Dormire con una cipolla sotto i piedi: 4 benefici

Poiché rappresentano tutti gli organi del corpo, quando mettiamo una cipolla sotto i piedi, è possibile ottenere molteplici benefici, sia per la propria salute interna sia per quella esterna

Avete mai messo una cipolla tagliata a metà vicino per combattere la tosse? Se non lo avete mai fatto, di sicuro ne avrete almeno sentito parlare.

Tutti ricordiamo lo scetticismo, e persino le risate, della prima volta che qualcuno ci ha spiegato questo trucchetto e anche la sorpresa quando poi ci siamo resi conto che, effettivamente, funziona.

Il successo di questo rimedio si deve al fatto che la cipolla purifica l’aria e, quindi, la rende più respirabile. Per questo motivo, quando si soffre di una forte tosse, questo ortaggio può agire con un’efficacia quasi miracolosa.


L’unico inconveniente fastidioso è l’odore che impregna tutta la stanza. Per neutralizzarlo, potete usare un’infinità di profumatori per l’ambiente ambiente di qualsiasi tipo.

La cipolla ha straordinarie proprietà, il che spiega il suo ruolo privilegiato all’interno della medicina tradizionale. Tutte le culture hanno ricette che vedono la cipolla come protagonista.

Oggi vogliamo spiegarvi perché fa bene dormire con una cipolla sotto i piedi.

Perché proprio sotto ai piedi?

Quando si parla di salute, i piedi sono probabilmente la parte del corpo che ignoriamo più spesso. In generale, facciamo loro attenzione solo quando ci fanno male o sentiamo un formicolio dovuto a problemi circolatori.

Per questo motivo, in pochi sanno che nella pianta dei piedi ci sono un’infinità di terminazioni nervose collegate ai nostri organi vitali.

Queste connessioni, o sentieri, sono noti con il nome di meridiani e corrispondono ai diversi punti usati nell’agopuntura. Sono punti che racchiudono una grande potenza elettrica ed è per questo che, se stimolati, aprono un rapido accesso al resto del corpo.

riflessologia

Per questo motivo, mettendo un pezzo di cipolla sotto la pianta del piede, metteremo anche tutte le sue proprietà (depurative, antisettiche, ecc.) in contatto diretto con la nostra salute interiore per mantenerla in perfetta forma.

I benefici di dormire con una cipolla sotto ai piedi

Continuate a leggere il nostro articolo per scoprire alcuni degli innumerevoli benefici di questo incredibile rimedio.

1. Addio alle infezioni

La cipolla è un antibiotico naturale. Mettendone un po’ sotto la pianta del piede, riuscirete a raggiungere tutte le parti del corpo colpite dalle infezioni.

Nonostante ciò, questo non significa certo che possa sostituire gli antibiotici che vi prescrive il vostro medico. Tuttavia, vi aiuterà a rendere più efficace e più rapido il trattamento.

2. Facilita l’eliminazione delle tossine

Le tossine sono tutti quei residui che si accumulano nel sangue e che danneggiano la nostra salute. Grazie all’acido folico contenuto nella cipolla, questo ingrediente funziona come un magnete per tutte le sostanze tossiche presenti nell’organismo e finisce per assorbirle.

Ricorrendo con regolarità a questo rimedio, dunque, riuscirete a migliorare la vostra salute a lungo termine.

3. Idrata il corpo

Sapevate che un 90% della cipolla è composto da acqua? Se facciamo attenzione ai punti dell’agopuntura, ci renderemo conto che l’energia elettrica dei meridiani attrae tutta l’acqua di cui ha bisogno l’organismo per raggiungere i suoi livelli ottimali.

cipolle

Per questo motivo, dormire con una cipolla sotto i piedi è consigliabile per tutti coloro che fanno fatica a bere acqua durante la giornata, che sia dovuto agli impegni di lavoro o per abitudine.

4. Rafforza il sistema immunitario

La cipolla è ricca di vitamine E e C, fondamentali per le nostre difese immunitarie. Queste vitamine, inoltre, sono ottimi antiossidanti, il che significa che rallentano il processo di invecchiamento delle cellule.

In questo modo, vi sottoporrete ad un trattamento anti-età senza il bisogno di un chirurgo o di prodotti chimici artificiali.

Istruzioni per dormire con una cipolla sotto ai piedi

cipolle-nei-piedi

  • Anche se esistono molti tipi di cipolla, le varietà consigliate sono quella bianca o quella rossa. Potete scegliere quella che vi è più facile trovare.
  • A questo punto, tagliatela a rondelle e mettetene una fetta proprio sotto l’arco della pianta del piede, poiché è qui che si trovano i meridiani.
  • Indossate un paio di calzini per non far spostare la cipolla e andate a dormire!

Come dicevamo all’inizio, il problema maggiore di questo rimedio è l’odore della cipolla che resta attaccato alla pelle. Per eliminarlo, vi consigliamo di strofinare un oggetto di acciaio inossidabile sotto ai piedi.

Anche se sembra difficile da credere, si tratta di un metodo infallibile contro il fastidioso odore della cipolla.

Se ne percepite l’odore anche nell’aria, vi consigliamo di preparare un infuso di agrumi e chiodi di garofano. Mettetelo sul vostro comodino o su un mobile della vostra camera da letto e, poco a poco, vedrete come elimina l’odore forte di questo ingrediente.

Nei supermercati potete anche trovare dei profumatori che vi aiuteranno a eliminare lo spiacevole odore. Una qualsiasi di queste due alternative funzionerà, ma la prima è più ecologica.

Usare questo trucchetto è un successo garantito. Potete usarlo una volta a settimana per recuperare le vostre energie dopo una lunga settimana di lavoro. Nonostante ciò, vi consigliamo di usarlo tutti i giorni.

In nessun caso avrà effetti secondari, solo benefici.