Dolore episodico intenso: sintomi e trattamento

Il dolore episodico intenso ha anche conseguenze sull'umore e sul benessere psicologico della persona. Scoprite di più in questo articolo.
Dolore episodico intenso: sintomi e trattamento

Ultimo aggiornamento: 08 agosto, 2021

Quello di dolore episodico intenso è un concetto recente per riferirsi a una condizione che interessa le persone con cancro. È un dolore di breve durata che compare all’improvviso in chi è già affetto da una patologia dolorosa, come il cancro.

In altre parole, il dolore episodico intenso appare nelle persone che hanno già un dolore di base e che, generalmente, sono già in cura per calmarlo. Tuttavia, questo dolore è così intenso che supera l’efficacia del trattamento e risulta insopportabile per il malato.

Colpisce molte persone con processi cronici. Si stima che 2 pazienti oncologici su 3 soffrano anche di dolore episodico intenso. Si tratta, inoltre, di un sintomo imprevedibile.

È un’esperienza molto dura che interferisce con la qualità della vita e il benessere di queste persone. In questo articolo spieghiamo tutto quello che c’è da sapere in merito.

Cos’è il dolore episodico intenso?

Per “dolore episodico intenso” si intende un’esacerbazione transitoria, improvvisa e molto intensa di un dolore di base persistente.

Uomo con infarto.

Questo dolore, quindi, appare nelle persone che seguono una terapia per controllare il dolore di base. Il dolore episodico intenso può essere classificato in diversi tipi:

  • Accidentale, che a sua volta può essere prevedibile o imprevedibile. Questo dolore è correlato a un movimento muscolare, come tosse o starnuti.
  • Idiopatico, non può essere correlato a nessuna causa specifica.
  • Dolore intenso che appare a causa della diminuzione degli analgesici. In genere si manifesta quando la dose dell’analgesico che controlla il dolore di base è stata assunta per lungo tempo. Anche quando passa molto tempo tra l’assunzione di un antidolorifico e l’altro.

Quali sintomi lo accompagnano?

Il dolore episodico intenso si manifesta in modo diverso a seconda del paziente e dipende principalmente dalla malattia soggiacente. Per esempio, potrebbe essere un improvviso e forte aumento del dolore alle gambe in presenza di sarcoma al ginocchio.

Come ogni altro dolore, la persona appare sudata, con respiro accelerato e tachicardia. La pelle tende a diventare più pallida e tutti i muscoli si irrigidiscono.

Come viene curato il dolore episodico intenso?

Per stabilire un trattamento completo, è essenziale considerare che non si tratta di un sintomo meramente fisico. Il dolore episodico intenso è una condizione che complica la vita del paziente e che ha anche ripercussioni psicologiche.

Alla luce di ciò, il trattamento deve essere farmacologico e non farmacologico. È necessario fornire al paziente supporto psicologico, insegnare metodi di rilassamento e tecniche per affrontare il dolore.

Idealmente, si tratta l’agente del dolore o almeno si cerca di prevenire i picchi più intensi. Oltre a ciò, il trattamento medico segue una serie di strategie terapeutiche a seconda del tipo di dolore e dell’intensità.

I farmaci più utilizzati sono gli oppioidi, tra cui fentanyl e morfina. Quando il dolore si presenta, tuttavia, è molto difficile calmarlo con i comuni antidolorifici. Lo stesso vale per gli oppioidi assunti per via orale.

Per questo motivo vengono spesso utilizzate sostanze di assorbimento transmucosale. Ciò consente che il farmaco attraversi la mucosa ed entri direttamente nel flusso sanguigno. La sensazione di sollievo risulta così molto più rapida ed efficace. Un esempio è l’area sotto la lingua.

Donna che prende una pillola.

Potrebbe interessarvi: Conseguenze emotive del cancro

Conclusioni

Una persona affetta da cancro o da una malattia cronica che presenta un dolore sottostante può sperimentare picchi di esacerbazione dello stesso che prendono il nome di dolore episodico intenso.

È essenziale comprendere la complessità di questa situazione per aiutare fisicamente e mentalmente chi ne soffre. Tuttavia, sarà il medico a scegliere il trattamento appropriato.

Potrebbe interessarti ...
Dolore oncologico e trattamento con oppioidi
Vivere più saniLeggi in Vivere più sani
Dolore oncologico e trattamento con oppioidi

Gli oppioidi permettono di tenere sotto controllo il dolore oncologico più intenso. Tuttavia, presentano numerosi effetti collaterali e devono esse...