le sue proprietà attivano la circolazione della zona e riducono la reazione infiammatoria che irrigidisce il muscolo.

Ingredienti

  • ½ tazza di olio d’oliva pressato (100 g)
  • ¼ di tazza di sale dell’Himalaya (37,5 g)

Preparazione

Unite gli ingredienti in un recipiente fino ad ottenere un impasto oleoso e granuloso.

Modo d’uso

  • Strofinate il trattamento sulla zona cervicale dolorante e realizzate delicati massaggi per circa 3 minuti.
  • Fate riposare per 20 minuti e sciacquate con acqua tiepida.
  • Ripetetene l’uso fino a calmare completamente il dolore.

5. Impacchi con tè di boldo

Boldo

Il boldo è una pianta medicinale divenuta popolare grazie alla sua capacità di depurare il fegato. Oltre che questa virtù, è importante sapere che è anche antispasmodico e rilassante. 

Il suo uso tramite impacchi riduce la rigidità muscolare e allevia il dolore cervicale.

Ingredienti

  • 2 cucchiai di foglie di boldo (20 g)
  • 1 tazza d’acqua (250 ml)

Preparazione

  • Fate riscaldare una tazza d’acqua e, una volta raggiunto il punto di ebollizione, aggiungete le foglie di boldo.
  • Riducete il fuoco e lasciate cuocere per circa 15 minuti.
  • Trascorso il tempo indicato, filtrate e utilizzatelo il più caldo possibile.

Modo d’uso

  • Immergete un panno o un asciugamano e applicatelo sulla zona dolorante.
  • Realizzate il trattamento per circa 10 minuti e ripetetelo 2 volte al giorno se lo considerate opportuno.

Tenete presente che, anche se questi rimedi possono mitigare il dolore, è necessario integrarne l’uso tramite esercizi che rilassino la zona.  

Ovviamente si consiglia anche di riposare per qualche ora e di evitare di realizzare sforzi fisici.

Guarda anche